Christian Suffers Miscarriage Hindu Extremist Attack

#MO #MAOMETTO ] [ io devo portare, condurre, URGENTEMENTE, tutti i sacerdoti di satana ( le mie 12 Tribù di ISRAELE ), da voi, al cuore del mondo, per realizzare il Regno: del mio Dio JHWH holy: in cui, anche voi siete chiamati ad entrare! ] [ ADESSO, DECIDETE VOI, CHI di voi: #SHARIA, DEVE ESSERE STERMINATO! io pretendo da voi, lo Stato Laico METAFISICO, perché, io sono la Teocrazia JHWH, e: io non sono lo Stato Secolare.
=================
[ SATANA IS GMOS FED SPA 666 NWO SHARIA religion ] 666 SPA FED SPA CIA OGM NATO USA UE ONU LEGA ARABA BILDENBERG, hanno osato offendere il Signore JHWH holy CAZZO, COME SI SONO PERMESSI!
CHE è lungo il SPA cazzo PEDOFILO OGM di MAometto sharia, TUTTO IN CULO GENDER OBAMA, sotto egida dei diritti TROIA umani satana 666 ONU NWO. SPA 666 TALMUD AGENDA FED GMOS NWO NATO BILDENBERG, rinunciaNO a Cristo, per LOVE SHARIA Allah ONU AMNESTY DHIMMI, E KILL ISRAEL.
 MY HOLY JHWH ] questo di male ci hanno fatto SALMAN e Rothschild [ NOI DHIMMI DALIT GOY SPA FED SHARIA NATO CIA? NOI SIAMO POPOLO OGM SOVRANO!

NWO FED CIA NATO, satanisti SPA Lega Erdogan SHARIA SALMAN ] e che, Gesù di Betlemme: LUI è il VERO King di Israele? POI, Lui è stato crocifisso tra due assassini! Che è quello che, mi state costringendo a fare: " io vi farò tutti inchiodare al lato: "B GENDER Poligamia pedofilia" della Croce santa di Gesù ", COSì. QUANDO IO VI AVRò VISTI TUTTI PENZOLARE? io darò la risposta, opportuna, a quel maomettano di merda, che ha detto: "vediamo chi sono io, e vediamo che sei tu!" CHE, qui, NESSUNO DEI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA SI SAREBBE PERMESSO!

SHARIA NWO SPA GMOS FED TALMUD AGENDA ISIS: TAKFIRO Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd ] è [ lui Abdullah bin Abdulaziz, il re dell'Arabia Saudita, lui faceva il finto morto per non rispondere alle mie domande: poi, quando lui è morto: "al lupo al lupo?" POI: io non ci credevo!" CHE ORA Abdulaziz lui fa IL CALIFFO 666 gay'S Satana all'INFERNO:  che è uno spettacolo così infamante, che non si può guardare! ] 1. Mohammad bin Salman Al Sa'ud, 2. Muhammad bin Nayef Al Sa'ud, 3. Muhammad bin Nayef Al Sa'ud, 4. Abd al-Aziz dell'Arabia Saudita, 5. Abd al‑Aziz dell'Arabia Saudita, 6. Fahd dell'Arabia Saudita, 7. Fahd dell'Arabia Saudita, 8. 'Abd al-Rahman ibn 'Abd al-'Aziz Al Sa'ud, 8. 'Abd al‑Rahman ibn 'Abd a... ecc.. ecc. ecc.. ALLORA VOLETE RISPONDERE VOI ALLE MIE DOMANDE SI O NO?

MAOMETTO SALMAN SHARIA ALLAH AKBAR ] tu sei un TAKFIRO SODOMITA pezzo di merda, sotto l'altare di satana dei Bush 666 CIA, Rothschild, tu interpreti il Corano attraverso il Talmud: TU SEI LA ABOMINAZIONE!

SPA FED GENDER SODOMA NWO XXX? è ONU OGM dittatura SHARIA

SPA FED NWO è TALMUD 666 AGENDA evoluzione OGM GENDER SODOMA MAOMETTO PEDOFILO POLIGAMO, una sola famliglia di porci Obama Rothschild!

#Brzezinski #Rice # Peters #Clark #Wright #666, #PUTTANE ] ok fate i bravi sacerdoti di satana: COLLABORATE! [ La Russia non ha ancora ricevuto dagli USA i dati completi sul caso Lesin. 12.03.2016( Mosca tratta da tempo con Washington per ottenere tutte le informazioni sulle circostanze della morte dell'ex ministro della Stampa, ma gli USA non hanno ancora fornito queste informazioni. La Russia non ha ancora ricevuto dagli USA le informazioni dettagliate sulle circostanze della morte dell'ex ministro della Stampa Mikhail Lesin. Lo ha dichiarato a RIA Novosti l'ambasciatore russo a Washington Sergei Kislyak.
«Già da troppo tempo e costantemente trattiamo con le autorità USA per ottenere tutte le informazioni dettagliate. Ma finora non le abbiamo ricevute», ha spiegato l'ambasciatore.
Lesin è morto il 5 Novembre 2015 in un hotel nel centro di Washington. La polizia ha trovato il corpo di Lesin sul pavimento della sua camera. I paramedici intervenuti ne hanno constatato il decesso. Giovedì il portavoce ufficiale dell'ufficio di medicina legale di Washington, Lashon Beamon, ha informato RIA Novosti che a causare la morte di Lesin è stato un trauma cranico da corpo contundente. Allo stesso tempo, in una dichiarazione congiunta, l'ufficio medico legale e la polizia di Washington hanno affermato che la natura della morte di Lesin non è stata stabilita e la polizia « sta continuando a indagare sull'incidente». Il portavoce del Dipartimento di Stato John Kirby ha dichiarato che gli USA avrebbero fornirono alla Russia le informazioni sulle indagini: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260173/usa-russia-caso-lesin.html#ixzz42grIkOrr
11.03.2016) Gli esperti di medicina legale statunitensi sono giunti alla conclusione che l'ex ministro della Stampa della Russia sia morto a seguito di lesioni alla testa.
Nel caso di conferma di queste informazioni, la Russia invierà alla parte americana la richiesta per ottenere l'assistenza giudiziaria internazionale, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova. Mosca è in attesa di chiarimenti da Washington nell'inchiesta sulla morte dell'ex ministro russo della Stampa Mikhail Lesin, ha scritto la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova sulla sua pagina Facebook.
Referto medico dell'autopsia di Mikhail Lesin: http://it.sputniknews.com/mondo/20160311/2249891/Giustizia-usa-morte-mikhail-lesin.html#ixzz42grb2IAw

L’apparente tregua in Siria non ferma i piani di balcanizzazione di Washington e Tel Aviv. 12.03.2016. ISRAELE è CHIAMATO A DIFENDESI DA QUESTA ACCUSA GRAVISSIMA! ANCHE PERCHé SE ISRAELE NON FACEVA IL DOPPIO GIOCO? I RUSSI DI ASSAD NON AVREBBERO TROVATO NEANCHE LE OSSA!  L’apparente tregua in Siria non ferma i piani di balcanizzazione di Washington e Tel Aviv. Mentre si regge faticosamente una tregua parziale delle armi in Siria, nelle zone già controllate dai gruppi terroristi di Al Nusra e dell'ISIS si registra la rotta di molte formazioni di miliziani, decimate dalle numerose perdite di queste ultime settimane (si parla di alcune migliaia di morti) e dalle frequenti diserzioni di miliziani che sono in fuga verso la Turchia, prima che vengano definitivamente chiusi i passaggi del confine turco-siriano. Nonostante i ripetuti tentativi della Turchia di inviare altre forze ed altri rifornimenti di armi e munizioni ai miliziani jihadisti, la situazione sul campo è nettamente a favore dell'Esercito siriano e delle formazioni diHezbollah, appoggiate anche da consiglieri iraniani e con il sostegno determinante dell'aviazione russa. Oggi si può affermare, a cinque mesi di distanza dall'intervento russo in Siria, che Il successo delle forze russo-siriane si è compiuto sulla base di tre obiettivi principali raggiunti: 1) la protezione della zona costiera alawita (Latakia- Tartous), 2) il consolidamento della spina dorsale del paese, costituita da Aleppo-Hama-Homs-Damasco, 3) l'interruzione del flusso dei rifornimenti dalla Turchia. A questi elementi si aggiunge il controllo totale dello spazio aereo da parte delle forze aereo spaziali russe e siriane, grazie ai sistemi di dissuasione delle rampe di missili russi, SS300 ed SS400 che hanno escluso la possibilità di interferenze da parte della Turchia e della NATO, salvo le missioni autorizzate dal controllo congiunto Russia-USA. Questo è ormai riconosciuto ormai dagli analisti militari di vari paesi. In sostanza l'intervento russo ha consentito di bloccare la fase avanzata del piano di balcanizzazione del paese previsto dalla strategia congiunta di USA ed Israele, mediante l'utilizzo delle formazioni di miliziani jihadisti, non a caso armate ed addestrate dai servizi di intelligence di USA e Gran Bretagna negli appositi campi in Turchia e Giordania. Il piano di smembramento della Siria faceva parte di quel progetto generale per il Medio Oriente elaborato dagli strateghi di Washington (Brzezinski/Rice/Peters/Clark/Wright) alcuni anni prima e che vedeva nella Siria e nell'Iraq il fulcro centrale dei paesi da suddividere sulla base della composizione confessionale ed etnica delle popolazioni. Un medio Oriente balcanizzato più facile da controllare e sottoposto ad una egemonia anglo USA. Vedi: "The map of the Middle East could be redrawn". An analysis by Robin Wright. http://www.nytimes.com/interactive/2013/09/29/sunday-review/how-5-countries-could-become-14.html?_r=0
Il piano era stato più volte enunciato e manifestato pubblicamente dai vari esponenti dell'establisment USA ed ultimamente anche dal ministro della Difesa Israeliano Yaalon, oltre a risultare scritto nel rapporto dellaDIA http://www.byoblu.com/post/2015/11/16/i-documenti-desecretati-usa-che-raccontano-la-nascita-dellisis.aspx (Defence Intelligence Service) del 2012 desecretato e reso accessibile dal quale si evince che Washington ha considerato la creazione di uno stato sunnita (definito "principato salafita") nella Siria settentrionale come obiettivo strategico. Al momento non si può escludere che, vista la situazione di stallo, Turchia ed Arabia Saudita, non rassegnate alla sconfitta dei gruppi terroristi da loro sovvenzionati e sostenuti, potrebbero decidere di giocarsi la carta di una controffensiva che potrebbe essere lanciata aprendo un nuovo fronte dal Libano, utilizzando la zona sunnita del paese, la provincia di Tripoli (da non confondere con la Tripoli di Libia) da cui potrebbe partire unattacco alle spalle contro Hezbollah e successivamente cercare una via d'entrata in Siria da Ovest. Ci sono già le prime avvisaglie con la qualifica di "organizzazione terroristica" attribuita ad Hezbollah da parte del CCG (l'organizzazione degli stati del Golfo filo sauditi) e con il sequestro di una nave turca nell'Egeo diretta a Tripoli che trasportava armi e munizioni. Vedi: La Grecia intercetta una nave turca carica di armi e munizioni per Daesh in Libano. http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html
Fondamentale in questo disegno il ruolo esercitato dalla Turchia che può attuare i collegamenti via mare con il Libano e trasportare armi e miliziani dalla Siria al Libano (come attualmente sta facendo con la Libia). http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html Di sicuro la Turchia viene sospinta dagli ambienti di Washington nella sua azione di sostegno (ormai palese) dei gruppi terroristi in Siria, incluso l'ISIS. Occorre verificare se il programma della creazione di un nuovo fronte possa avere il benestare di Washington dove in questo momento si fronteggiano almeno due visioni differenti di azione, rispettivamente quella più accomodante di Obama che sembra non volere un coinvolgimento diretto di forze USA e quella più aggressiva dei senatori "neocons" repubblicani (il partito della guerra) che vorrebbero una azione immediata degli USAe della NATO per contrastare la presenza russa in Siria. Importante l'azione di Israele che in questo momento è fortemente interessata ad una azione in Libano per neutralizzare il pericolo costituito da Hezbollah, vista come una diramazione iraniana ai suoi confini.
L'analista israeliano statunitense Stephen Cohen considera che ci sono settori dell'Amministrazione Obama che operano per silurare la tregua raggiunta in Siria che si trova già adesso sotto violenti attacchi su vari fronti mentre la Turchia e l'Arabia Saudita minacciano di ignorare gli impegni e lanciare la loro guerra contro la Siria. Vedi: Russia-insider. http://russia-insider.com/en/politics/stephen-f-cohen-parts-obama-administration-are-working-torpedo-syria-ceasefire-audio
Lo stesso Ashton Carter, il "falco" segretario alla Difesa USA, ha dichiarato al Congresso ed alla Casa Bianca che l'accordo tra John Kerry e Lavorv per la tregua è di fatto una "trappola" e che la Russia continua ad essere la prima minaccia esitenziale per la supremazia degli Stati Uniti. Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, http://sputniknews.com/politics/20160223/1035230377/kerry-plan-b-syria.html nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.
Di sicuro è ormai caduta la irrisoria mascheratura adotta dagli USA della "lotta all'ISIS", visto che i veri fini dell'azione svolta dalla coalizione alleata, diretta da Washington in Siria, sono stati smascherati dal successo militare ottenuto dalla Russia che, con minori forze impiegate è riuscita in pochi mesi a sbaragliare e far arretrare i gruppi terroristi dalle posizioni conquistate interrompendo i flussi di rifornimento e contrabbando dalla frontiera turca.
L'azione russo-siriana ha dimostrato al mondo quanto fosse fittizia e pretestuosa la sbandierata lotta al terrorismo proclamata da Washington che perseguiva il vero fine di rovesciare il Governo di Damasco e permettere lo smembramento del paese con l'interessata collaborazione di turchi e sauditi, i veri avvoltoi calati sul paese arabo.
Le prossime settimane saranno decisive per verificare la tenuta della tregua sul campo ed anche per Obama ed i "falchi" di Washington sembra arrivare l'ora delle "decisioni rirrevocabili", quella che che suona soltanto una volta e determina gli avvenimenti della Storia. Originariamente pubblicato sul sito controinformazione.info
 Correlati:
Siria, inviato russo a Ginevra: Opposizioni armate pronte a lottare contro terrorismo
Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria
Siria, moderatore russo sarà ai colloqui intra-siriani del 14 marzo
Siria, assalto forze speciali di Assad vs Daesh: passo in avanti su fronte di Palmira: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160312/2260832/siria-tregua-usa-turchia.html#ixzz42gk88D6Q

#UE 666 #ISRAELE nwo ] [ e IO NON CI VOLEVO CREDERE, CHE ANCHE VOI ERAVATE GAY GENDER come Obama ideologia Sodoma scimmia Darwin, A CUI PIACEVA sempre, il LATO B 666 FED SPA GMOS agenda ] [ Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, http://sputniknews.com/politics/20160223/1035230377/kerry-plan-b-syria.html nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.

#UE #ISRAELE ] [ quindi, noi dobbiamo fare una #guerra #mondiale #nucleare, per assicure ad USA la conquista del mondo? questo è il vostro obiettivo: la supremazia USA? ] OK DITELO A ME SE AVETE CORAGGIO! [ Lo stesso Ashton Carter, il "falco" segretario alla Difesa USA, ha dichiarato al Congresso ed alla Casa Bianca che l'accordo tra John Kerry e Lavorv per la tregua è di fatto una "trappola" e che la Russia continua ad essere la prima minaccia esitenziale per la supremazia degli Stati Uniti. Carter è di sicuro l'ispiratore del "piano B" per la Siria, nel caso in cui la tregua non regga, che prevede un intervento diretto di forze USA nel paese arabo per creare una zona sicura anti Assad ed anti russa che di fatto dividerebbe il paese, con il forte rischio di un conflitto allargato alla Russia ed all'Iran.

Zbigniew Brzezinski, Ex Consigliere per la sicurezza nazionale è il progettista di aggredire la Russia con armi nucleari tattiche dalla Polonia, quindi, io pretendo che la NATO arretri come da accordi con Michail Gorbačëv, Ex Segretario generale del PCUS, dietro la ex-cortina di ferro! i sacerdoti di satana: 1. Zbigniew Brzezinski, ha dato il mandato terroristico a Osama Bin Laden (c'è la foto in internet) https://www.flickr.com/photos/wilsnod/68772733 , mentre John McCain Senatore degli Stati Uniti ha dato il mandato terroristico al terrorista iracheno, noto universalmente come Abū Bakr al-Baghdādī (c'è la foto in internet), http://www.veja.it/2014/10/12/i-corsari-terza-guerra-mondiale/  , sedicente califfo dell'autoproclamato Stato Islamico (ISIS)

quella degli abusi sessuali delle truppe, è una storia vecchia, che deve trovare una sua più razionale, istituzionale organica soluzione! Onu contro abusi sessuali peacekeeper, Risoluzione Cds dopo scandali in Rep. centroafricana e Congo

HILLARY NON HA LA SPINA DORSALE, per fare il Presidente! LO SAPPIAMO TUTTI CHE: sia: HIV, che, CANCRO AL COLON COLPISCONO Anche più: del 80% tutti i SODOMITI! NEW YORK, 12 MAR - Hillary Clinton è stata costretta a scusarsi dopo che gli elogi fatti all'operato di Nancy Reagan nella lotta all'Aids negli anni '80 avevano suscitato le reazioni degli attivisti per i diritti gay e delle associazioni per i malati di l'AIDS. "Mi sono espressa male", ha scritto sul suo account twitter. In un intervista alla MSNBC durante il funerale della ex first lady, Hillary aveva detto che Nancy aveva contribuito nel 1980 ad avviare una "conversazione nazionale" sul tema della lotta all'Aids, quando gli attivisti stavano lottando per ottenere più aiuti federali per contrastare la malattia.

PER FARE UN DISCORSO COSì CONTORTO, che, porta alla SOLA conclusione, di un inciucio nel qualunquismo? QUESTO è L'OPPOSTO DELLA DEMOCRAZIA! è evidente Hillary non ha più argomenti validi! PIUTTOSTO, LEI CONDANNASSE IL NAZISMO DELLA SHARIA, SE è VERO CHE LEI NON è UNA NAZISTA ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRLI FED, GLI USURAI COMMERCIANTI DI SCHIAVI..  12 MAR - Attacco di Hillary Clinton a Donald Trump su twitter dopo le violente contestazioni di ieri sera al comizio del magnate a Chicago che hanno costretto il frontrunner repubblicano a cancellare il raduno. "La retorica della divisione a cui stiamo assistendo deve essere di grande preoccupazione per tutti noi. Tutti abbiamo le nostre differenze e sappiamo che molte persone nel paese sono arrabbiate. Dobbiamo affrontare questa rabbia insieme. Non importa a quale partito apparteniamo o quale punto di vista abbiamo. E non dovremmo solo limitarci a dire forte e chiaro che la violenza non ha posto nella nostra politica, ma dovremmo usare le nostre parole e le nostre azioni per condurre insieme gli americani".

USCENDO DALL'ALTARE DI SATANA, E PULENDOSI LA BOCCA DAL SANGUE UMANO, OBAMA CHIEDE A KERRY DI FARE GLI AUGURI AL PAPA, poi, Salman e Erdogan, hanno detto tra di loro: " FACCIAMO BENE NOI, A FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA, DENTRO LA NOSTRA GALASSIA JIHADISTA SHARIA! "  WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.
die SAUDI ARABIA

Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria. 11.03.2016( segretario generale della NATO Jens Stoltenberg distorce deliberatamente gli obiettivi dei raid russi in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, riporta “Russia Today”. Ha riportato le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica, che ha sostenuto che la Russia con le sue azioni tenta di "dividere la NATO." "Vorrei ricordare che abbiamo ripetutamente affermato che in Siria operiamo alla luce del sole, in modo trasparente e sulla base di informazioni verificate per distruggere gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS), così come altri gruppi terroristici che minacciano la Siria e l'intera regione del Medio Oriente, ma Stoltenberg, a quanto pare, non è pronto ad abbandonare i tentativi di distorcere deliberatamente i risultati e gli obiettivi dei raid russi in Siria. Agisce al 100% di proposito,"- ha dichiarato la Zakharova oggi in una conferenza stampa. Quando gli Stati Uniti dettano l’agenda ai media italiani. [ QUESTO REGIME MASSONICO BILBENDERG E USUCRATICO SATANICO, SPA BANCHE CENTRALI NWO, STA DIVENTANDO ASFISSIANTE! 0.03.2016( La Russia è il nemico, almeno secondo la maggior parte dei media italiani. Vista la famosa minaccia russa, è strano che in Italia circolino però così poche informazioni sulla Russia. Bisognerebbe stare in guardia e tenere gli occhi aperti! Le informazioni su Mosca e la sua politica estera sembrano a volte dettate per filo e per segno dall'ambasciata americana. La storica amicizia fra l'Italia e la Russia ovviamente non è mai andata a genio agli Stati Uniti e questo si rispecchia nella maggior parte dei media italiani. Tutto viene letto in un'ottica americana. Perché?
die SAUDI ARABIA

La Lega Araba ha dichiarato il gruppo sciita libanese Hezbollah un'organizzazione terroristica. SARANNO ANCHE TERRORISTI PER ISRAELE, OK! MA, HA DEL GROTTESCO CHE I PATROCINATORI DEL TERRORISMO MONDIALE DICHIARINO PROPRIO LORO TERRORISTA QUALCUNO! TUTTO QUESTO È TANTO PIÙ TRAGICO PERCHÉ È FATTO NEL MOMENTO IN CUI Hezbollah VINCE PER ASSAD CONTRO ISIS DAESH, Lo riferiscono i media egiziani. La decisione è stata presa dai ministri degli Esteri di quasi tutti i membri dell'organizzazione panaraba basata al Cairo, ha riferito l'agenzia di stampa egiziana Mena. Libano e Iraq invece si sono astenuti, esprimendo "riserve". Dieci giorni fa Hezbollah - che in Siria combatte al fianco del presidente Assad - era finito nella lista nera dei gruppi terroristi anche del Consiglio di Cooperazione del Golfo. In precedenza, l'Arabia Saudita, aveva tagliato 4 miliardi di dollari di aiuti al Libano per le sue forze di sicurezza.
die SAUDI ARABIA

io sono nell'osservatorio sul maritirio dei cristiani, da 30 anni circa, e posso garantire che gli islamici usano questa tecnica di terrorismo contro i non islamici: in modo sistemico! ] QUINDI LA SHARIA È L'ELEMENTO DISCRIMINANTE DEL RAZZISMO CONTRO I NON MUSULMANI! [ GINEVRA, 11 MAR - Lo stupro di donne come paga per i combattenti nel Sud-Sudan: è l'accusa contenuta in un rapporto dell'Onu sulla situazione dei diritti umani nel giovane stato africano. "Fonti attendibili indicano che gruppi alleati al governo sono autorizzati a stuprare donne in sostituzione dei salari", afferma l'Onu. Anche gruppi di opposizione e bande criminali attaccano donne e ragazze. La scala della violenza sessuale è "scioccante" nel Sud-Sudan, afferma l'Onu: in soli cinque mesi l'anno scorso, da aprile a settembre, l'Onu ha registrato più di 1.300 segnalazioni di stupri in un solo dei dieci stati del Sud Sudan, lo Stato d'Unità, ricco di petrolio. "La portata ed i tipi di violenza sessuale - in primo luogo da parte del governo delle forze SPLA e le milizie affiliate - sono descritti con dettagli devastanti e spaventosi, cosi' come l'atteggiamento quasi disinvolto, ma calcolato, di coloro che hanno massacrato civili, distrutto beni e mezzi di sussistenza", ha detto l'Alto commissario Onu, Zeid Ra'ad
die SAUDI ARABIA

Donald Trump È IL MIO CANDIDATO! L'ex candidato alla nomination repubblicana Ben Carson ha ufficializzato il suo appoggio a Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca. "Molte persone combattono per cambiare Washington, ma Donald Trump - afferma Carson - e' un leader con una prospettiva da outsider, con una visione, con gli attributi e l'energia necessarie per fare il presidente". "E' l'ora di unire il partito dietro il candidato che batterà Hillary Clinton e riconsegnerà il governo alle persone": con queste parole Carson ha espresso il suo endorsement a Donald Trump, lanciando un appello all'unita' del partito. L'intervento in un resort di Palm Beach, in Florida, accanto al tycoon newyorchese.
die SAUDI ARABIA

patriota Ida Magli, Omaggio agli Italiani ] CONTRO I MASSONI BELUSCONI TRADITORI D'ALEMA, UNA SOLA SATANICA FAMIGLIA GENDER! [ "Cancellare l'appartenenza a un determinato territorio, e all'identità di gruppo che questo comporta, significa cancellare il senso. Operazione di una violenza inaudita che nessuno scopo può giustificare" http://www.italianiliberi.it/  PRESENTAZIONE E OBIETTIVI:     Il Movimento politico e culturale “Italiani Liberi” si propone di difendere e rafforzare l’identità nazionale, storica e culturale degli Italiani e di ristabilire l’indipendenza dell’Italia uscendo dall’Unione europea. Vorrei tornare a essere italiano, in tutto e per tutto, con difetti e pregi, ricco o povero ma ITALIANO, un Italiano, 13/11/2011 “l’intelligenza sa di essere libera, quali che siano le coercizioni esteriori. Sa che la grandezza dell’Uomo è nel pensiero, e sa che c’è sempre almeno un altro uomo che lo afferra e lo trasmette.” Ida Magli, Omaggio agli Italiani
==================
Addio a Ida Magli. Roma, martedì 23 febbraio 2016. Nella notte di sabato scorso 20 febbraio si è spenta, serenamente, Ida Magli, confortata dall’affetto del figlio. Noi, suoi allievi e amici, ci ripromettiamo nei prossimi giorni di dedicare spazio al suo ricordo. Oggi ci è difficile, e ce ne scusiamo con i lettori che in ItalianiLiberi hanno sempre riposto fiducia. Il messaggio che Ida Magli ha lasciato a tutti noi è stato quello di difendere gli Italiani dalle menzogne e dall'odio contro la bellezza e l'intelligenza che nei secoli abbiamo creato. Il nostro  popolo - ci ricordava - ha sempre sofferto moltissimo per colpa dei governanti. Ida Magli ha dedicato tutte le sue forze a darci speranza e a combattere per l’Italia e la sua cultura, e ci ha lasciati col disappunto di non avere più tempo per “fare ancora qualcosa” per salvarci…
Questo sito continuerà a raccogliere la sua opera e i suoi articoli scritti negli ultimi venti anni, sia pubblicati, che inediti, perché considerati troppo “scomodi”. Speriamo che possano continuare a fornire un sicuro punto di riferimento e uno stimolo per continuare l’opera della grande antropologa.
Farewell to Ida Magli
Rome, february 23rd, 2016 http://www.italianiliberi.it/
Saturday night, february 20th, Ida Magli passed away peacefully, comforted by the love of her son.
In the next days we – her students and friends – will give more space to her memory.  Right now it is tough to do so, and we apologize to readers who always trusted ItalianiLiberi. The message that Ida Magli has left to all of us is to defend the Italians from the lies and the hatred against all the beauty and intelligence that we have created over the centuries. Our people - she used to said - has always suffered enormously because of its rulers. Ida Magli has devoted all her strength to give us hope and to prompt us to fight to defend Italy and its culture; she left us with the disappointment of not having had more time to "do something else" to save us ...
This website will continue to gather and collect her works and articles written in the last twenty years, both published and unpublished (when they were considered too "uncomfortable" or controversial). We hope that her writings will always be a reference point and an encouragement to continue the work of the great anthropologist.
die SAUDI ARABIA

QUESTA STORIA CRIMINALE SpA Rothschild Banca d'Inghilterra ( azionisti proprietà privata 1600 d.C. ) in realtà, È INIZIATA con lo spregevole assassino ENRICO VIII, tutto è in chiave anti-cristiana ( se qualcuno può ammettere, che, in realtà, lui, Enrico VIII era un vero cristiano) da allora, ad oggi i Paesi Europei mediterranei, dai farisei Enlightened ( anglo-americani ) proprietari di tutte le SpA Banche Centrali, hanno sempre visto, tutto il resto del mondo: e sono sempre stati considerati, da loro, come gli schiavi da sfruttare! Quì è anche, nata la Massoneria, quì è nato il luciferismo! LA MONARCHIa INGLESE è custore delle Chiavi dell'INFERNO! ] [ Usa ribadiscono 'relazione speciale' Gb, Dopo critiche di Obama a Cameron su gestione guerra in Libia, 11 marzo 2016
====
la NATO È DIVENTATA, IL RICETTACOLO DI TUTTE LE BESTIE: SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI E NAZISTI, TERRORISTI ISLAMICI... ecc.. Pronunciandosi a favore della scarcerazione dei giornalisti di Cumhuriyet sotto processo per lo scoop sulle armi in Siria, Can Dundar ed Erdem Gul, la Corte costituzionale turca ha deciso "contro il Paese e la nazione". Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, tornando ad attaccare la Suprema corte più di due settimane dopo il rilascio dei reporter.
die SAUDI ARABIA

LE PAROLE del troione di OBAMA dette contro i Democratici, dopo essersi pulito le labbra dal sangue, sono di una perversione assoluta, DATO CHE È LUI CHE È IL SISTEMA USUROCRATICO, TECNOCRATICO, SPA FINANZIARIO, E MASSONICO CHE HA CORROTTO E DEFORMATO TUTTE LE COSE!   Poco prima, ad un comizio a St. Louis, nel Missouri, la polizia aveva arrestato 31 persone. Intanto, Barack Obama definisce la campagna presidenziale dei candidati repubblicani "una fantasia, scherni da cortile scolastico, un network di home shopping'', e ha citato Trump come ''il tizio che è sicuro che sono nato in Kenya''. A suo avviso, il magnate è ''la distillazione di ciò che è successo nel loro partito in oltre un decennio...Questo e' il messaggio che è stato alimentato: che tu neghi l'evidenza della scienza, che il compromesso è un tradimento".
die SAUDI ARABIA

il Regno di Dio in ISRAELE, subisce violenza, ed è pronto a reagire! ] [ Isaia 14:22. 22. Io mi leverò contro di loro, dice l’Eterno degli eserciti, sterminerò di Babilonia SPA NWO OGM NWO, il nome, ed i superstiti, la razza e la progenie, dice l’Eterno.
2 Maccabei 2:22. 22. a riconquistare il tempio famoso in tutto il mondo, a liberare la città e a ristabilire le leggi che stavano per essere soppresse, quando il Signore si rese loro propizio con ogni benevolenza:
LO SANNO TUTTI JHWH è UN RAGAZZO DI PAROLA, CERTO DOBBIAMO AMMETTERLO, A VOLTE SI PRENDE DEL TEMPO, MA, NESSUNO LO PUò DUBITARE LUI MANTIENE SEMPRE LA SUA PAROLA! .. infatti è scritto: "se tarda a venire? tu attendilo perché di certo lui verrà!"
IO SO CHE TU SARAI MOLTO FELICE QUANDO TI TROVERAI DI FRONTE A LUI.. RALLEGRATI lui è vicino!
die SAUDI ARABIA

COME SALMAN ED ERDOGAN SHARIA POSSONO DIRE: "SE, DEI CANNIBALI FARISEI SACERDOTI DI SATANA, TRUFFA SPA ALTO TRADIMENTO: LUCIFERISMO, LORO POSSONO PARLARE AL PAPA IN QUESTO MODO, PERCHÉ NON DOBBIAMO FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA CALIFFATO, ANCHE NOI? " WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.
die SAUDI ARABIA

1/2 ] LO RIAFFERMO, io sono la amnistia universale, io non ucciderò nessuno, circa i delitti che sono stati commessi fuori del mio regno! OGNI PECCATORE DOVRÀ AFFRONTARE IL TRIBUNALE DI DIO, E DA QUESTO PUNTO DI VISTA, È MEGLIO AFFRONTARE IL GIUDIZIO DEGLI UOMINI, CHE NON IL GIUDIZIO DI DIO! ed io non voglio passare il mio tempo a fare il macellaio, anche perché, il sistema SpA massonico ed islamico usurocratico ha corrotto le coscienze degli uomini, facendo commettere loro delitti che loro mai avrebbero voluto commettere.
2/2 ] LO RIAFFERMO, io non ho uno scopo ideologico religioso o personale da perseguire, ecco perché, per me l'esercizio del potere è una sofferenza, un castigo! Già, affinché il genere umano possa ritornare a vivere e a sperare, io pago per delitti istituzionali che altri hanno commesso
die SAUDI ARABIA

#Mario #Draghi, SpA BCE ] se, NOI vogliamo parlare di giustizia, 1. NOI DOVREMMO RIVALUTARE IL COSTO DELL'EURO PER L'ITALIA, CONSIDERANDO ANCHE, LA SUA ECONOMIA SOMMERSA, CHE UNA CRIMINALE TASSAZIONE HA GENERATO! QUINDI DOBBIAMO RISARCIRE LA ITALIA PERCHé HA PAGATO, L'EURO IN TUTTI QUESTI ANNI IL 40% IN più. DEL SUO VALORE! 2. MA, adesso, in modo strutturale, tu devi mettere mano alla sistemazione complessiva, di tutti i mutui ipotecari, possibilmente: azzerando, eliminando e ristorando per gli stessi, tutti i tassi di interesse: ed imponendo agli istituti di credito una rettificazione d'ufficio: DI TUTTI I MUTUI IPOTECARI! ] conclusione [ OPPURE, TU VUOI VEDERE SUICIDARSI, ANCORA, MIGLIAIA DI PERSONE?
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ]  #SALMAN, #ERDOGAN, #SHARIA ] affronta sfide globali FMI NWO FED SPA OGM 666 SHARIA GENDER [ MA, COME VOI VI PERMETTETE, di mettere a morte, così tanti cristiani innocenti, in tutto il mondo, che, loro non hanno un solo rappresentante politico (tranne me) che li possa proteggere e rappresentare?  VATICANO – YEMEN, Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico e insensato. In un messaggio a firma del Segretario di Stato, Francesco esprime “shock” e “profondo dolore” per la morte di quattro Missionarie della Carità e altre 12 persone, uccise in una casa per anziani di Aden. “In nome di Dio, chiedo a tutte le parti di rinunciare alla violenza e rinnovare l’impegno per il popolo dello Yemen”.
die SAUDI ARABIA

LA LEGA ARABA SHARIA, SI NASCONE DIETRO LE SPALLE di suoi servizi segreti, DAESH ISIS SHARIA, PER POTER COMMETTERE TUTTI I CRIMINI IMPUNEMENTE! ] io propongo di sterminare tutti in ARABIA SAUDITA! [ Daesh ha usato armi chimiche a Taza nel sud dell'Iraq 10:37 12.03.2016(Fonti delle milizie sciite riferiscono di due missili armati con le sostanze tossiche lanciati dall'insediamento di Kasbah al-Bashir. L'ISIS [Daesh] ha usato armi chimiche nell'attacco alla città settentrionale irachena di Taza. Lo ha riferito al-Hashd ash-Shaabi, portavoce delle milizie sciite. Il mese scorso il direttore della CIA John Brennan, aveva spiegato come fossero state impiegate armi chimiche sia in Siria che in Iraq, come il Daesh aveva la capacità di usarlo, come di esportarlo facilmente nei Paesi occidentali.
"Il territorio a sud di Taza è diventato è stato oggetto di un attacco pesante condotto da militanti del Daesh. Durante l'attacco, i terroristi hanno lanciato due missili armati con le sostanze tossiche dal [l'insediamento di] Kasbah al-Bashir". lo ha dichiarato Ali Huseini all'emittente televisiva al Sumaria. Huseini ha aggiunto che le autorità irachene dovrebbero adottare le misure necessarie a fornire la regione con la sicurezza necessaria, e liberare la regione controllato dallo Stato Islamico: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260311/daesh-attacco-taza-iraq-armi-chimiche.html#ixzz42gKhMb5f
die SAUDI ARABIA

L'Unione Europea ha deciso di prorogare le sanzioni contro i cittadini russi. i tecnocrati massoni farisei USA Bildenberg regime: SpA Banche CENTRALI, dichiarano che, la sovranità non appartiene più al popolo, e che, anzi loro devono essere felici quando la CIA fa un golpe cecchini a Maidan Kiev: per insediare la NATO! ] I NUOVI VALORI DI SATANA PEDOFILIA POLIGAMIA GENDER GAY LOBBY, E TUTTE LE PERVERSIONI SESSUALI DI MAOMETTO: UN SOLO HAREM [  12.03.2016. La lista degli individui colpiti dalle sanzioni è stata ridotta di tre persone poiché decedute. La proroga delle sanzioni entrerà in vigore il 13 marzo. La decisione dell'UE di prorogare fino al 15 settembre le sanzioni individuali contro le persone fisiche e giuridiche della Federazione Russa e dell'Ucraina, considerate da Bruxelles responsabili di «minare l'integrità territoriale» ucraina, è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea. Formalmente la proroga delle sanzioni contro 146 cittadini e 37 persone giuridiche è stata fissata con la decisione del Consiglio dell'Unione Europea del 10 marzo, ed è stata approvata senza sottoporla ai ministri dell'Interno e ai ministri della Giustizia degli stati membri dell'UE. «La decisione entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale» specifica la pubblicazione. Dalla lista degli individui colpiti dalle sanzioni sono state rimosse tre persone che non sono più in vita. Come conferma la pubblicazione, si tratta dell'ex capo del GRU Igor Sergun, di un membro della Camera Civica della Crimea Yury Zherebtsov e il comandante del reggimento cosacco della auto proclamata Repubblica Popolare di Luhansk Pavel Dremov. Secondo fonti Pavel Dremov è morto il 11 dicembre 2015 quando la sua auto è stata fatta saltare in aria mentre era in viaggio il giorno dopo il suo matrimonio.  Inoltre, l'UE ha apportato cambiamenti nella lista riguardanti 46 persone fisiche e 11 giuridiche: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2260002/ue-sanzioni-persone.html#ixzz42gIGFyfV
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ]  nella LEGA ARABA? Questo omicidio non sarebbe mai potuto succedere!  [ adesione della Chiesa cattolica, associazioni e dirigenti politici. Un vero e proprio successo per l'hashtag #NiUnaMenos che è riuscito a coinvolgere anche associazioni cilene e uruguaiane. #‎ViajoSola‬, diventa virale il caso delle argentine uccise in viaggio da sole. La barbara fine di Marina Menegazzo e Maria Jose' Coni porta allo scoperto i rischi che corrono le giovani turiste nel Paese
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ]  Lega Araba, #Hezbollah gruppo terroristico [ non c'è dubbio che Hezbollah, sia un gruppo terroristico, inftti tutta la #LEGA #ARABA #sharia è un solo terrorismo islamico nazista omicidio a tutti!
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ]  tutti sono consapevoli circa il mio ministero politico universale, io non riesco ad odiare, anzi: io omo tutti come amo me stesso, perché, noi siamo un solo organismo vivente, dove JHWH è la fonte della vita! TUTTI QUELLI CHE VERRANNO DA ME SARANNO PERDONATI, RISTORATI E RIGENERATI! Dio ha detto: "soltanto Satana è il colpevole" ECCO PERCHÉ, IO HO DECISO DI FARE DEL MALE SOLTANTO A SATANA!  ===== [ my holy JHWH ] [ sai cosa mi hanno detto in molti? "dimostra di essere Unius REI, salva il mondo, da solo!" Così, io devo fare tutto il lavoro, e loro non vogliono muovere un dito, nessuno si vuole compromettere: "ti prego uccidili!"
die SAUDI ARABIA

from Mahdì lorenzoAllah ] io posso dirigere i lavori del Concilio islamico: perché io come: Unius REi? io appartengo ad ogni religione!  [ è necessario considerare come l'ISLAM sharia Coranico sia un nazismo incompatibile con la sopravvivenza del genere umano! ED È INQUIETANTE CONSIDERARE, COME, NEANCHE I MUSULMANI LAICI OCCIDENTALI, METTANO SOTTO CONDANNA LA LEGGE DELLA SHARIA, E QUESTO È INDICATORE DI: UN COMPLOTTO ISLAMICO, o di una infestazione demoniaca ( ipocrisia menzogna e dissimulazione di tutti i musulmani del mondo! ) contro il pluralismo, la libertà e la identità dei popoli! Quando i farisei anglo-americani avranno fatto sterminare dagli islamici, tutti i cristiani del mondo, poi, metteranno sotto inchiesta l'ISLAM a livello mondiale per sterminare tutti i musulmani, anche. Ecco perché, il mio ministero politico universale si chiama anche lorenzoALLAH perché, io come Mahdì, io posso rinnovare e riformare l'ISLAM in chiave laica! Affinché, l'ISLAM sia ridimensionato come una qualsiasi positiva religione monoteista, e non abbia più una incidenza criminale, nella vita dei popoli, attraverso il delitto della sharia che è il delitto violazione e soppressione di ogni diritto umano. it is essential to do a council Islamic! è indispensabile fare un concilio islamico! I can direct the work of the Islamic Council, because, I like: unius REI? I am of every religion!

NEL CASO IN CUI, QUALCUNO SI SIA PERSO QUALCHE COMMENTO PRECEDENTE? tutti i satana già lo sanno, IO SONO IL RE DI ISRAELE! ] [ #SALMAN #ROTHSCHILD, #BUSH #ERDOGAN, #OBAMA #MERKEL #GENDER #ANALE #SODOMA, all #HORROR #FAMILY, all #PERVERSIONI #SESSUALI, #PEDOFILIA #POLIGAMIA ] quindi, io mi devo mettere in un bombardiere, andare sulla LEGA ARABA e sparare ad una persona, che, io non conosco, e che lui non mi ha fatto niente, e magari lui è un santo musulmano, compassionevole e pacifista, SOLTANTO PERCHÉ LA VOSTRA SCIENZA DI SATANA HA DETTO DI FARE COSÌ? perché non vi sparate tra di voi, li nella piramide occhio di lucifero?
die SAUDI ARABIA

un soldato francese in Crimea (1855 dC ): "quando un russo viene contro di te con la baionetta, io ti consiglio di cambiare strada!" Nikita Mikhalkov: a difesa della Russia e dei russi. PandoraTV 4.829 Pubblicato il 13 gen 2016. La puntata numero 38 di Bessagon tv, la trasmissione di Nikita Mikhalkov in onda su Rossiya24, è stata respinta dal canale di stato russo, censurata. Si parlava della vicenda di un noto giornalista russo che aveva usato toni pesantemente offensivi nei confronti della Russia stessa e dei russi. Pandora Tv propone, tradotta in italiano, la trasmissione respinta da Rossiya24 e diffusa tramite You Tube da Mikhalkov e il suo staff. Traduzione: Matteo Peggio, Edizione e Voice Over: Adalberto Gianuario https://youtu.be/fspwXt1JCC8
die SAUDI ARABIA

LA SCRISTIANIZZAZIONE DI ASIA AFRICA E MEDIO ORIENTE: è UN COMPLOTTO SAUDITA SALAFITA, FARISEI SPA FED Talmud USA! ] VOI SIETE SOLTANTO UN CONTENITORE PIENO DI DEMONI E SPIRITI MALIGNI! [ Christian migrants find discrimination follows them to Europe ] e se i miracoli che sono scritti nella Bibbia SONO VERI? IO HO GIURATO DI FARVI DEL MALE! IO FARò DI VOI IN ETERNO LO SPETTACOLO DELLA VERGOGNA! Published: Feb. 17, 2016. The camp in Grande-Synthe, northern France, hosts around 2,500 to 3,000 migrants. World Watch Monitor. Christians among the thousands of Middle Eastern migrants who have fled to Europe have discovered that a familiar burden has followed them: religious harassment. Some Christian migrants have been subjected to discrimination, harassment and violence from Muslim migrants with extremist views. One Iranian convert to Christianity was murdered. The phenomenon has been observed in various locations across Europe, including in the camp of Grande-Synthe in northern France, where Iranian converts have been targeted by migrants from Iraq. The situation has raised great concerns among local churches, which are now supporting migrants by supplying them with food, clothing, and, in some cases, even shelter. It all started at the turn of the year, recalls Philippe Dugard, the Pastor of Église Evangélique du Littoral, or EEDL, a church in the neighbouring town of Saint-Pol-sur-Mer, which has spearheaded the relief effort in Grande-Synthe. “Between November and December, there was a group of Iranians who confessed their belonging to Christ, who started to attend our church. Some were Orthodox, while others said they were Christians but were not truly converted. But we got to know them, and we felt they had a real spiritual thirst,” he said. “And then one evening [14 December], we were informed that two of them were stabbed and the whereabouts of a third one was unknown. “We then said that as Christians we cannot leave them alone in that situation, and the victims themselves told us that they no longer wanted to stay in the camp, as they felt threatened.”
The incident marked the beginning of EEDL’s support for migrant victims of persecution.
For the next few days, the victims were put up in hotels, before they were moved to a church in Dunkirk, the closest city to the camp.
Just one of the victims from the initial group remains, a 29-year-old who wished to remain anonymous. “Generally the Kurdish mafia in the camp are against Christians,” he said. “When we gave our money to them for them to help us to go to England, they didn’t help us and they just stole our money and did not give it back. Then they attacked us and called us kafir [infidels] and dirty. They came and cut me with a knife and they beat my friends.” He said there are still some Christians in the camp, but that many are too scared to speak about their faith. “Yes, there are still some Christians there in the camp,” he said, “But they don’t prefer to stay there beside these strong Muslims. They are so racist, they just want to clear the camp to be without Christians.” He added that a mosque has been created in the camp, and that the Call to Prayer resounds around the camp every day, but unlike the nearby Calais camp, there is no church. An explosive cocktail
 Located in the northwest of France, beside the English Channel, the camp of Grande-Synthe hosts around 2,500 to 3,000 migrants – mostly Kurds from Iraq and Syria, but also some Iranians.
Tensions and other forms of violence are common in the camp, said a social worker, who wished to remain anonymous for fear that the report could impact upon his work with the Christians. Ethnic differences have created tension in the camp between the Iraqis and Iranians, of whom there are only around 50. The thousands of Iraqi Kurds are mostly Muslim, while some of the Iranian minority are Christians. Some of them attend local churches secretly, because they are scared of the Muslim migrants and smugglers, who hold sway within the camp. Night raids, theft and violence are among the common threats.
On the night of 14 December, a knife attack left several Christians injured. One of them, a 19-year-old named Mohammad, was murdered. The local police were informed and an investigation is underway. Police did not respond to World Watch Monitor requests for information about the investigation. A staff member at the Mayor’s office in Grande-Synthe said there is no security problem in the camp, which she said is open to external visitors. However, police now patrol the entrance. On 26 January, a shooting between rival gangs of smugglers erupted, prompting a huge police deployment around the camp. Security checks are now carried out at the entrance of the camp, and visitors must acquire prior authorisation from the Mayor’s office. There are some who fear members of the so-called Islamic State may be among the migrants, intent on radicalising other migrants and imposing Sharia inside the camp. A settled tension
Local churches are providing food, clothing and, in some cases, shelter for migrants.
LEGGI TUTTO: https://www.worldwatchmonitor.org/2016/02/4305685/
====================
SANTO PROPOSITO: molto bene! subito SOVRANITà MONETARIA! allora, voi non pagate più ad interesse il denaro a Rothschild, smettete di sputare nella Massoneria contro la Costituzione, e di raccogliere il 70% delle nostre tasse per Rothschild il FARISEO SATANISTA! ] [ Renzi a Parigi, cultura contro terrorismo, 'Non possiamo limitarci solo alla sicurezza'
============
Usa: omaggio Obama a Nancy Reagan! il NOSTRO CREATORE JHWH HOLY PERDONI I SUOI PECCATI LA ACCOLGA NEL SUO REGNO DI GIOIA E AMORE A TUTTI! ] [ Poi Obama ha riconosciuto che Nancy Reagan "ha ridefinito il ruolo della First lady degli Stati Uniti", aggiungendo al ruolo di "consigliera fidata" del marito e di "elegante padrona di casa della nostra nazione" quello di "appassionata sostenitrice" di molte cause sociali e sanitarie: dalla lotta contro droga e alcol al supporto dei veterani, dalla promozione della mammografia dopo la sua battaglia contro il cancro al seno a quella della ricerca su cellule staminali e Alzheimer. Infine ha rievocato la sua professione di attrice e, fuori degli schermi, il ruolo avuto nella "vera storia d'amore hollywoodiana" con il marito.
================
QUESTA è UNA DECISIONE SOVRANA del POPOLO nel DONBASS, la Russia non è parte in causa, più di me! ma, per parte del mio Ufficio: io pretendo che Kiev: rimuova tutte le MINE MOGHERINI ONU MERKEL PRAVY SECTOR BILDENBEG: tutte mine: anti-carro, anti-uomo, e anti-bambino! 2. riconosca la secessione della CRIMEA! Kiev vuole sostituire i leader delle zone incontrollate del Donbass. 12.03.2016(Il leader del movimento «Scelta ucraina», Victor Medvedchuk, ha proposto un piano per la creazione nel Donbass delle amministrazioni guidate da persone che soddisfino Kiev e Mosca. Sabato il settimanale ucraino ZN.UA ha scritto che il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha espresso interesse per il piano del leader del movimento civico «Scelta ucraina» Victor Medvedchuk, il quale ha proposto la creazione nelle regioni di Donetsk e Luhansk (non controllate Kiev) amministrazioni, guidate da persone che soddisfino Kiev e Mosca: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2261438/kiev-amministrazioni-donbass.html#ixzz42hJfAjvl
==============
12.03.2016) Il 12 marzo viene celebrata la Giornata mondiale contro la cyber-censura. ( ok! ALLORA, VOI DOVETE CELEBRARE ME: Unius REI, perché, IO SONO IL PIù CENSURATO AL MONDO! i FARISEI, MENTRE pensavano di far uccidere ISRAELE, adesso stanno cambiando idea, e pensano che è meglio fare uccidere la ARABIA SAUDITA, infatti io sono il Re di ISRAELE, che, loro non sono riusciti a sconfiggere! ] [ Internet è uno strumento fondamentale per la libertà di espressione e ha cambiato tutto anche nel giornalismo. Nell'era dei social network nasce infatti uno spazio per il dibattito e il confronto fra i lettori e il giornalista. Informarsi in rete diventa un processo sempre più attivo, il controllo delle fonti e le informazioni è "responsabilità" del lettore e non più dei giornali come una volta. Con i social è cambiato l'approccio stesso all'informazione: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160312/2262313/giornalismo-web-liberta-espressione-social-network.html#ixzz42hLzwUcV
==========
tutti i delitti nazisti golpisti di CIA NATO, di: MERKEL e MOGHERINI: i lecchini di Massoni D'Alema, Rothschild Bildenberg: tutti i satana del FED NWO l'Anticristo! CRIMEA, LA STRADA VERSO CASA [1° parte] PandoraTV, Pubblicato il 11 mar 2016 [ questa è la verità!!! non quello che dicono in tv media venduti, burattini manovrati dagli usa. indignazione totale per l'europa. grande presidente putin premio nobel per tutto quello che sta facendo. ] Pandora tv propone in versione italiana un documentario che nessuna tv italiana manderà mai in onda: "Crimea, la strada verso casa" racconta, con dovizia di immagini, documenti e testimonianze dirette, come si svolsero i fatti che, subito dopo il colpo di stato di Maidan, portarono al ritorno della Crimea nei confini della Federazione Russa. https://youtu.be/vAz65bMa66Y
=============
come ERDOGAN sharia salafita, deve aiutare ISIS sharia salafita? come ERDOGAN può violare impunemente la tregua? come ERDOGAN può dimostrare: la necessità di questa sua personale guerra genocidio guerra, contro i curdi irachemi e siriani? ANKARA, (TURCHIA), 12 MAR - Raid aerei dell'aviazione turca oltre, il confine sul nord dell'Iraq hanno ucciso almeno 67 militanti del Pkk. Lo riferisce oggi l'Anadolu precisando che gli attacchi sono avvenuti il 9 marzo. Secondo l'agenzia 14 F-16 e F-4 hanno anche distrutto depositi di munizioni, bunkers e nascondigli del Partito dei lavoratori del Kurdistan Pkk in cinque aeree del nord Iraq.
===========
SALMAN sharia ERDOGAN ] ALLAH akbar, vi ha detto: " voi dovete comprare, come schiavi goy, il vostro denaro ad interesse da Rothschild Spa Gmos talmud AGENDA, così, voi vedrete quanti martiri cristiani innocenti schiavi dhimmi, lui vi farà uccidere per il mondo sharia califfato cazzo troia della tua bestia Ummah Mecca Kaaba: morte a tutti gli infedeli, punisci forte, tutte le vagine delle bambine spose: harem poligamia, ciola maometto: per fare il genocidio degli israeliani goy: senza genealogia paterna!"
***********
SALMAN sharia ERDOGAN ] il mio principale nemico? lo stato massonico: senza sovranità monetaria di ISRAELE, ovviAmente, ma, voi non dovevate complottare con: SPA FED Rothschild il FARISEO SPA Fmi, per fare il massacro di tutti gli israeliani! NO! QUESTO NON LO DOVEVATE FARE!
*****************
SALMAN sharia ERDOGAN ] OVVIAMENTE, è soltanto perché, voi siete due TAKFIRI sharia genocidio, che, io non sono riuscito ancora ad uccidere: quella falsa democrazia massonica, senza sovranità monetaria di ISRAELE, che, lui il massone coglione, non ha nessun diritto di stare in PALESTINA! ] [ lorenzoAllah Mahdì Palestina: YES! i am only ME, I AM HOLY ISLAM: ONLY! shalom salam: UNIVERSAL BROTHERHOOD!
********************
11 mar 2016. Brasile: colpo di stato mediatico-giudiziario ] https://youtu.be/IEVsfVal5vg LA FINANZA SPA FED IMPERIALISTA, AGGREDISCE I PAESI DELLA AMERICA LATINA CHE ASPIRANO ALLA PROPRIA SOVRANITà!  [ Con l’arresto di Lula, un nuovo tentativo di golpe in Brasile, che segue di tre mesi la richiesta d’impeachment per la presidente Dilma Rousseff. Ma questa volta il colpo di zappa sembra essere andato sui piedi dei golpisti: ancora una volta il processo sociale torna alla ribalta con grande potenza e offusca gli scenari fasulli che i media controllati dalle oligarchie avevano preparato per la rappresentazione. Il Partito dei Lavoratori, dopo i momenti di difficoltà vissuti nei mesi passati, ritrova la forza e la volontà di ricompattarsi, e ritrova il sostegno di altri partiti progressisti, di movimenti sindacali e dello storico movimento dei Senza Terra. http://www.pandoratv.it/?p=6215
****************
spa GMOS AGENDA TALMUD NWO kabbalah, magia nera, FED, TRILATERALE SPA CLINTON HILLARY Rothschild Bildenberg: regime Gezabele UK Queen, GENDER SODOMA; Obama SPA Banche Centrali ] [ hei tu Satana, ] circa, ISRAELE? in PAELESTINA? JHWH li ha liberati dalla schiavitù dell'EGITTO, e voi ne avete fatti degli schiavi del signoraggio bancario, che sharia cazzo devono morire!
==================
LE NOTIZIE AI TG ITALIANI? SONO UNA BANANA NEL GENDER DARWIN, DEL POPOLO PECORA: schiavo, truffa, alto tradimento, del signoraggio bancario SpA Banche Centrali! ma, SE, tu VUOI SAPERE COSA SUCCEDE NEL MONDO? DEVI SAPERLO CERCARE IN INTERNET! QUESTA SINAGOGA DI SATANA SISTEMA REGIME Trilaterale MASSONICO BILDENBERG? FARà UNA BRUTTA MORTE! Sierra Leone, no del presidente alla legge sull'aborto. Per la legge, approvata unanimità, è il secondo stop in 3 mesi
======================
Barack #Obama #leader europei, #Cameron, #Hollande, #Jean-Claude #Juncker, #Merkel, #Donald #Tusk, #MASSONI, #BANCHIERI, #CIA, #NATO, #RENZI, #MOGHERINI, #POLITICI, #D'ALEMA, #BILDENBERG, #Martin #Schulz, #Wolfgang #Schäuble, ] [ giuro, che questa brutta storia di sangue INNOCENTE? sarà la storia TRAGICA di sangue dei vostri figli! ] [ #Donbass: #Ucraina prepara l’offensiva contro #RPD e #RPL ] [ 1. IN BASE A QUALE LEGGE, VOI AGGREDITE UN POPOLO COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATO IN MODO PLEBISCITARIO? 2. IN BASE A QUALE RISOLUZIONE ONU? 3. IN BASE A QUALE LEGGE VOI AVETE LEGALIZZATO UN GOLPE IN UCRAINA? [ 12.03.2016, Il ministero della Difesa della autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk ha dichiarato l’esercito ucraino si sta preparando ad operazioni offensive. Le forze di sicurezza ucraine hanno iniziato l'evacuazione della popolazione di Marinka per preparare le manovre offensive contro la autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk. Lo ha dichiarato sabato ministero della difesa della RPD. «Al fine di preparare le attività offensive sulle posizioni della RPD, le forze di sicurezza ucraine hanno iniziato l'evacuazione dei civili di Marinka», ha detto il ministero della Difesa all'agenzia di informazione «Donetsk». L'interlocutore dell'agenzia ha precisato che in connessione con l'aggravarsi della situazione la RPD «radunerà le riserve sulla linea del fronte ad ovest di Donetsk». Nell'aprile 2014 il governo ucraino ha lanciato un'operazione militare contro la RPD e la RPL, le quali si sono autodichiarate indipendenti dopo un colpo di stato in Ucraina nel febbraio 2014. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime del conflitto sarebbero più di 9 mila. La risoluzione della situazione nel Donbass si discute nel corso delle riunioni del gruppo di contatto a Minsk, che dal settembre 2014 ha già approvato tre documenti che regolano le operazioni di de-escalation del conflitto, tra cui l'armistizio. Tuttavia, dopo gli accordi per la tregua, tra le parti in conflitto continuano gli scambi di fuoco: http://it.sputniknews.com/mondo/20160312/2263102/donbass-offensiva-ucraina.html#ixzz42id0CnK7
ERDOGAN HA COMPRATO IL LORO PETROLIO E SALMAN LI HA PAGATI! Iraq, attacco chimico dell'Isis a Kirkuk: 600 civili feriti. Morta una bambina di 3 anni, centinaia di persone in fuga
===================
tutti possono protestare pacificamente fuori nella strada, ma, se interrompono un dibattito politico devono essere arrestati, e devono pagare tutte le spese del congresso! ] [  WASHINGTON, 13 MAR - Dopo la cancellazione di ieri del comizio di Chicago nuove proteste hanno accompagnato il tour elettorale di Donald Trump, senza tuttavia registrare tensioni tali da far annullare gli appuntamenti. Dopo le tappe in Ohio e Missouri, la polizia è dovuta intervenire a Kansas city per separare un folto gruppo di contestatori riusciti ad entrare all'interno della sala e i supporters del magnate. Una decina le interruzioni durante il suo discorso. Trump ha chiesto ai suoi di non reagire ma ha poi aggiunto che comincerà ad incoraggiare le denunce contro i contestatori. "Spero che questa gente sia arrestata, perchè, onestamente, dovrebbe esserlo". Per oggi una nuova manifestazione di protesta è prevista a Bloomington, cittadina dell' Illinois con circa 80.000 abitanti, e le autorità locali hannno già annunciato un rafforzamento dei controlli di polizia.



https://www.youtube.com/watch?v=SJefUDBt3ek [breaking israel ] non credo che il linguaggio dell'odio e del razzismo, fatto subire a popolazioni innocenti, potranno portare ad una soluzione intelligente. Qualsiasi bambino israeliano lasciato solo è in pericolo di vita in questo modo.. Quindi gli USA dovranno rispondere circa che cosa intendono ottenere dalla loro geopolitica! ] deve essere sterminata tutta la LEGA ARABA? deve essere sterminato Israele? oppure, come io ritengo devono essere sterminati entrambi? [ Arab Terrorists Attack Jerusalem Synagogue With Molotov Cocktails, Bottles of Paint. Attack targets Siliwan Synagogue Near the Western Wall. Synogouge-attack.  ערבים תוקפים בבקבוקי תבערה וצבע בית כנסת בירושלים
החדשות הכי עדכניות בישראל. Click here to watch: Arab Terrorists Attack Jerusalem Synagogue With Molotov Cocktails, Bottles of Paint. A group of masked Arab terrorists threw molotov cocktails and bottles of paint at a Synagogue in Silwan, near the City of David and the Western Wall. The border police arrived shortly on the scene to disperse the attackers.
נמאס מהביזיון הזה! Pubblicato il 30 mag 2015. כך זה נראה הערב סמוך ל-19:30 לאחר שקבוצת ערבים רעולי פנים זרקו בקבוקי תבערה ובקבוקי צבע לעבר בית הכנסת התימני בכפר השילוח (סילוואן). כוח מג״ב הגיע בתוך זמן קצר למקום.
כך זה נראה בעיר הבירה של ישראל. תארו לכם איך היו נראות הכותרות בארץ ובכל העולם אם יהודים היו תוקפים כך מסגד. פשוט להתבייש!  GPM LLC  said: "Here we have Arab Muslim children torching and vandalizing a Jewish Synagogue. 
If you should ever get the opportunity to go to Israel you will see most Israeli towns surrounded by security fencing and/or walls.  If you look at the Arab Muslim towns in Israel they have no fences or walls because they don't need protection from the Israelis. This is a reality on the ground you won't see or hear about in  the press.
These Arab Muslim children will grow and express their hatred in a more lethal fashion with the knowledge and support of their tribal leadership, parents, and Hamas.

chi può dire che è più giusto lasciare Iraq e Siria, in mano al genocidio del Califfato ISIS shari'a? piuttosto che non darlo ad Israele? io ordino ad Israele di prendere per se: definitivamente, tutti i territori che ISIS shariah ha conquistato, attraverso il crimine di finanziamento e logistica USA Turchia e Arabia Saudita! .. e come proprio loro, i criminali ONU OIC sharia della LEGA ARABa shariah: il nazismo senza reciprocità, e senza legalità internazionale, loro possono obiettare per affermare di essere i complici ed i mandanti della galassia jihadista nel mondo?
===================
SIGNORAGGIO PRIMARIO, SECONDARIO, ILLICEITÀ DELLE TASSE ] iN REGIME DI SOVRANITà MONETARIA [ LO STESSO CONCETTO DI "TASSE" PUò DECADERE.. infatti oggi il 70% del prelievo fiscale è utilizzato per comprare il denaro ad interesse
==================
Next Steps in the Fight Against Islamic Terror. Islamic terror poses the greatest threat to the free world. This petition seeks to unite our leaders in taking effective action against radical Islam.
Thank you for helping to preserve freedom and democracy throughout the world.
Let’s Reach 1 Million Strong on the Petition to Stop Islamic Terror.
STEP 1: Sign the petition to Stop Islamic Terror (if you haven’t done so already).
STEP 2: FORWARD THIS EMAIL to your family and friends. Ask them to sign.
STEP 3: Get the word out on social media by sharing this petition with your family and friends (let’s reach our goal together).
CLICK HERE TO SHARE WITH YOUR FAMILY AND FRIENDS.
Urge world leaders to reject all forms and supporters of Islamic Terror.
ISIS = Hamas = Iran. Do NOT join forces with extremist regimes to fight ISIS.
Unite with Your Friends - Not with Your Enemies.
Sign the Petition to Stop Islamic Terror today!
https://go.madmimi.com/redirects/1432990049-9944fe3d77c0b6ae4c808bb0850bb778-f253667?pa=10390707632158034332
https://go.madmimi.com/redirects/1432989720-3e8370685378e382dc486b85e02fbbda-22b0a57?pa=10390704872834484672
ISRAELE ] lo so [ le LUCERTOLE del NWO: loro non avrebbero mai potuto pensare, che, con i miei concetti, io sarei stato capace di realizzare un CHAT di gruppo: non di un solo partito politico, ma, addirittura strutturandola in modo trasversale: ai più alti livelli di una coalizione politica intera.
===================
Bagnasco: "ideologia gender e ovuli contesi sono situazioni preoccupanti"
Così il porporato al convegno di Scienza e Vita
=======================
ESOTERISMO OCCULTISMO SEDUTE PIRITICHE SONO UNA GRANDE MINACCIA: GESù CRISTO è MEGLIO! ] Invocare lo spirito di Charlie? Non scherzate col fuoco!
Un fenomeno globale di grande successo tra i giovani: è l'invocazione dello spirito Charlie per scoprire il futuro
=================
Lorenzo, Today we want to bless you with a powerful free booklet by Brother Andrew and Al Janssen called Prayer: The Real Battle.
This booklet teaches you practical, biblical lessons about the true effectiveness of prayer from those who suffer persecution for following Jesus. And it helps you to understand that prayer is the real battle!
Please request your free copy of Prayer: The Real Battle today. Brother Andrew and Al Janssen recount their journey of praying for 22 men in Muslim countries, all potential pastors.
“Within six months, two of these brothers had died a martyr’s death.” The personal crisis that followed led both men to a powerful, deeper understanding of prayer—one they want to share with you.
Open Doors would like to send you a free copy of Prayer: The Real Battle. Please request your copy today! Copyright © 2015 Open Doors South Africa, All rights reserved.
You are receiving this e-mail because you opted in on our Open Doors website or at an Open Doors meeting. Our mailing address is: Open Doors South Africa. P O Box 1771 Cresta Johannesburg, Gauteng 2118 South Africa
============
http://www.israelvideonetwork.com/the-most-important-video-about-radical-islam-ever-made/?omhide=true&utm_source=MadMimi&utm_medium=email&utm_content=Dramatic+Return+to+130-Year+Old+Eastern+Jerusalem+Synagogue&utm_campaign=20150528_m125970738_5%2F28+Breaking+Israel+Video%3A+Dramatic+Return+to+130-Year+Old+Eastern+Jerusalem+Synagogue&utm_term=ISIS-hamas-iran_png_3F1432816187
Unite Against Islamic Terror ISIS = Hamas = Iran
Pubblicato il 27 mag 2015 https://www.youtube.com/watch?v=95TWC6qopkY
The enemy of my enemy in NOT always my friend. With the Islamic State's rise to power, the world has been quick to form new friendships with old enemies. http://stopislamicterror.org
Although Islamic extremist regimes such as Iran, Syria and Hamas are fighting ISIS, world powers must recognize the danger in partnering with such groups who share the same goals of Islamic world domination. We cannot remain silent in the face of Islamic extremism. We must tell our leaders to unite with our friends, not with our enemies.
SIGN THE PETITION TO UNITE AGAINST ISLAMIC TERROR. Who Are They? Extremist regime under strict Islamic law that seeks to acquire nuclear weapons to threaten the West and wipe Israel of the map.
Why Are They Dangerous? The Iranian Revolutionary Guard regularly kills Sunni Muslims using air strikes, heavy armor and chemical weapons. Iran also finances radical Shiite groups like Hamas and Hezbollah to carry out terror attacks around the world. ISIS = Hamas = Iran. We Must Unite to Stop Islamic Terror Now!
Tell our leaders to fight ISIS with trusted allies like Israel and other nations committed to freedom for all peoples. Iran, Syria, Hamas, Hezbollah and Al-Qaeda are the same as ISIS. They are extremists who use Islamic terror to achieve their goals of world domination under strict Islamic Law. We must unite with our friends, not with our enemies. You can make a difference. Sign the Petition to Unite Against Islamic Terror http://stopislamicterror.org Who Are They?
Terrorist group that rules over the Palestinian population of Gaza whose goal is to annihilate the State of Israel. Why Are They Dangerous? From suicide bombings to rocket attacks, Hamas murders Jews by any means necessary. Posing as a political organization, Hamas embezzles millions of dollars in humanitarian aid to finance terrorist operations against Israel.
Islamic Terror: Different Faces, Same Goal. Video soggetto a limiti di età (su richiesta dell'autore del caricamento). 77 Years After Arab Riots, We are Back! URGENT CALL TO PRESIDENT OBAMA AND WORLD LEADERS. We, the undersigned, insist that you adopt policies preventing collaboration with supporters of Islamic Terror. Our nation must unite with trusted allies who share our commitment to freedom for all people and all faiths. We demand that our democratically elected leaders reject any cooperation with radical regimes like Iran and Syria, as well as terrorist groups like Hamas and Hezbollah, to fight the Islamic State (ISIS). http://unitedwithisrael.org/
“ISIS is Hamas. Hamas is ISIS.” – Prime Minister Netanyahu
Supporters of Islamic terror are the enemy. Iran and Hamas openly call for the destruction of Israel and America, and carry out attacks against civilians to advance their evil agendas. The Islamic State (ISIS) seeks world domination under strict Islamic law the annihilation of freedom loving nations.
ISIS, Hamas and Iran all want the same thing: the destruction of Israel, America and all democratic societies.
Negotiations with extremists are futile and only legitimize Islamic terror. The enemy of our enemy is still our enemy. History proves that extremist "allies" become the enemies we fight tomorrow.
Know Thy Enemy: The Faces of Islamic Terror
ISIS makes headlines by broadcasting their brutality. Extremist regimes like Iran and Syria, and terror groups like Hamas and Hezbollah, massacre innocents with similar savagery and bloodlust.
Islamic State of Iraq and Syria (ISIS)
Who Are They? Jihadi rebel group consisting mainly of Al-Queda terrorists and insurgents from Iraq who seek world domination under Islamic law.
Why Are They Dangerous?
ISIS brutally murders its opposition by beheading victims and performing mass executions. Controlling swaths of land in Iraq and Syria, ISIS has weapons, money and the resources to wage Jihad and attract a massive global following.
Click here to watch: Dramatic Return to 130-Year Old Eastern Jerusalem Synagogue
For the first time in 77 years, festive Jewish prayers were held on Monday in one of modern Jerusalem's oldest synagogues: The long-hidden and inaccessible Hechal Shlomo of the Yemenite village. Dozens of people took part in the joyous festivities, which marked the full circle of Jewish settlement in eastern Jerusalem. Minister of Agriculture Uri Ariel (Jewish Home) – amidst traditional Yemenite Jewish prayers, music and foods, and some Ashkenazim and Sepharadim as well – took part in the re-dedication of the synagogue. Affixing the mezuzah to the doorpost, he recited the traditional blessings, including "Blessed is He Who restores the borders of the widow." It was back in 1885 that Yisrael Dov Frumkin founded the village, built the synagogue, and paved the way for some 65 Yemenite Jewish families to live on the slopes of the Mt. of Olives. Most of the land land had been contributed by a Zionist philanthropist known as Boaz HaBavli. The settlement thrived, but in the 1930's, the Arab riots that engulfed the Land of Israel did not pass over the Yemenite Village. The British rulers told the Jews that they could not protect them and that they must leave, but promised to look after their property and that they could later return. Daniel Luria of the Ateret Cohanim Association, which oversaw the modern return to the synagogue, explained what happened next: "A year later, Shlomo Ze'evi – father of the famous Rehavam (Gandi) Ze'evi – stood in this very synagogue, and was shocked and angered at the destruction that the Arabs had wrought here." There was also great bitterness at the British and their promises; the Jews were not allowed to return to their homes.
http://unitedwithisrael.org/
Now, years later, Ateret Cohanim and many happy Jews were able to return and celebrate another milestone in the national return of the Jewish People to their sacred homeland. This followed great efforts in re-purchasing the Jewish owned properties, resettling Jewish families in various buildings around the neighborhood, and carefully identifying each structure. "Over the years, many Jewish families have returned here," Luria said, "to Beit Yehonatan, Beit HaDvash, Beit Ovadiah, Beit Frumkin; it's not that Zionism was dead here. But now, we have the synagogue back! A place for prayer and Torah study for the entire community." The synagogue has been renamed Ohel Yehonatan, in honor of Jonathan Pollard, now in his 30th year of a life sentence in American prison. He was convicted on a charge of passing classified information to a friendly country – Israel – a charge whose average sentence in the United States is between two and four years in prison. Luria emphasized very clearly: "People must understand that this neighborhood was built by Yemenite Jews 130 years ago - way before any Arabs ever lived here." He pointed to a photograph taken at the time: "This shows the Jewish houses, and the synagogue itself in which we are standing now – and nothing else around them." Now, of course, the houses are surrounded by dense Arab construction, much of it illegal. Minister Ariel's wife Chagit, another participant in the festivities, recounted how she traveled to a small village near Netanya several years ago "to find one of the original residents of this village, and I brought her here – even before any Jews had returned here to Beit Yehonatan, etc. - to find the exact building in which she had lived. It was so exciting and moving – and now, it's like a miracle that we also have the synagogue back!" "With G-d's help, the Yemenite Village will return to be what it once was," Minister Ariel said, "just like the rest of the Land of Israel. All we need is true peace between Jews, and then we can work things out with everyone else." Source: Arutz Sheva
The Most Important Video About Radical Islam Ever Made:
WATCH: Arab Media Mocks Obama as Weak Against Islamic Terror, Destroying America
http://unitedwithisrael.org/watch-arab-media-mocks-obama-as-weak-against-islamic-terror-destroying-america/
Sign the Petition to Stop Funding the Palestinian Authority
PA head Abbas and Hamas leader Haniyeh together.
Petition to the United States and European Union
We demand that all funding of the PA be stopped immediately. Unity with Hamas led to brutal murders, thousands of rockets and ongoing incitement against Israeli citizens. Prosecuting Israel for “war crimes” is despicable and makes funding the PA against US law.
http://goo.gl/pKHi3m Contact Us: 8/19 Nachal Maor St. Box 71530. Bet Shemesh 99623
ISRAEL TELEPHONE Israel: +972-2-533-7841 International: 1-646-213-4003
Toll Free (USA): 1-888-ZION-613 Email: info@unitedwithisrael.org
website: www.unitedwithisrael.org
facebook: facebook.com/unitedwithisrael
============
ha ragione Marcello GEMMATO: RENZI ci ha riempito di chiacchiere ma, poi, si sta dimostrando una minaccia ideologica: per la nostra democrazia e per la capacità di sopportazione del nostro popolo: stritolato dalle tasse, una minaccia molto più grande di ogni più nefasta previsione scellerata!
=====================
my JHWH ] [ si sono messi nella merda con: demoni satanisti ed alieni, ed ora vogliono che io li debba tirare fuori! ]
my JHWH ] io ho fatto di tutto per salvare le loro esistenze criminali, tu lo sai, loro hanno preferito morire!
my JHWH ] te lo giuro: "tutti i nodi vengono al pettine" certo, io farò del male a tutti coloro che non smettono di fare del male a cristiani pacifici ed innocenti, o che sono complici in tutto questo!
my JHWH ] questa notte io ho fatto un brutto sogno [ le ecclesiastiche clericali Chiese Cristiane: "le sentinelle", non erano più in grado di comprendere la realtà del Nuovo ORDine Mondiale, poteri esoterici occulti satanisci massonici e Cabalistici usurocratici, perché avevano perso le primizie dello Spirito SANTO di profezia, arroccati dietro enormi e pesanti porte spesse 50 centimetri, che erano così pesanti che ci volevano almeno due persone per poterle aprire! in realtà, una struttura incapace di interloquire con la realtà circostante!
======================
CIRCA L'ISTITUTO DEL MATRIMONIO: è BENE CHIEDERSI QUALE è LA AUTORITà SPECIALISTICA DI RIFERIMENTO: LA CHIESA! COSA? COME E PERCHé? ] occorre, una certa umiltà, quando si affrontano certi argomenti, e chiedersi, SEMPRE: I VARI perché! QUINDI, perché la Bibbia condanna la omosessualità [ok è contro la legge naturale! TUTTO QUì?] no! dare il matrimonio ai gay, significa anche: abbattere ogni altra barriera morale: rappresentata: dal desiderio di sposare animali, come alla richiesta di accedere alla poligamia, e pedofilia... MA LA COSA più ABERRANTE DI TUTTE è NEGARE AD UN BAMBINO IL SUO DIRITTO DI AVERE UN PADRE ED UNA MADRE, SE NOI RITENIANO CHE UN ORFANO E DEPRIVATO DI QUALCOSA DI TROPPO IMPORTANTE PER LA SUA NORMALITà.
Bush 322 google CIA ] eih, "topo Allah his ARAB LEAGUE" non è il solo articolo che io ho trovato vuoto!
=======================
Oggi alle 9, 30 io sono al Hotel parco dei principi. Per corso di aggiornamento sulla CATTIVA SCUOLA di RENZI: REGIME STATO DI POLIZIA BILDENBERG, che é questo il vero motivo per cui il NWO ha diffuso nel mondo il terrorismo islamico
=============================
non credo che potrebbe, mai esistere una moglie: "focosa", che potrebbe soddisfare, tutti gli appetiti sessuali di suo marito! Poi, dopo la rabbia e la frustrazione: ci rimane, tra le mani: il detto del Maestro Gesù di Betlemme: "anche tu prendi la tua croce e seguimi".. anche perché, non ha nessuna importanza, il tipo di filosofia o teologia schizofrenica, che potrebbe essere nel nostro cervello... infatti, se tu non prendi volontariamente quella tua croce? poi, Quella croce tua: ti schiaccerà.. Ecco perché, quando Gesù ha detto: "tu prendi la tua croce", lui non si riferiva soltanto ai cristiani! Contrariamente, noi dovremmo dare ragione a quell'uomo carnale, commerciane di schiavi, maniaco sessuale lussurioso sfrenato come un asino, maniaco religioso, e shari'a, genocidio assassino predatore: che è stato quel falso di profeta Maometto all'inferno!
==================
open letter to: LEGA ARABA Shariah nazismo ummah mecca: Allah Akbar: morte agli infedeli ] VOI SIETE DEGLI INFELICI SE VOLETE CALUNNIARE me: UNIUS REI [ ovviamente: io sono il vero ISLAM santo, ed io amo tutti i miei fratelli musulmani, ma, questa è la verità: "voi avete preso il posto di Hitler" ] TANTO per incominciare l'apostata Maometto: ha tradito il suo pseudo Arcangelo Gabriele, perché durante tutta la sua vita criminale disgraziata: non ha fatto mettere: in forma scritta, le rivelazioni ricevute dal suo spirito guida ... poi, tutto putrefatto: è salito al cielo da Gerusalemme: 7 anni dopo: la sua morte, e: "cazzo come siete penosi", le prime 4 pubblicazioni del Corano sono state distrutte (perché erano impresentabili), e questa attuale del Corano è la 5°: pubblicazione (dichiara che Maometto è la sommatoria di tutti i crimini che un uomo può commettere), che, poi, quindi: COMUNQUE, non è vero che Maometto è stato l'ultimo profeta: dato che è esistito un criminale più importante di lui! Voi siete patetici, e la vostra satanica avventura sta per finire in tragedia: come è giusto che sia
==================
[ uniusrei deporta palestinesi ] QUESTO è IL SESTO ARTICOLO CHE TROVO VUOTO: bianco! [ questa è la verità ] questi articoli sono stati spediti con gmail: poi, è stato Ihatenewlayout, il sacerdote di satana, della CIA, DATAGATE, con i poteri della Intelligenza Artificiale: e che collabora con gli alieni, che hanno messo le connessioni neuronali artificiali sul mio nervo ottico, o che per una diavoleria: inspiegabile per la nostra tecnologia, loro riescono a vedere tutto quello che io faccio e a sentire tutto quello che io dico. e possono fare altre cose strane con i poteri di satana. [ok! io non sono il tipo che si lascia impressionare da questi giochi di prestigio, perché, io sono un agnostico intellettuale, ecc.. ecc.. ecc.. che è meglio che non mi fanno arrabbiare ] che, è lui  Ihatenewlayout, che ha nascosto il testo che io ho spedito con gmail: nel formato: HTML, per questo, in formato, il testo risulta invisibile, tutto quello che io ho spedito con gmail.com risulta invisibile [ io pretendo che tutti i satanisti della CIA: loro debbano uscire, immediatamete, da google e youtube... e devono finire subito, tutti questi sacrifici umani sull'altare di satana, della Benetton, ecc.. ecc.. ecc.. ovviamente tutti Spa, per tutto il mondo

Marcello Gemmato ha detto: che, secondo dati ISTAT circa i 60% dei giovani del Sud è disoccupato! Ma questo dato è ancora più desolante, perché non raccoglie i dati dei giovani che per motivi di lavoro sono dovuti già emigrare al Nord... "della mia classe di liceali siamo rimasti al Sud soltanto in tre"

Circa il dipartimento scolastico dei nostri partiti di: "Centro Destra", noi siamo una destra sociale e poniamo sullo stesso livello la dignità di tutti i docenti. E non crediamo che ci possano essere docenti non motivati, o non responabili nel proprio profilo professionale (anche la CISL ieri ha detto questo), perché i docenti che non hanno compiti direttivi o di responsabilità non sono valorizzati dal sistema attuale. A tutti devono essere dati pari opportunità: e non soltanto ad un numero ristretto di super docenti: perché questo modo di procedere è uno svilimento della professione, cioè, creare una scuola: dove esistono docenti più bravi (quelli della sinistra GENDER) e meno bravi (tutti gli altri), tutti ormai caduti, inesorabilmente, sempre di più, di fatto, sotto il criterio di giudizio dei Dirigenti Scolastici.

QUELLO CHE è IDEOLOGICAMENTE PERVERSO (secondo me): è PROPRIO IL CONCETTO DELLA SCUOLA DELLA AUTONOMIA, e noi non dobbiamo cadere nella trappola, di pensare con le categorie della Sinistra, e di assumere le loro categorie strutturali, o ideologiche". NOI DOBBIAMO SOGNARE UN NOSTRO TIPO DI SCUOLA, E NON FARE IL DISPERATO LAVORO DEI SINDACATI CHE INSEGUONO: IL DDR, NEL DISPERATO TENTATIVO DI RENDERLO MENO DANNOSO, PER TUTELARE I DIRITTI FONDAMENTALI DI TUTTI I LAVORATORI, MESSI IN DISCUSSIONE DALLA AGENDA usurocratica e MASSONICA MONDIALISTA DEI BILDENBERG, scherani tutti delle BANCHE CENTRALI SPA, e della loro ideologia che è il luciferismo... NO! noi NON SIAMO DI FRONTE A DEGLI INCAPACI, o degli SPROVVEDUTI, NOI CI TROVIAMO DI FRONTE A DEGLI IDEOLOGI DEL MALE: LE SINISTRE CHE SONO I COMPLICI DELL'USURAIO INTERNAZIONALE, E CHE PORTERANNO TUTTO IL GENERE UMANO A DIVENTARE UN UNICO BRANCO DI SCHIAVI: il relativismo naturalista, privato di una spinta etica comune e trascendente. (quindi, la autodeterminazione dei singoli e dei popoli deve essere precarizzata, annullata sostanzialmente).

CERTO, LA LEGA ARABA NON POTREBBE MAI SALVARE SE STESSA, DAL NUOVO ORDINE MONDIALE: SPINGENDO, come sta facendo, tutte le masse disperate, nell'ISLAMISMO sharia RADICALE. per inondare l'Occidente e in questo modo contribuire alla conquista del Califfato Mondiale... Perché questo porterà in Occidente a legittimare soltanto uno Stato di polizia, che annullerà tutti i nostri requisiti individuali e democratici. Ovviamente, la attuale pedagogia didattica è buona: in teoria, eppure, i nostri alunni italiani sono ai più bassi livelli culturali in Europa. Infatti, noi siamo afflitti dal bullismo e vandalismo in modo gravissimo in tutti gli istituti tecnici e professionali, medie inferiori, ecc.. è impossibile erogare sanzioni agli alunni e le promozioni all'anno successivo (lo sappiamo tutti) è un falso ideologico.

 Infatti, sono proprio le competenze, in questa tipologia di scuole della autonomia, che non si riescono a raggiungere adeguatamente, secondo gli standar europei. [ Quindi, si devono potenziare le discipline di base, si deve potenziare la funzione docente, e non i progetti che sono un carrozzone mangia soldi delle clientele funzionali alla struttura della autonomia ].

la Struttura Scolastica Piramidale: che ha voluto i DECRETI DELEGATI: della partecipazione condivisione, è quella che rende lo Stato e le Famiglie: direttamente responsabili della educazione istruzione: 1. MIUR 2. USR, e 3. Provveditorati, sono stati resi, progressivamente, e intenzionalmente, non efficienti dalla quasi assenza di Ispettori Scolastici. Ispettori Scolastici, che, invece, dovrebbero essere sistemici e calendarizzati con due visite annuali: obbligatorie, in ogni Istituto scolastico per ascoltare genitori alunni e docenti, al fine di: correggere ingiustizie e storture ( le strutture piramidali non devone essere abrogate da questa criminale autonomia,  che è una continua manipolazione, precarizzazione, delle regole del gioco, che, è tutto questo: che porta e favorisce, la precarizzazione dei docenti, incertezza, vulnerabilità, non più certezza e garanzia dei diritti acquisiti. Tutto questo: porterà inevitabilmente ad una succuba creazione di clientele dei Super Presidi: a loro volta ricattabili dalle: "reti di scuole" che avranno molte funzioni di controllo dei Presidi stessi: che, queste "reti di scuole"  si devono formare sul territorio, e dove i gruppi dei super docenti della Sinistra( già oggi maggioritari) potranno mettere dei pericolosi prerequisiti al sistema scolastico che si vuole formare. Quindi è inevitabile che ci sarà un Super Preside, che riuscirà a dominare gli altri Presidi della sua "rete di scuole"!

(il Sindacato prevede un enorme ricorso al contenzioso giudiziario), ma, tutto questo stress, frustrazione, porterà soltanto a consolidare clientele della sinistra succubi al pensiero dominante GENDER ideologia, ecc.. , questi super docenti della sinistra: diventeranno sempre di più i leader e i controllori della scuola (già oggi i Presidi sono intimiditi dalla loro presenza, perché, hanno assunto compiti direttivi e di responsabilità), sono premiati, con incentivi economici: basati sul merito certificato, che  altro non è che uno svilimento della categoria, che una assurda manipolazione oggettivazione di principi culturali plurali spirituali, se è vero che la educazione è un arte: non si può valutare tecnicamente, come, tutto questo può portare ad annullare i valori umani e spirituali, per giungere allo svilimento progressivo della nostra libertà di insegnamento
===========================
certo, io amo tutti i miei fratelli musulmani, ma, questa è la verità: "la shariah ha preso il posto di Hitler" ] TANTO per incominciare l'apostata Maometto: ha tradito il suo pseudo Arcangelo Gabriele, perché durante tutta la sua vita criminale: non ha fatto mettere: in forma scritta, le rivelazioni ricevute dal suo spirito guida ... poi, tutto putrefatto: è salito al cielo da Gerusalemme: infatti, 7 anni dopo: la sua morte fu conquistata Gerusalemme, e: le prime 4 pubblicazioni del Corano sono state distrutte (perché erano impresentabili), e questa attuale del Corano è la 5°: pubblicazione (dove si dichiara che Maometto è la sommatoria di tutti i crimini che un uomo può commettere), che, poi, quindi: COMUNQUE, non è vero che Maometto è stato l'ultimo profeta: dato che è esistito un criminale più importante di lui: che ha scritto la forma attuale del Corano Dogmatico da imparare a memoria, qualsi la unica forma di conoscenza dei maniaci religiosi! Questa LEGA ARABA, senza reciprocità, sta per finire in tragedia: come è giusto che sia [ my JHWH io ho fatto di tutto per salvare le loro esistenze criminali, tu lo sai, loro hanno preferito morire!
==================
è vero: con la fondazione della BANCA di INGHILTERRA 1600 d.C. (Spa proprietà privata Rothschild) le Spa possono consentire a poche persone di diventare:" i padroni del mondo" : NUOVO ORDINE MONDIALE: alto tradimento! Quindi, dal 1600 progressivamente è stata rubata la sovranità monetaria a tutti i popoli, sono state distrutte le monarchie cristiane, sono stati finanziati tutte le ideologie anti cristiane, come il nazismo e comunismo, ecc. tutto il sistema usurocratico massonico dei Bildenberg: "alto tradimento", dove Monti può dire impunemente: "noi dobbiamo creare dei gravi disastri sociali affinché, i popoli siano costretti a cedere sempre di più, cessioni della loro sovranità nazionale". tanto che, oggi, soltanto: Iran e Cina conservano ancora la piena sovranità monetaria, e questo la dice lunga su quali possono essere gli obiettivi dell'imminente terza guerra mondiale nucleare, con 5miliardi di morti! Quindi il Dio MARDUK (uomo è uno schiavo che affranca dal duro lavoro gli Dei massoni Illuminati), che questo: è l'unico fondamentale sistema ideologico spirituale che si contrappone al Dio JHWH di Genesi (uomo è Principe regale nel paradiso terrestre) [ quindi relativismo contro umanesimo metafisico ] ed adesso, io vi ho spiegato la storia di tutto il genere umano, e delle due forze ideologiche fondamentali che sono in campo: da dopo che è stato commesso il peccato originale. Ecco perché, gli ebrei AIPAC, mondialisti Spa, loro distruggeranno: la società ebraico-cristiana: stermineranno 7milioni di israeliani, perché, anche: con tutte le sue contraddizioni: Israele rappresenta sempre gli ideali di amore e di sacralità della vita umana, cioè rappresenta la Bibbia.. Quindi, gli uomini devono diventare schiavi interiori, dove può essere manipolata la loro conoscenza ed il loro consenso, quindi la infezione omosessualista si deve diffondere nella nostra società, fino al suo collasso [ MA NIENTE PANICO! ] se, il genere umano non è più attrezzato spiritualmente per affrontare: tutti i poteri satanici kabalistici, occulti esoterici soprannaturali e massonici (ed è bene: per chiunque voglia conservare il proprio equilibrio mentale, di non guadare in questo ambito e: di rimanere nel proprio: agnosticistismo razionale, oppure, ancora meglio: di avvicinarsi se può: personalmente, anche in forma non religiosamente strutturata, di avvicinarsi al Gesù Cristo Risorto, che, lui è seduto alla Destra del Padre): [ niente paura, NIENTE PANICO ] tuttavia, questi usurai possono ancora essere vinti da noi, dalle DESTRE politiche: che rivendicano la sovranità monetaria Costituzionale inviolabile: come sta facendo con grande eroismo Giorgia MELONI, cioè, questi usurai criminali e le loro sinistre GENDER ideologia: possono essere vinti politicamente da noi, [[ cioè, se noi riusciamo a vincere le elezioni!
=============================
chi può dire che è più giusto lasciare Iraq e Siria, in mano al genocidio dello ISIS shari'a? piusttosto che non darlo ad Israele? io ordino ad Israele di prendere tutti i territori che ISIS ha conquistato!
==================
io clicco nel mio server blogspot la apertura di un mio articolo/post blog e voi mi mostrate, sempre:
http://www.emirates.com/uk/english/....
ma, come, voi potete pensare con tutti i martiri cristiani innocenti che voi avete ucciso, per shariah il nazismo: in tutti questi 25 anni, che io possa lasciarmi convincere dal vostro: "specchietto per le allodole?" smettete di infastidirmi o vi manderò una maledizione!
nel web in realtà io sono in qualcosa di molto grande: "io sono il progetto politico virtuale di una monarchia per Israele" .. non posso pretendere che i Governi parlino con me, DOPO CHE I SACERDOTI DI SATANA, della CIA, TERRORIZZATI, HANNO SMESSO DI FARLO... ma, certo io sono tra i loro servizi segreti! Ovviamente, la documentazione di un riscontro per quello che io faccio non può avere un criterio di dimostrazione oggettiva, ne io devo dimostrare qualcosa a qualcuno! MA, LA FEDE CI DICHIARA, CHE NOSTRO PADRE ABRAMO PIACQUE A DIO PER LA SUA FEDE E NON PER LE SUE OPERE! Perché non ci sono opere che gli uomini possono fare e che da Dio possono essere ritenute opere perfette! QUINDI NOI SIAMO SALVATI PER FEDE, ANCHE SE, UN ALBERO BUONO COME è NATURALE DEVE FARE FRUTTI BUONI!
adesso sto lavorando all'interno del mio http://satan-is-faggot.blogspot.com/ io sto reimpaginando gli articoli di 03/04/14, ecc implementando i casi di violenza e violazioni da: https://www.worldwatchmonitor.org/search/?q=Mexico&k=1&page=6 in realtà, anche se in modo virtuale: io sono l'unica autorità politica al mondo che rappresenta i martiri cristiani! QUESTO CHE, io ora HO DETTO è TERRIBILE! Non è il sistema massonico: BAAL: JA BULL ON con le sue 640 scomuniche: che può rappresentare i martiri cristiani, anzi è proprio lui il mandante di tutte queste atrocità! è IMPORTANTE PER ME, CHE TU INCOMINCI A DELINEARE QUELLE CHE SONO LE PRIORITà E LE RESPONSABILITà DELLA MIA COSCIENZA! ... anche se questa è una responsabilità tutta mia che, io non posso condividere: questo è un mandato che Dio ha dato alla mia coscienza! è la mancanza condanna della shari'a da parte del VATICANO, che, ha portato il nostro Magdi Cristiano Allam ad abiurare il Cattolicesimo.
qualsiasi cosa può avvenire nel mondo? E QUESTO è UN DATO NON RELIGIOSO MA POLITICO: è impossibile per un uomo del mio livello di fede di potersi scoraggiare o di perdere la pace nel cuore: INFATTI, LA CERTEZZA DELLA FEDE: IN CRISTO NON PUò ESSERE SCONFITTA! .. Infatti, il mio cuore, come per ogni cristiano biblico: è tempio dello Spirito Santo, ovviamente, non per i nostri meriti [ nessun uomo si può vantare davanti a Dio ] ma unicamente perché il Sangue di Dio: in Cristo è stato versato sui nostri peccati, e noi non possiamo più risultare colpevoli, e poi, la Risurezione di Cristo, ci attesta, che non ha importanza il prezzo che può essere pagato da noi, perché, comunque l'esito finale è scontato: "saremo sempre noi a vincere attraverso lo spazio il tempo e la storia!"
Per questi motivi il mio contenzioso contro il Nuovo Ordine Mondiale non può essere vinto da lui! Se,  si ostinano, loro moriranno per la loro malvagità, e poi, saranno i loro figli a venire dal mio amore. IO NON HO UNA VENDETTA O UN ODIO DA APPLICARE CONTRO QUALCUNO. ecco perché, io sono il progetto politico della fratellanza universale, fondata unicamente: su basi razionali: la LEGGE NATURALE:  dice: VERITà è: "non mentire", mentre la giustizia è: "non fare il male che non vuoi ricevere" tutto questo è spiritualità della pura razionalità! come vedi non c'è religione in tutto questo che potrebbe essere un particolarismo, che potrebbe impedire un discorso veramente universale... ecco perché il mio appello è rivolto a tutti gli uomini del pianeta! Ovviamente, la mia attività politica universale non si potrebbe mai esplicitare su un fondamento religioso particolare
============
[[ libertà di cristiano ]] ANCHE QUESTO ARTICOLO è STATO NASCOSTO DA QUALCUNO CIA NELLO HTML, DOVE PUò ESSERE LETTO.
==================
[30/5/2015, 12:02] *** : Sai che sono in Cina?
[30/5/2015, 12:03] +39 320 570 8054: SI! BEATO TE, LA CINA è LA PATRIA DEL CRISTIANESIMO, LA MIA PATRIA, CHE I SATANISTI MASSONI VOGLIONO DISTrUGGERE
Quello che sta avvenedo in Cina, come diffusione del Vangelo, non sta avvenendo in nessuna altra parte del mondo.. anche se tutto non deve avere una rilevanza formale.. quindi anche tu mantieni un profilo laico
=================
PECHINO, 30 MAG - La Cina ha respinto le accuse degli Usa, secondo i quali le attività di Pechino nel Mar della Cina Meridionale sono "al di fuori delle regole internazionali".
    Il segretario alla difesa americano Ashton Carter, parlando in un convegno internazionale a Singapore, ha aggiunto che il suo Paese chiede "la fine immediata e duratura" della costruzione di isole artificiali nell'area, che potrebbero in futuro essere usate per scopi militari. [[ ANSWER ]]
1. Chi può stabilire le regole internazionali: dopo che gli USA attraverso: Turchia e Arabia Saudita: hanno finanziato la Galassia Jihadista shari'a, in Siria e Iraq: per operare ogni genocidio?
2. Chi può stabilire le regole internazionali:  DOPO CHE SONO STATI PRESI COME OSTAGGI, IN ACQUE INTERNAZIONALI, I DUE MARò italiani INNOCENTI, DA UNA INDIA DI PIRATI ASSASSINI: che hanno ucciso due pescatoli cattolici, sul peschereccio Sant Antony: a sangue freddo, poco fuori del porto del Kerala?
Se non avete il buon senso di starvene nelle vostre tane come cani? voi potete sempre uscire sul campo di battaglia!
==================
ovviamente, di tutti questi crimini soltanto la Shariah della LEGA ARABA può essere responsabile ] [ 30 MAG - Almeno 45 civili, tra cui tre bambini, sono stati uccisi in bombardamenti con barili bomba effettuati da elicotteri governativi siriani ad Aleppo e in una cittadina della stessa provincia. Lo riferisce l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). Dodici i morti ad Aleppo, nel quartiere di Al Shaar, tra i quali otto membri di una famiglia. Altri 15 sono rimasti feriti. Ad Al Bab, nella provincia di Aleppo, i morti sono stati 33 e i feriti decine. ISLAMABAD, 30 MAG - Il bilancio delle vittime del massacro di venerdi' notte su due autobus in Baluchistan, nel sud ovest del Pakistan, è salito a 22 morti dopo il ritrovamento di un altro corpo. Lo riferisce The Tribune Express. La strage, che finora non è stata rivendicata, ha sollevato la rabbia dei familiari delle vittime che stamattina hanno organizzato un sit-in di protesta davanti agli uffici governativi del capoluogo di Quetta portando sul luogo i cadaveri di 16 passeggeri.
=======================
Russia: il bullo Schulz, black list è inaccettabile, SE NON è FATTA DA NOI! [ Lunedì incontro con ambasciatore, senza risposte misure adeguate ] e perché soltanto la NATO UE 322 USA possono fare le loro "liste nere", unilateralmente? Non tutti sono traditori e codardi come il Governo Italiano che, (con la scusa della: Xylella fastidiosa Well, Raju et al., 1986 è un batterio Gram negativo della classe Gammaproteobacteria, famiglia delle Xanthomonadaceae,) subisce ogni soppruso senza reagire: infatti l'olio d'oliva non può contenere il batterio, eppure i nostri prodotti sono stati boicottati: UGUALMENTE, e questo la dice lunga su quanto potrà reggere questa Europa di infami! [ BERLINO, 30 MAG - Ci sono anche sette tedeschi nella "lista nera" di Vladimir Putin, che colpisce 89 politici e funzionari militari di tutta l'Europa con un divieto di ingresso in Russia. Lo scrivono la Bild e la Faz, rendendo noti i nomi fra cui compaiono anche il vice presidente dell'Unione Michael Fuchs e l'europarlamentare dei Verdi Daniel Cohn-Bendit. La lista sta irritando il governo tedesco che ha fortemente criticato la misura russa. ] [ ABERRANTE VIOLAZIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE DI USA NATO SPA BANCA MONDIALE: criminali internazionali senza pentimento ] JP Morgan blocca fondi russi, Mosca minaccia Usa. Grossolana violazione del diritto internazionale', cosi' il ministero degli Esteri russo bolla la decisione della banca americana.
MOSCA, 2 APR - "Una grossolana violazione del diritto internazionale", cui seguiranno "risposte che influenzeranno inevitabilmente l'attività dell'ambasciata e dei consolati degli Stati Uniti in Russia". Così il portavoce del ministero degli Esteri russo Alexandre Lukashevich, ha commentato "l'inaccettabile" decisione della banca Usa Jp Morgan di bloccare un trasferimento bancario dell'ambasciatore russo di Ashtana alla società di assicurazioni russa Sogas, controllata in parte dalla banca Rossia, oggetto di sanzioni per l'Ucraina.
Francesco Ferro · Top Commentator · Bergamo
i soliti giochetti dei banchieri ebrei
· 12 · 2 aprile 2014 alle ore 2.46
Isabella Carboni · Top Commentator · Titolare presso Commerciante
jp morgan sono quelli che hanno causato la crisi nel mondo
· 11 · 2 aprile 2014 alle ore 1.59
Christian Valastro · Top Commentator · Manager presso Libero professionista
si veramente gli americani sono deficienti, fare questo a dei diplomatici..non ho parole.. questi cretini tanto si metteranno a dare fastidio fino a quando putin non esploderà malamente.
· 7 · 2 aprile 2014 alle ore 2.48
Di Giacomo Enzo · Top Commentator · Roma
" KERRY ; nessuno deve usare l' energia come arma politica " . Suona strano detto dalla voce Americana capofila del monopolio mondiale del petrolio guerre incluse . Spero sia una traduzione semplificata vista l' approssimazione del giornalismo moderno .....
· 5 · 2 aprile 2014 alle ore 3.51
Todesco Francesco · Lavora presso Huế
l 'america è il gendarme del mondo , ma nessuno le ha dato questo ruolo , se lo sono presi da soli ( e Kerry ha una faccia da cavallo [ horse's face ] )
· 5 · 2 aprile 2014 alle ore 3.11
============
arrestate Bush 322 DATAGATE NSA SpA NWO 666 Kerry i cannibali CIA LaVey ed uccideteli come un cane ] io devo denunciare: programmi invasivi della CIA: che, io non ho mai installato, questi si trovano nel mio computer, e che, io non ho mai installato, poi io non installo programmi al di fuori del sistema operativo di: windows7:
1. Yoono
2, shoppi [plese close your browser and try again] ma il brouser non è aperto [ ho potuto rimuove questa bestia di Bush yunjor soltanto con regedit
3. SaleoFfer
4. rocCKetsalE
5. PrinzecOupon (autore: [ "" ]
6. ofFeorApp
7. Grooveshark Enhancement suite
8. fasitsaler
9. CutterGeneration
10. dailyiperize
11. cuttersystem
=============
Bush 322 DATAGATE NSA SpA NWO 666 Kerry i cannibali CIA LaVey ] grazie, per avere fatto voi, un ottimo eccellente, superbo lavoro nel mio computer... non so come avete fatto, ma, anche la risoluzione dello schermo è stata migliorata, grazie [ OK, PER ORA NON VI AMMAZZO PIù!

open letter LEGA ARABA ] figli miei [ io sono soltanto un politico ] io non faccio del male a chi non commette delitti... ed inoltre, io preferisco educare le persone, non fare loro del male.. lo Spirito Santo mi ha detto che sta per venire il giorno che anche le pietre loderanno Dio!
=============
Sarkozy, gauche ha tradito la repubblica. Dal palco attacca "il governo del colpo di mano permanente": [ come a dire RENZI e BERLUSCONI ] si gettano i fichi in faccia: ma entrambi sono parte dello stesso sistema massonico Bildenberg JaBullOn.. ADESSO BASTA NOI VOGLIAMO UN NUOVO CENTRO DESTRA NAZIONALE
===================
666 Farisei Salafiti Illuminati da gufo Satana la merda!  ] voi smettete di fare gli invidiosi! FORSE CHE IO SONO UNIUS REI NEL MIO GRUPPO POLITICO?
=============================
open letter LEGA ARABA ] figli miei [ in Deuteronomio 4,40 [ 40. Osserva dunque le sue leggi e i suoi comandamenti, che, oggi ti do, affinché, sii felice tu, e i tuoi figliuoli dopo di te, e affinché, tu prolunghi in perpetuo, i tuoi giorni nel paese che l’Eterno, l’Iddio tuo, ti dà per sempre.]. my Holy JHWH lui già sapeva, che, gli ebrei avrebbero meritato di essere cacciati, dalla terra, che, lui: il SANTO, lui aveva dato loro da abitare PER SEMPRE ] ok! voi mi date la MADIANA, oppure, voi mi date il Regno che è già stato di mio Padre SALOMONE? E se, per voi lo spazio vi sembra eccessivo. voi dovete considerare che, io devo riunire le 12 Tribù di Israele, come il Signore JHWH mi ha detto, senza fare violenza a nessuno! [[ ed il tempo utile, per questa operazione, sfugge drammaticamente dalle mie mani, in modo troppo veloce ]] CIRCA L'AMORE [[ non c'è nessuno che può vincere in amore: UNIUS REI, tuttavia poiché, potrebbe mancare qualcosa: alla mia pochezza, sarà Lui il SANTO, che metterà lui personalmete: Colui che è più grande di tutti, tutto l'amore in più, di quell'amore che potrebbe mancare al mio amore.. Perché, è scritto: "nessuno può vincere Dio in generosità!" ] [ questi leggono, in tempo reale, quello che io scrivo, nel mio computer!
=============
amen ]Siracide 16 [ la Città sarà ripopolata per opera di un solo saggio, mentre la stirpe degli iniqui verrà distrutta ] INFATTI DIO è SEMPRE DIO, COME IN CIELO COSì IN TERRA!
==================
to NEPAL ] speriamo che questa sia l'ultima volta che noi in Chiesa raccogliamo soldi per te [ MA, TU SMETTI DI FARE DEL MALE AI CRISTIANI ] Nepal’s long-delayed transition to democracy worries its Christians
    Published: April 27, 2015
As Nepal struggles to respond to the massive earthquake and aftershocks during the weekend that ...
Nepali pastor leaves prison after 2 years for killing a cow
Published: Aug. 29, 2014
A Nepali pastor sentenced to 12 years in prison for slaughtering a cow has been released early ...
Christians in Nepal Attacked as Constitutional Deadline Nears
Published: Nov. 25, 2011 by sudeshna
Two years after an explosion shook one of the biggest Catholic churches in Nepal and killed three ...
Nepal’s Churches Live under Threat, Discrimination
Published: Aug. 18, 2011 by Sudeshna Sarkar
Stung by government discrimination and apathy, Christians in Nepal this month joined forces with ...
Nepal Plans New Criminal Code Forbidding Evangelism
Published: June 2, 2011 by Sudeshna Sarkar
Five years after it abolished Hinduism as the state religion, Nepal is working on a new criminal ...
Nepal Christians Begin Legal Battle for Burial Ground
Published: April 20, 2011 by Sudeshna Sarkar
With the government refusing to listen to their three-year plea for an official cemetery and ...
Nepal Church Bomber Faked Repentance
Published: April 4, 2011 by vishal
The chief of a militant Hindu extremist group sought to disguise his extortion and terror activities ...
Prospects Dim for Religious Freedom in Nepal
Published: March 29, 2011 by vishal
A new constitution that Nepal’s parliament is scheduled to put into effect before May 28 may not ...
Nepal Christians Fight for Burial Rights
Published: Jan. 25, 2011 by Sudeshna Sarkar
Three years after the death of a Christian who was a captain in the Nepal Army, his widow, Gamala ...
Continued Ban on Converting Others Proposed in Nepal
Published: Sep. 21, 2010 by vishal
A legislative panel in Nepal has proposed retaining a ban on converting others in the country’s new ...
===============
non si devono danneggiare persone pacifiche ] [ Il Myanmar ha respinto quelli che definisce ''commenti non equilibrati'' fatti da numerosi vincitori di premi Nobel per la pace, volti a chiedere la fine delle persecuzioni contro i musulmani Rohingya. L'elenco dei premi Nobel scesi in campo, comprendente il sudafricano Desmond Tutu, l'attivista iraniano per i diritti umani Shirin Ebadi e l'ex presidente di Timor Est Jose Ramos-Horta, ha lanciato l'appello al termine di due conferenze nella capitale norvegese la settimana scorsa.
=======================
dicono i moralisti maestrine del cazzo: i massoni NATO GENDER ideologia l'anticristo, che hanno calpestato con 15.000 morti la volontà dei popoli organizzati costituzionalmente in modo plebiscitario, nel Donbass ] [ 31 MAG - Le sanzioni occidentali "mirano a recuperare la Russia ad un dialogo franco e positivo e ad un negoziato proficuo per la soluzione della crisi ucraina" e si fondano sul "principio di reversibilità a fronte di gesti visibili di distensione e di collaborazione da parte russa": cosi' il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni in un'intervista alla Tass.
======================
notizie dallo Stato turco islamico nazista shari'a: genocidio a tutti i bizantini armeni infedeli, per sostenere ISIS shariah, in tutti i loro genocidi: Allah Akbar, così è sempre stato nella LEGA ARABA di Maometto, così sarà ancora e sempre, fino all'inferno ]  [  ISTANBUL, 31 MAG - Gezi Park blindato e tutte le vie di accesso a piazza Taksim bloccate dalla polizia. Nel secondo anniversario delle proteste, le autorità turche hanno deciso di isolare la piazza simbolo delle manifestazioni contro il presidente Recep Tayyip Erdogan a Istanbul, vietando un raduno annunciato da giorni. Secondo le immagini diffuse dai media locali, un reporter del quotidiano anti-governativo Zaman, Emre Sencan, è stato fermato e colpito dalla polizia mentre faceva delle foto al parco.
====================
Sospese vaccinazioni anti-polio in Pakistan - Asia. [Pakistan: ucciso volontario anti polio ] chi si è suicidato ha pesato bene di preparasi per il fuoco dell'inferno [ 31 MAGgio. Una cisterna di carburante è esplosa dentro una clinica nella città curda di Qamishli, nel nordest della Siria, uccidendo almeno 25 persone tra cui dei bambini. Almeno 30 i feriti. Lo riferisce la tv di Stato siriana. Un funzionario curdo della vicina Hassakeh, Juan Mohammed, ha detto che l'esplosione è avvenuta mentre la clinica era piena di bimbi che si stavano sottoponendo al vaccino anti-polio. 
====================
non ci sono diritti che possono essere negati ai gay: nel loro privato quotidiano, e non c'è nessuna "vergogna gay" ideologia del peccato Sodoma GENDER da sfoggiare con orgoglio ] [ Gay pride a Mosca, scontri e 15 arresti, Fermati alcuni attivisti e loro aggressori ] non vogliamo vedere insulti e volenze contro GAY, ma, non vogliamo neanche la loro violenza ideologica contro di noi! la Russia sul problema ha attivato il comportamento migliore!
[  Paolo Sgorlon · Top Commentator: dice: "DEMONIOCRAZIA!
=======================
Russia: 89 europei in lista nera Putin ] [ e perché mai si dovrebbero irritare i massoni europei? non hanno aderito loro forse in precedenza alla "black list" contro personalità russe? ebbene i russi (siccome non sono imbecilli come gli italiani che porgono SEMPRE l'altra guancia) hanno imparato subito il motto "occhio per occhio". strano che i POLITICI europei ( relativismo senza identità, storia e radici ) cadano dalle nuvole e fanno la parte degli offesi ogni volta che Putin risponde al loro bullismo!  poveri europei, in che mani siamo messi! Invece noi europei siamo felici di avere un parlamento che esegue solo gli ordini di pochi banchieri e di Draghi ... Sergio Romano ha scritto un libro intitolato "morire di democrazia". In europa le leggi vengono decise da poche banche e alcune multinazionali... Io non credo che la Russia sia il massimo di democrazia ma sicuramente c'è più democrazia a Mosca che non a Bruxelles massonica Bildenberg. ] [ LA RUSSIA E UNO STATO SOVRANO  mentre la UE E UNO STATO VASSALLO DEGLI USA! ] [ Inoltre la Russia applica le regole che emana. Già respinto all'aeroporto di Mosca il parlamentare tedesco della CDU, Karl Gheorg Velmann, perchè nella lista nera di persone della Ue che non possono entrare in Russia (è un fanatico ucrofilo e russofobo...) : http://espreso.tv/news/2015/05/25/odnopartiycya_merkel_ne_pustyly_do_rosiyi
http://www.askanews.it/polveriera-ucraina/ucraina-mosca-vieta-ingresso-in-russia-a-deputato-tedesco_711516487.htm
Avrei pagato per vederlo accompagnato dalla polizia al prossimo volo per Berlino !!!
===========================
 La conversione di Oscar Wilde, Icona del movimento gay ebbe in realtà parole molto dure sulla propria vita omosessuale e una chiara conversione a Cristo. In questi giorni in cui l'Irlanda cattolica si scopre “moderna” in molti articoli si parla del più famoso degli omosessuali cattolici: Oscar Wilde, artista geniale dallo spirito sopraffino che affrontò il carcere a causa delle leggi omofobe della Gran Bretagna vittoriana. E' dunque divenuto – comprensibilmente – l'icona dell'orgoglio gay. Peccato che Wilde non ne fosse affatto orgoglioso.
Genio, sregolatezza e pentimento
La vita di Oscar Wilde fu spesso tormentata da un cinico disprezzo per gli altri, come dimostrano i suoi salaci aforismi, dall’assillante ricerca di un piacere trasgressivo fine a sé stesso attraverso ogni tipo di condotta, intrattenendo talvolta rapporti che lo stesso scrittore definirà alla fine della sua vita come umilianti. Nel 1898, all’uscita dal carcere dopo aver scontato due anni per la condanna contro la morale, scrive “De Profundis”, un romanzo epistolare dedicato proprio al suo amante e causa della sua rovina, Alfred Douglas, al quale ricorda ”…solo nel fango ci incontravamo” ed aggiunge: “ma soprattutto mi rimprovero per la completa depravazione etica a cui ti permisi di trascinarmi”.
Una conversione autentica
A poche settimane dalla morte, intervistato da un giornalista del Daily Chronicle, dichiarava tra l’altro: ”Buona parte della mia perversione morale è dovuta al fatto che mio padre non mi permise di diventare cattolico. L’aspetto artistico della Chiesa e la fragranza dei suoi insegnamenti mi avrebbero guarito dalle mie degenerazioni”. Concludeva quindi in maniera risoluta: ”Ho intenzione di esservi accolto al più presto”.
In un celebre aforisma dichiarava tra l’ironico e il feroce che: ”La Chiesa cattolica è soltanto per i santi ed i peccatori; per le persone rispettabili va benissimo quella anglicana”. Riguardo il peccato e il peccatore, merita di riportare quanto scrive, sempre nel “De Profundis”: ”Il Credo di Cristo non ammette dubbi e che sia il vero Credo io non ho dubbi. Naturalmente il peccatore deve pentirsi. Ma perché? Semplicemente perché altrimenti sarebbe incapace di capire quanto ha fatto. Il momento della contrizione è il momento dell’iniziazione. Di più: è lo strumento con cui muta il proprio passato”.
L'esperienza del carcere
Prosegue poi ricordando ciò che affermava la filosofia greca: “Neanche gli dèi possono mutare il passato” ed a questo Wilde risponde: ”Cristo dimostrò che il più comune peccatore poteva farlo, che anzi era l’unica cosa che egli sapesse fare. […] È difficile, per la maggior parte della gente, afferrare quest’idea. Oso dire che occorre andare in carcere per capirla bene. In tal caso, forse, vale la pena d’andarvi”.
Similmente su questo tema, Wilde confidava all’amico Andrè Gide: “La pietà è un sentimento meraviglioso, che prima non conoscevo […] Sapete quale nobile sentimento sia la pietà? Ringrazio Dio, sì, ogni sera ringrazio Dio in ginocchio di avermela fatta conoscere. Sono entrato in prigione con il cuore di pietra; non pensavo che al mio piacere… Ora il mio cuore si è aperto alla pietà. Ho capito che la pietà è il sentimento più profondo, più bello che esista. Ed ecco perché non serbo rancore verso chi mi ha condannato, né per nessuno dei miei detrattori: è merito loro se ho imparato cos’è la pietà”.
Sincero “papista”
Oscar Wilde ebbe anche l'occasione di incontrare due Papi nel visitare Roma. Il primo fu Pio IX, che suscitò in lui tale entusiasmo da dedicargli la poesia “Urbis Sacra Aeterna”, inserita in seguito in una raccolta di liriche dal titolo assai significativo ”Rosa Mystica”, l’altro fu il successore, Leone XIII, per il quale tra l’altro scrive: ”Quando vidi il vecchio bianco Pontefice, successore degli apostoli e padre della cristianità, portato in alto sopra la folla, passarmi vicino e benedirmi dove ero inginocchiato, io sentii la mia fragilità di corpo e di anima scivolare via da me come un abito consunto e ne provai piena consapevolezza”. Wilde fu caustico con le religioni, ma mai dissacrante...
Una comitiva complessa
Molti degli amici di Oscar Wilde che con lui condividevano l'amore per gli eccessi si convertì al cattolicesimo a cominciare proprio da Alfred Douglas, l’amante per il quale Wilde finì in carcere, ed anche suo padre, il marchese Queensberry, che essendosi dichiarato sempre ateo e materialista, in punto di morte si convertì alla Chiesa cattolica.
Similmente a Robert Ross, il suo migliore amico che lo assistette fino all’ultimo, ma anche suo figlio Vivian, John Gray (che ispirò il famoso racconto di Dorian Gray), divenne addirittura sacerdote assai apprezzato in Scozia. Si convertì anche pittore Aubrey Beardsley. Hunter Blair prese l’abito benedettino e il poeta Andrè Raffalovich divenne terziario domenicano. Improbabile che tutto questo sia un caso (Rai Vaticano, 15 dicembre 2011).
Come spiega Paolo Gulisano, scrittore e saggista esperto del mondo britannico (è autore di diversi volumi su Tolkien, Lewis, Chesterton e Belloc) che ha qualche tempo fa ha pubblicato: “Il Ritratto di Oscar Wilde” (Editrice Ancora, pag 190 euro 14), in una intervista a Zenit:
    “Non solo un’esteta, il cantore dell’effimero, il brillante protagonista dei salotti londinesi, ma anche un uomo che dietro la maschera dell’amoralità si interrogava e invitava a porsi il problema di ciò che fosse giusto o sbagliato, vero o falso, persino nelle sue principali commedie degli equivoci.
    Wilde è ancora oggi una icona gay per il celebre processo subito che segnò la fine della sua fortuna.
    Può riassumere in breve la vicenda giudiziaria ed anche la correzione di prospettiva che lei introduce?
    Gulisano: Wilde non può essere definito tout court “Gay”: aveva amato profondamente sua moglie, dalla quale aveva avuto due figli che aveva sempre amato teneramente e ai quali, da bambini, aveva dedicato alcune tra le più belle fiabe mai scritte, quali “Il Gigante egoista” o “Il Principe Felice”. Il processo fu un guaio in cui finì per aver querelato per diffamazione il Marchese di Queensberry, padre del suo amico Bosie, che lo aveva accusato di “atteggiarsi a sodomita”. Al processo Wilde si trovò di fronte l’avvocato Carson, che odiava irlandesi e cattolici, e la sua condanna non fu soltanto il risultato dell’omofobia vittoriana.
    Qual è stato il tormentato rapporto tra Wilde e la verità cattolica, rapporto che è un po' il file rouge del suo lavoro?
    Gulisano: Il cammino esistenziale di Oscar Wilde può anche essere visto come un lungo e difficile itinerario di conversione al cattolicesimo. Una conversione di cui nessuno parla, e che fu una scelta meditata a lungo, e a lungo rimandata, anche se - con uno dei paradossi che tanto amava- , Wilde affermò un giorno a chi gli chiedeva se non si stesse avvicinando troppo pericolosamente alla Chiesa Cattolica: "Io non sono un cattolico. Io sono semplicemente un acceso papista". Dietro la battuta c’è la complessità della vita che può essere vista come una lunga e difficile marcia di avvicinamento al Mistero, a Dio (30 giugno 2012).
=========================
Revelation 2:10
Don't be afraid of anything you are about to suffer. Listen! The Devil will put you to the test by having some of you thrown into prison, and your troubles will last ten days. Be faithful to me, even if it means death, and I will give you life as your prize of victory.
============================
Thankful in the Midst of Suffering
The Bible encourages us to always be thankful. That's easy when God answers prayer and delivers us from problems. But it isn't always easy when things go wrong. So how can we remain thankful in the midst of suffering?
We have two choices to make. The first is to praise God in spite of what's going on in our lives. Or another way to say that is, in the midst of our troubles and hardships, we can rejoice over the things that are not wrong in our lives.
The second choice is to ask, "God, what can I learn from this? What do You want to teach me through this so that I may be closer to You and rejoice more fully in Your goodness?" Those are not easy questions, and the answers are often hard to hear.
Sometimes we can only grasp the important lessons in our lives when we go through difficult times. Thank God that the hard times will lead you to better things.
In the midst of suffering, give thanks to God and trust Him to lead you to bigger and better things.
Prayer Starter: God, I'm thankful for Your love and Your presence. Forgive me for grumbling when things go wrong, and remind me of how many things go right in my life. I want to rejoice in You always.1 Thessalonians 5:18
1 Thessalonians 5:18    KJV
18 In every thing give thanks: for this is the will of God in Christ Jesus concerning you
=============================
[ MANNA TODAY : I will never leave you nor forsake you.
 HEBREWS 13 : 5
( GOD is more real than anyone whom your heart loves. His promises are extremely precious. We don't know the value of his promises until we go through a tough time. We are unable to appreciate his love fully until we are forsaken and stand alone. But don't worry; don't broad over the way others have treated you. Turn to him and trust in his promises; he will make all things new! )
[+39 320 570 8054: Blessing tooo
===============
[⁠⁠By giving thanks . I must be humble and let everyone praise Him, He must increase and I am decrease because of He is highest.
One day, a very wealthy man was walking on the road. Along the way, he saw a
beggar on the sidewalk.
The rich man looks kindly on the beggar and asked, "How did you become a beggar?
The beggar said, "Sir, I've been applying for a job for a year now but haven't found any.
You look like a rich man.
Sir, if you'll give me a job, I'll stop begging."
The rich man smiled and said, "I want to help you. But I won't give you a job.
I'll do something better.
I want you to be my business partner. Let's start a business together.
The beggar blinked hard. He didn't understand what the older man was saying.
"What do you mean, Sir?
"I own a rice plantation. You could sell my rice in the market. I'll provide you the sacks of rice.
I'll pay the rent for the market stall..
All you'll have to do is sell my rice. And at the end of the month, as Business Partners,
we'll share in the profits.
Tears of joy rolled down his cheeks. "Oh Sir," he said, "you're a gift from Heaven. You're the answer to my prayers.
Thank you, thank you, thank you!" He then paused and said, Sir, how will we divide the profits?
Do I keep 10% and you get the 90%? Do I keep 5% and you get the 95%? I'll be happy with any arrangement.
The rich man shook his head and chuckled. "No, I want you to give me the 10%. And you keep the 90%.
For a moment, the beggar couldn't speak. When he tried to speak, it was gibberish. Uh, gee, uh, wow, I mean, huh?
He couldn't believe his ears. The deal was too preposterous.
The rich man laughed more loudly. He explained, I don't need the money, my friend.
I'm already wealthy beyond what you can ever imagine.
I want you to give me 10% of your profits so you grow in gratitude
The beggar knelt down before his benefactor and said, Yes Sir, I will do as you say.
Even now, I'm so grateful for what you've done for me!
And so that was what happened. He forgets where the blessings came from.
Each day, the beggar now dressed a little bit better operated a store selling rice in the market.
He worked very hard.
He woke up early in the morning and slept late at night. And sales were brisk, also because
the rice was of good quality.
And after 30 days, the profits were astounding.
At the end of the month, as the ex-beggar was counting the money, and liking very much
the feeling of money in his hands, an idea grew in his mind.
He told himself, Gee, why should I give 10% to my Business Partner? I didn't see him
the whole month!
I was the one who was working day and night for this business. I did all this work!
I deserve the 100% profits!
A few minutes later, the rich man was knocking on the door to collect his 10% of the profits.
The ex-beggar opened the door and said, "You don't deserve the 10%. I worked hard for this.
I deserve all of it!" And he slammed the door.
If you were his Business Partner, how would you feel?
Friend, this is exactly what happens to us
God is Our Business Partner.
God gave us life-every single moment, every single breath, every single second.
God gave us talents-ability to talk, to create, to earn money God gave us a body-eyes,
ears, mouth, hands, feet, heart. God gave us mind- imagination, emotions, reasoning, language.
So do we need to give back Our Business Partner something in return?
Who is the beggar
[ Just 27 words. ] "God Our Father, walk through my house and take away all my worries and illness; and please watch over and heal my family in Jesus' name.. Amen." This prayer is so powerful. Pass to 12 people incl me. A blessing is coming to you in 4 mins.
[How r u, friend? Romans 12:1-2
Many people may ask how to surrender yourself completely to God. Although it is not easy, it is surely possible. First, you must become a living sacrifice for God. This means giving your body to him. By giving your body to him, you are allowing him to have control, and treating your body right, taking care of it and keeping it pure. We must also give up our rights. This means allowing God to be in full control of your life. We will need to understand that this step is vital to letting God work fluently in our life.
"Next, you will need to make sure that you do not conform to this world. This step is very important. We must make sure that our focus is changing the world, not the world changing us. One important way to make sure you don’t conform, is to resist social pressure. Everyone will encourage you to do things you shouldn’t, they will make them look attractive and inviting. You must be able to look past the propaganda and at the lives of many of these people, is it something you want. One other thing to watch out for, are the values of this world. Many of them involve focusing on material things you can wear, touch and feel. It is important to keep our values focused on heaven, kingdom living.
"The final, and equally important, step is to renew your mind. Allow God to be in your mind all the time. An efficient way to do this is to read your Bible. However, reading it most of the time isn’t enough. We need to meditate on God’s word. This will allow God to speak to us and will help us be able to apply it to our lives. We must also apply these biblical principles to our lives. Not just sometimes, but every day, any opportunity we get, and with every person we see."
[] +39 320 570 8054: In any biblical principles is our lives
===============================
really? allora eliminate voi la vostra precedente blacklist ed eliminate anche le sanzioni! ] PERCHé VOI AVETE FATTO IL GOLPE E QUINDI FARESTE BENE AD AUTO-SANZIONARVI! [ Farnesina, blacklist incomprensibile: 'Non contribuisce al rilancio del dialogo tra la Ue e Mosca'
===================
E PERCHé QUESTA MUSULMANA NON PROTESTA ANCHE CONTRO LA SHARIAH DI MAOMETTO? ] NON SO, SE LA LEGA ARABA SI STA RENDENDO CONSAPEVOLE DELLA MERDA CHE HANNO FATTO INTORNO A TUTTO IL MONDO CALIFFATO NAZISTA [ Musulmana contro United, io discriminata! Aveva chiesto lattina di Coca chiusa. "No, può essere un'arma" .Tahera Ahmad ha fatto presente all'assistente di volo che, per motivi igienici, preferiva una lattina chiusa. La richiesta le è stata negata, ma non a un passeggero vicino. Da qui lo sfogo su Facebook che ha innescato una campagna a suo sostegno con l'hashtag #unitedfortaher.. E PERCHé QUESTA MUSULMANA NON PROTESTA ANCHE CONTRO LA SHARIAH DI MAOMETTO?
=================================
 NON SO, SE LA LEGA ARABA SI STA RENDENDO CONSAPEVOLE DELLA MERDA CHE HANNO FATTO INTORNO A TUTTO IL MONDO CALIFFATO NAZISTA [ Studente Usa eroe, evita strage A.Saudita. Abduljaleel, 22 anni, ha bloccato kamikaze a ingresso moschea
===================
IL MONDO è DIVENTATO TROPPO PICCOLO, SE NOI CHIEDIAMO A LORO DI RINUNCIARE ALLA SHARIAH, POI, NOI COSA DIAMO IN CAMBIO? ] questa è la verità, noi siamo andati molto oltre la decenza, noi siamo la volgarità [ QUINDI, ANCHE NOI DOBBIAMO TORNARE INDIETRO DI 50 ANNI, NEL SENSO DEL PUDORE, Se, NOI VOGLIAMO ANDARE AVANTI! [ Jennifer Lopez canta a Rabat, ira islamisti, "troppo sexy". Ministro comunicazione Marocco, inaccettabile show in tv
=======================
secondo voi, cosa risponderanno i satanisti farisei massoni: anglo-americani USA e UE Bildenberg, e i salafiti Sauditi LEGA ARABA: l'anticristo MERKEL, che, proprio loro hanno creato ISIS sharia? ] [ IL CAIRO, 31 MAGgio. Il Parlamento libico di Tobruk, condannando il controllo della città di Sirte da parte dell'Isis, ha chiesto alla "comunità internazionale, Lega Araba e Consiglio di Sicurezza dell'Onu" di intervenire e decidere "passi concreti urgenti per sostenere la Libia nella guerra contro il terrorismo". Lo riferisce la Mena. Il Parlamento "condanna quello che fanno queste milizie armate, che sono illegittime e costituiscono un pericolo per la comunità internazionale, che deve intervenire".
==========================
non c'è qualcuno che può mantenere in passo con me: infatti questo è il REGNO di Unius REI. quindi tutti quelli che fanno il passo più lungo della gamba dovranno cadere! Ma, io glielo avevo detto! ] [ Ginevra: Kerry cade in bici, ricoverato, In ospedale in elicottero per ferita a gamba. Condizioni stabili, Kerry ripartirà oggi stesso per gli Stati Uniti, dove è atteso a Boston.
==========
02.02.2015 [[ non ho mai creduto che la guerra potesse rendere le cose migliori ]] http://www.aleteia.org/image/it/article/bambina-saigon-foto-pulitzer-guerra-vietnam-kim-phuc-phan-conversione-5778105528483840/vietnamese-canadian-phan-thi-kim-phuc_it/topic  [[ Sapete cosa è accaduto alla bambina di questa fotografia? La testimonianza della ragazza di Saigon divenuta il simbolo degli orrori della guerra del Vietnam. L’8 giugno 1972 un aereo ha bombardato il villaggio di Trang Bang nel Vietnam del Sud, dopo che il pilota scambiò un gruppo di civili per delle truppe nemiche. Le bombe contenevano napalm, un combustibile altamente infiammabile che uccise e ustionò gravemente le persone a terra. La famosa immagine iconica in bianco e nero di quella vicenda (qui a sinistra), che rappresenta dei bambini in fuga dal villaggio in fiamme, ha vinto il Premio Pulitzer ed è stata scelta al World Press Photo of the Year nel 1972. E’ divenuta il simbolo degli orrori della guerra del Vietnam, della crudeltà di tutte le guerre per i bambini e le vittime civili. La protagonista della foto è una bambina di nove anni che corre nuda per la strada disperata, dopo che i suoi vestiti hanno preso fuoco. Lei si chiama Kim Phuc Phan Thi e in quel momento stava partecipando con la sua famiglia ad una celebrazione religiosa presso una pagoda.
Recentemente è intervenuta in occasione del 40° anniversario del bombardamento e ha raccontato che dopo quegli scatti è crollata a terra, soccorsa dal fotografo Nick Ut che l’ha portata in ospedale. E’ rimasta ricoverata per 14 mesi ed ha subito 17 interventi chirurgici. «Avrei voluto morire quel giorno, assieme alla mia famiglia», ha detto, «è stato difficile per me portare tutto quell’odio, quella rabbia». Nonostante le profonde cicatrici sul suo corpo ha studiato medicina e al secondo anno di università, a Saigon, ha scoperto il Nuovo Testamento nella biblioteca universitaria. Ha iniziato la lettura, si è impegnata nella sequela di Gesù Cristo e si è resa conto che Dio aveva un piano per la sua vita. Assieme a suo marito, anch’egli vietnamita, nel 1997 ha infatti fondato la prima Kim Foundation International negli Stati Uniti, con l’obiettivo di fornire assistenza medica e psicologica ai bambini vittime della guerra. Il progetto si diffuse e vennero istituiti altri centri. La conversione cristiana, sopratutto, le ha dato la forza di perdonare. Oggi Kim Phuc ha 50 anni, vive vicino a Toronto (Canada), con il marito e due figli, Thomas e Stephen. Ha dedicato la sua vita alla promozione della pace, fornendo supporto medico e psicologico alle vittime della guerra in Uganda, Timor Est, Romania, Tagikistan, Kenya, Ghana e in Afghanistan. «Il perdono mi ha liberato dall’odio», ha scritto nella sua biografia, “The Girl in the Picture”. «Ho ancora molte cicatrici sul mio corpo e un forte dolore quasi tutti i giorni, ma il mio cuore è purificato. Il Napalm è molto potente, ma la fede, il perdono e l’amore sono molto più forti. Non avremo più la guerra se tutti imparassero a convivere con il vero Amore, la speranza, e il perdono. Se ha potuto farlo quella bambina nella foto, chiedetevi: “posso farlo anch’io?”».
===========================
cosa è la pornografia ] come cadere sotto il controllo dei demoni [  [ 30.05.2015. Rapporto tra giovani e pornografia: cifre e problematiche in aumento ]
Adolescenti in pericolo specie se figli unici Il rapporto tra i giovani e la pornografia è sempre più stretto: circa il 78% dei giovani tra 18 e 20 anni visita abitualmente siti pornografici e  tutto questo, secondo uno studio condotto dall'università di Padova, potrebbe portare a disturbi abbastanza gravi per le giovani generazioni.
Il professor Carlo Foresta ha coordinato la ricerca che è stata pubblicata su ''International Journal of Adolescent Medicine Health'', le interviste condotte per lo studio hanno rivelato che la frequentazione dei siti va da qualche volta al mese (29 %), a varie volte in una singola giornata (8%). La permanenza si attesta sui 20 minuti circa e molti degli intervistati hanno dichiarato che entrare in questi siti diventa spesso un'abitudine, mentre il 10% ammette una vera dipendenza.
Una comparazione con i dati del 2004 fatta dalla Foresta Onlus  ha rilevato un forte aumento della frequentazione rispetto al passato, sia come numero di utenti, sia come numero di pagine comparse nel web: lo stesso professore ha spiegato che ''l'incremento dei mezzi, unito all'aumento dei siti ha fatto sì che i frequentatori aumentassero in un breve lasso di tempo".
I maggiori fruitori di questi siti sembrano essere i fumatori e i figli unici che costituiscono circa il 55 % degli utenti. La ricerca sottolinea inoltre che la frequentazione di tali siti comporta un  aumento  dei rischi legati a malattie legate al sesso: ad esempio circa il 16% soffre di abbassamento del desiderio sessuale, il 4% soffre di disturbi di eiaculazione e aumentano rispetto agli anni precedenti anche i casi di eiaculazione precoce.
Un' altra indagine condotta da  Simon Lajeuness, noto  studioso canadese, ha rilevato come la pornografia diffusa in internet stimoli molto di più i giovani rispetto al passato perché ne facilita la fruizione, che è a portata di click, offrendo in più continue novità: tutto questo però secondo lo studioso ha un prezzo che viene pagato nell'approccio sociale, poiché nei giovani si creano una sfera solitudine e voyeurismo fin dalla giovane età. I ragazzi sono distolti dalla socialità e fanno continuo riferimento ad  immagini non reali del sesso che così deviano il loro approccio naturale alla sessualità, che conseguentemente potrà portare a deviazioni mentali e disfunzioni sessuali.
===============
cosa è la pornografia ] come cadere sotto il controllo dei demoni [  I 3 livelli di danno della pornografia. La pornografia è come una droga: l'aspetto più preoccupante è l'accesso infinitamente più semplice, perché basta un clic. Danneggia il cervello
La pornografia è come una droga: la semplice vista della cocaina e della pornografia non sembrano avere molto in comune, ma gli studi hanno dimostrato che l'uso della pornografia fa sì che il cervello liberi prodotti chimici di piacere nello stesso modo in cui lo fanno le droghe. L'aspetto più preoccupante di questa “nuova droga” è che il suo accesso è infinitamente più semplice, perché basta un clic.
La pornografia cambia il cervello: come il tossicodipendente, il consumatore di pornografia alla fine richiederà una dose sempre maggiore per soddisfare i propri desideri di piacere. La pornografia può anche influire sul modo in cui si risolvono in genere i problemi quotidiani, e la cosa più terrificante è che più pornografia consuma una persona, più grave è il danno al suo cervello e più diventa difficile liberarsene.
Ci sono però buone notizie: il fenomeno funziona nei due sensi, ovvero il danno al cervello può essere eliminato quando la persona si allontana da questo tipo di condotte e comportamenti non salutari.
La pornografia crea dipendenza: le sigarette, l'alcool e le droghe hanno più cose in comune di quanto si immagini. Una volta che sono nel corpo, il loro effetto sul cervello è lo stesso. Si attiva una sostanza chiamata dopamina ed è proprio questa a provocare la dipendenza. La pornografia fa esattamente la stessa cosa.
La pornografia influisce sul comportamento: molti consumatori di pornografia cercano modi per eccitarsi attraverso cose che prima probabilmente disdegnavano o aspetti che in precedenza avrebbero considerato poco etici e moralmente scorretti. Una volta che i consumatori iniziano a vedere atti sessuali estremi e pericolosi, con il passare del tempo il cervello inizia a normalizzare quel tipo di atti, ritenendoli comuni e senza importanza a livello morale.
La dipendenza dalla pornografia si intensifica sempre più: a causa della dipendenza e per provare semplicemente una sensazione di normalità, l'individuo tende ad aumentare la dose di pornografia di cui usufruisce. Più tempo passa, quindi, più è difficile raggiungere lo stesso livello di soddisfazione.
Danneggia le relazioni
La pornografia uccide l'amore: nella vita reale, l'amore richiede una persona reale. Studi recenti hanno scoperto che dopo essere stati esposti alla pornografia gli individui definiscono se stessi con minore capacità di amare rispetto agli individui che non hanno avuto contatto con la pornografia. Altri studi affermano che gli individui esposti a immagini pornografiche tendono ad essere più critici nei confronti dell'aspetto fisico del partner (cercando un/a uomo/donna perfetto/a).
La pornografia è una menzogna: in quel tipo di materiale tutto è una bugia, dagli sguardi alle presunte ragioni dell'atto sessuale. I consumatori di pornografia sono ossessionati dal fatto di perseguire qualcosa che non è reale.
La pornografia danneggia il/la futuro/a sposo/a: gli studi hanno rivelato che i partner dei consumatori di pornografia spesso riferiscono di perdite del sentimento, dimostrano più sfiducia e ira e mostrano a volte anche sintomi fisici di ansia e depressione.
La pornografia lascia soli: più si fa uso di pornografia, più è difficile per la persona intavolare rapporti reali. Come risultato, molti consumatori iniziano a sentire che qualcosa non va in loro e non sanno come tornare a com'erano prima.
Danneggia la società
Il segreto sporco della pornografia: agli spettatori la pornografia può sembrare un mondo di fantasia, piacere ed emozioni, ma l'esperienza di coloro che appartengono al mondo pornografico è spesso intrisa di droghe, malattie, schiavitù, tratta di persone, violazioni e abusi. La pornografia porta alla violenza. Non è un segreto che la pornografia è violenta, anche la più usuale è piena di donne fisicamente e verbalmente maltrattate.
La pornografia dà idee distorte del sesso: anche se non lo si vuole credere, gli adolescenti stanno ricevendo l'educazione sessuale attraverso la pornografia. I ricercatori hanno verificato spesso che le persone che hanno visto una gran quantità di materiale pornografico sono più propense a iniziare ad avere rapporti sessuali prima del matrimonio e con un'ampia varietà di persone, il che comporta malattie contagiose a trasmissione sessuale, gravidanze adolescenziali, aborti e metodi anticoncezionali che mettono a rischio la vita degli adolescenti. Un altro aspetto da sottolineare è la tendenza del fenomeno del sexting, fusione dei termini inglesi sex e texting che indica l'invio di contenuti erotici o pornografici attraverso i telefoni cellulari.
Il danno della pornografia sta cambiando rapidamente: esistono dati che riflettono come la pornografia esista da molto tempo, al punto che i cavernicoli disegnavano immagini sessuali sui muri di pietra e gli antichi greci dipingevano queste immagini sulle ceramiche. Oggi, tuttavia, le dimensioni del fenomeno sono cresciute in modo esponenziale, al punto che esistono milioni di siti e video, disponibili 24 ore su 24.
=======================
cosa è la pornografia ] come cadere sotto il controllo dei demoni [  come cadere sotto il controllo dei demoni [  5 modi in cui la pornografia può rovinare la vita Matrimoni in crisi ma anche una vita sessuale danneggiata dalla dipendenza. Ogni anno, l'industria della pornografia guadagna più di NFL, NBA e Major League Baseball tutte insieme. Alcuni affermano che la pornografia è una forma innocua di intrattenimento che non danneggia nessuno, ma non è vero. La pornografia è un business estremamente lucroso che distrugge l'amore e danneggia chiunque sia coinvolto. Ecco solo cinque modi in cui la pornografia ferisce le persone (ma questo non è affatto un elenco esaustivo):
1. Ferisce le donne: La pornografia ferisce le donne che vengono guardate. Molte delle donne coinvolte nell'industria pornografica sono state abusate da bambine o sono cresciute con una vita spezzata. C'è un alto tasso di mortalità (suicidio, overdose, omicidio...), per non parlare del fatto che molte star dei film porno hanno visto il proprio corpo completamente distrutto da malattie, un gran numero di aborti o per altre ragioni. Alle donne che riescono ad abbandonare questo stile di vita servono anni di terapia.
2. Ferisce il matrimonio: La pornografia è il grande distruttore del matrimonio e della vita familiare, ed è impossibile amare pienamente un'altra persona se si è dipendenti dalla pornografia. Gesù è morto, svuotandosi sulla croce per amore della sua sposa, la Chiesa. La Scrittura dichiara che i mariti devono amare le mogli con lo stesso amore disinteressato, ma la pornografia inverte questo fatto. Il porno porta a una mentalità consumistica e fa sì che si cerchi il piacere per se stessi anche a spese dell'altra persona. Al contrario, il vero amore si dona in modo disinteressato, facendo sempre ciò che è bene per la persona amata, anche quando è un sacrificio.
Ho conosciuto personalmente coppie sposate che non sono durate neanche un anno perché la gente trasferiva le proprie fantasie sul coniuge ed era tutto finito ancor prima di iniziare. Ovviamente vale in entrambi i sensi. Ho anche sentito di donne che non riuscivano ad amare a causa delle loro fantasie irrealistiche “da romanzo”. Il porno offre una gratificazione immediata con ritratti immaginari di persone piuttosto che il sacrificio generoso e la disciplina necessari ad amare davvero un'altra persona.
La persona che utilizza materiale pornografico (lo legge, lo guarda o qualsiasi altra cosa) non si sta allenando alla fedeltà al futuro coniuge. Piuttosto, sta trascinando innumerevoli altri “amanti” nel letto coniugale, che dovrebbe essere riservato alla persona che si è sposata. Non ne deriva nulla di positivo.
3. Ferisce chi ne fa uso: La pornografia ferisce chi ne fa uso. La gente che guarda materiale pornografico si accontenta di “relazioni” false e di un'intimità falsificata anziché cercare esperienze reali. Nel porno, gli uomini guardano alcune delle donne più belle a livello estetico per 30 secondi prima di annoiarsi e passare a quella successiva.
Gli uomini si stanno allenando ad annoiarsi con le donne più belle che ci siano sulla terra. Come andrà il paragone con la moglie? Delusi da lei o incapaci di sostenere un rapporto sessuale, si annoieranno e torneranno al porno o vivranno in una situazione di estraniamento, dando un colpo mortale al matrimonio. Questo può avvenire in entrambi i sensi, ovviamente, perché lo stesso si può dire delle donne che trasferiscono sul proprio marito le proprie fantasie romanzesche sull'uomo perfetto. La scienza moderna ha dimostrato gli effetti dannosi che ha la pornografia su una persona. La scienza ci mostra che la pornografia stravolge realmente il cervello di una persona e rilascia sostanze chimiche e ormoni potenti dal cervello che cambiano il modo in cui le persone agiscono e si relazionano alle altre in un rapporto. Per non parlare di come chi fa uso di materiale pornografico perda la capacità di legarsi a un'altra persona per lunghi periodi di tempo.
4. Ferisce i giovani: I buoni matrimoni non capitano, si costruiscono! Bisogna insegnare agli adolescenti com'è un rapporto sano e come coltivarne uno in modo adeguato. Il porno allena i giovani a valorizzare la gratificazione istantanea e le cose che sono l'opposto dell'amore. Un giovane che inizia a guardare materiale pornografico avrà difficoltà a superare la dipendenza, e il risultato sarà una serie di relazioni spezzate, essendo incapace di relazionarsi in modo sano. Purtroppo, quando gli adulti sono dipendenti dal porno non possono insegnare ai propri figli le lezioni di cui hanno bisogno sull'amore e i rapporti.
5. Ferisce la nostra anima eterna: La cosa più importante è che la pornografia ferisce la nostra anima eterna e il nostro rapporto con Dio. Gesù ha insegnato che anche desiderare qualcuno è commettere adulterio con quella persona (Mt 5, 28). Il desiderio e la pornografia feriscono il nostro rapporto con Dio e mettono a rischio la nostra anima.
C'è una grande distinzione, ad ogni modo, tra coloro che lottano per superare questo problema e quelli che lo giustificano. I primi avranno la misericordia incondizionata di Dio, la grazia e l'aiuto nella loro lotta, gli altri stanno scegliendo intenzionalmente una perversione del grande dono divino. Siamo stati creati per qualcosa di ben più elevato – il vero amore!
Se avete un problema con la pornografia, non disperate! Iniziate a combatterla oggi. Iniziate oggi e lavorate sodo per sradicarla dalla vostra vita. Potrà volerci molto tempo, ma alla fine ne varrà la pena! Fatelo per il vostro bene, per quello del vostro coniuge futuro e per il vostro rapporto con Dio.
http://www.aleteia.org/it/stile-di-vita/articolo/5-modi-in-cui-la-pornografia-puo-rovinare-la-vita-5866268234088448
======================










1/02/2014 "L'Arabia Saudita ha missili balistici, armati con testate atomiche pakistane! che possono essere rapidamente orientate contro Israele! " Newsweek svela il segreto di Riad: " lupo sharia sciita, non mangia lupo sharia sunnita, se, c'è: il complotto segreto per uccidere Israele! " L'acquisto sarebbe avvenuto nel 2007 dalla Cina. I servizi segreti Usa sapevano. Niente testate nucleari per ora, ma c'è il rischio di un'escalation con i rivali iraniani. [ Il re saudita Abdullah saluta il presidente Usa George W.Bush nel 2008: i maligni complici, cugini di satana, fariseo Rothschild, per sterminare i cristiani in Medio Oriente.]  [ di claudio gallo] Di allusioni, nei forum per specialisti, ne erano uscite in questi anni ma mai una conferma. Adesso Newsweek lo scrive a chiare lettere in un articolo esclusivo che si basa su una "buona fonte" dell'intelligence: l'Arabia Saudita ha comprato nel 2007 dalla Cina dei missili balistici, e l'ha fatto con l'aiuto dei servizi segreti americani, che hanno così avuto modo di controllare che non fossero costruiti per ospitare testate nucleari. Indovinate su chi sono puntati i missili? Ovviamente su Teheran, il grande cattivo della scena internazionale, la cui fama, esagerata o meno, ne ha fatto l'obbiettivo preferito delle batterie balistiche di numerosi paesi. Da notare come la Cina, paese in un certo senso vicino all'Iran, quando si tratta di incassare dollari dimentichi le ragioni della geopolitica. Era noto che negli Anni '80 Riad avesse comprato semi-clandestinamente dei missili da Pechino, facendo arrabbiare non poco Washington. Adesso, i nuovi "DF-21 East Wind" sono una versione migliorata dei vecchi DF-3s che li hanno preceduti.


lorenzojhwh
5 alleluia

da quando i satanisti controllano la CIA, e tutte le armi più segrete? non è più possibile sapere cosa è vero, e cosa è falso in USA, per i cannibali, che, rubano gli aerei di linea per mangiare la gente! ] 03/02/2013 [ CIA 322 666 Bush NWO: SATANISTI, voi avete sterminato 1.500.000 cristiani innocenti in Iraq, ed ora state sterminando i cristiani in Siria, con la benedizione dei sauditi salafiti!! tu non puoi mandare i soldati ad uccidere, sterminare, persone innocenti, e poi pensare  che questo è normale.. perché, non hai consacrato, ancora, tutti i soldati, sul tuo altare di satana! ] Il cecchino infallibile dei Navy Seals ucciso al poligono da un ex marine. Chris Kyle era il miglior tiratore
dell'esercito americano: è stato ammazzato con un amico in Texas, da un 25enne affetto dalla sindrome da stress post traumatico di guerra.

lorenzojhwh
12 alleluia

03/04/2014 [ CIA 322 666 Bush NWO: SATANISTI! tu non puoi mandare i soldati ad uccidere, sterminare, persone innocenti, e poi pensare  che questo è normale.. perché, non hai consacrato, ancora, tutti i soldati, sul tuo altare di satana! ] Fort Hood, un'altra strage di militari. Lo choc post-traumatico dietro la follia. Un reduce dall'Iraq ha ucciso tre persone e ne ha ferite altre quattordici. in un edificio del servizio sanitario nella grande base americana. Nel 2009 il maggiore Hasan aveva trucidato tredici colleghi. La disperazione di colleghi e familiari fuori dalla base.. traumi della guerra, e i disturbi mentali che provocano, sono la ragione più probabile della nuova strage avvenuta ieri a Fort Hood, la grande caserma del Texas che già nel 2009 era stata teatro di una tragedia simile.  Verso le 4,30 del pomeriggio Ivan Lopez, un reduce che aveva servito in Iraq per quattro mesi nel 2011, si è avvicinato ad un edificio del servizio sanitario e ha cominciato a sparare con una pistola calibro 45. Ha ucciso tre persone e ne ha ferite almeno 14, fino a quando una soldatessa della polizia militare gli si è parata di fronte. Lopez ha visto che la donna stava puntando la sua arma, e allora ha diretto la propria pistola verso se stesso e si è sparato.

lorenzojhwh
19 alleluia

30/01/2014. [ tutta la malvagità di una religione islamica, donata a satana Rothschild, NWO 666 CIA, per ottenere il califfato mondiale sharia, che ucciderà Israele! se, tu non sei con noi? noi ti taglieremo la testa in nome di CIA Bush 322! ] Il jihadista pentito che pubblicava gli orrori di Al Qaeda su Twitter. Il saudita Al-Subaie ha combattuto in Siria al fianco dei ribelli anti-Assad. L'appello dei genitori l'ha convinto a lasciare: "Troppo odio fra i musulmani". Sulaiman Al-Subaie ha combattuto per sei mesi nei ranghi di Al Qaeda, in Siria postava su twitter i cadaveri dei nemici uccisi ed ora è tornato in Arabia Saudita accusando gli ex compagni d'armi di fomentare l'odio fra musulmani: è la storia di Sulaiman Al-Subaie, il neanche trentenne jihadista che ha ceduto agli appelli dei genitori abbandonando il campo di battaglia.

lorenzojhwh
22 alleluia

Armeni, in Siria conversioni all'Islam forzate.
Al Qaeda decapita un alleato per errore e poi si scusa.
Aleppo, la denuncia degli attivisti: i qaedisti hanno ucciso 50 prigionieri.
http://www.lastampa.it/2014/01/30/esteri/il-jihadista-pentito-che-pubblicava-gli-orrori-di-al-qaeda-su-twitter-PN4SU8M73czwIg1XgL6buO/pagina.html

lorenzojhwh
25 alleluia

[ sul teatrino degli Illuminati, i cartoni animati condannati alla distruzione della guerra mondiale nucleare.. prossimamente, su questi schermi ] 29/05/2013 [ eh, sporcaccione king saudi arabia , di che finzioni cinemaografiche, tu sei capace, pur di non rispondere alle mie domande! circa, i tuoi crimini immensi contro, martiri cristiani innocenti in tutto il mondo!  ] "Re Abdullah clinicamente morto". L'Arabia Saudita pensa alla successione Nato nel 1924, prima di succedere al fratellastro era stato principe ereditario e reggente (1995-2005). Da tempo non appariva in pubblico

lorenzojhwh
29 alleluia

03/04/2014 I segreti del regno saudita in 140 caratteri [ ma, se non dicono, che sono loro a finanziare ed a fare il crimine ideologico: della sharia imperialismo, della galassia jihadisti nel mondo? poi, mentono ancora spudoratamente! ], In Arabia Saudita Twitter si sta trasformando nel sostituto del giornalismo investigativo grazie a @Mujtahidd, il blogger capace di aggiornare i sauditi su quanto di più segreto avviene nelle stanze del potere. [Principe saudita Muqrin bin Abdulaziz con i suoi fedelissimi a Ryad]  Centoquarantacaratteri per svelare i segreti del regno wahabita. In Arabia Saudita Twitter si sta trasformando nel sostituto del giornalismo investigativo grazie a @Mujtahidd, il blogger capace di aggiornare i sauditi su quanto di più segreto avviene in Arabia. E' stato @Mujtahidd a svelare, ad esempio, la lotta di potere connessa alla nomina del nuovo ministro degli Interni, l'origine della scelta del ministro della Cultura, la rivalità fra i principi al-Tuwaijri e Bin Salman, i 4 miliardi di dollari pagati per i missili olandesi togliendo la commessa ai francesi.

lorenzojhwh
34 alleluia

03/04/2014 [ chiudere immediatamente tutte le lobby massoniche, ripristinare la sovranità dei popoli, e dei governi: uccidete gli Illuminati farisei Spa FMI! ] La yakuza perde fascino Caccia alle reclute sul Web. La mafia giapponese apre un sito per attrarre giovani e mostrarsi "buona"

lorenzojhwh
36 alleluia

03/04/2014 L'Australia riconosce il "terzo sesso"Norrie ha vinto la sua battaglia
Si batte da anni per non essere identificata sui documenti ufficiali né come maschio, né come femmina. L'anagrafe contraria, ma i giudici la sostengono [ NON ABBIAMO UN PROBLEMA DI TOLLERANZA: siamo tolleranti. e siamo garantisti ad oltranza, in favore di ogni diversità!. ma, la aberrazione della natura, la violazione della legge naturale, non può diventare un atto di virtù, un diritto costituzionale (che può solo essere fondato sul matrimonio della famiglia naturale), per fare sprofondare la società nella immoralità, legittimazioni di ogni perversione sessuale, dal momento in cui il vizio è sempre in discesa, e la virtù è sempre in salita! .. gay fermatevi o il mondo brucerà per colpa vostra!  ]

lorenzojhwh
49 alleluia

MA IL SISTEMA MASSONICO NON CI HA DETTO CHE LE PROTESTE A KIEV CONTINUANO ANCORA! PERCHé, QUELLO CHE ERA IMPORTANTE, ERA OTTENERE IL GOLPE! [ 666 CIA, VOGLIO VEDERE BUSH 322 KERRY: FUCILATI! ] CHI HA MANDATO I CECCHINI A MAIDAN UCRAIANA AD UCCIDERE LA GENTE PER OTTENERE IL GOLPE? DI amedeo pagliaroli*
http://www.lastampa.it/2014/03/31/blogs/caffe-mondo/della-diario-rivolta-uno-studente-popolare-letteratura-russa-che-andato-giorni-vedere-cosa-succede-nella-piazza-di-kiev-dopo-caldi-jhDJTBgvJZsWp6ZgbPRm9L/pagina.html
A Kiev l'odore di fumo è forte. Appena usciti in strada dalla stazione della metropolitana Maidanci si ritrova in un'atmosfera di fermento, agitazione e disordine: agli scalini mancano dei pezzi, la piazza ha un pavimento di terra, manca gran parte dei sampietrini, ci sono pneumatici, brandine, portoni, divani, bancali e sacchi a chiudere i passaggi – resti delle vecchie barricate – il centro della piazza è chiuso perché occupato dalla gente del Maidan, che non ha mai lasciato il cuore delle proteste, restano aperti solo pochi passaggi.

lorenzojhwh
59 alleluia

La CIA ha mentito sui suoi... 34 alleluia. Il rapporto consegnato dal Senate Intelligence Committee, il comitato del Senato che sovrintende ai servizi segreti, accusa la CIA di aver mentito per coprire le crudeli torture che ha impiegato per anni e anche vantando successi mai ottenuti per giustificare metodi che escludeva fossero torture e invece lo erano. UN MOMENTO STORICO - Ci sarà chi dirà che si sapeva già, in genere destinato a spuntare tra quanti hanno sempre negato che accadesse, ma il rapporto del Senato ame

Usa: Rapporto del Senato mette sotto accusa la Cia che avrebbe... aprile 01, 2014
Stop spying, proteste contro programma spionaggio negli Stati Uniti (Getty images) Un rapporto della Commissione Intelligence del Senato americano ha fatto emergere che per anni la Central Intelligence Agency (Cia) ha ingannato il governo e l'opinione pubblica riguardo al suo programma di interrogatori. Secondo il rapporto, l'agenzia di spionaggio avrebbe nascosto i dettagli...
Tutte correlate news

Cia ha ingannato americani e Congresso su metodi interrogatorio. aprile 01, 2014
Washington, 1 apr. (TMNews) - La Cia ha ingannato il Congresso e l'opinione pubblica americana omettendo dettagli riguardo alla brutalità dei metodi di interrogatorio usati sotto il presidente George W. Bush ed esagerando l'importanza delle informazioni di intelligence ottenute con tali metodi. E' quanto si legge in un rapporto del Senato americano pubblicato...

lorenzojhwh


Il Senato Usa accusa la Cia: così torturava nelle prigioni segrete
Estratto dal: ilsole24ore.com.notizie.itali   aprile 01, 2014
Per anni la Cia ha occultato parte del proprio programma d'interrogatori a carico degli individui sospettati di terrorismo, letteralmente ingannando non solo l'opinione pubblica ma la stessa amministrazione americana sul ricorso a tecniche particolarmente efferate, e sull'esistenza di luoghi segreti dove applicarle ai prigionieri, chiamati significativamente in codice black sites, siti neri: è quanto emerge da un rapporto in 6.300 pagine stilato dalla commissione Servizi Segreti del Senato federale, completato oltre un anno fa ma tuttora secretato, del quale è venuto in possesso il quotidiano "The Washington Post". I metodi estremi erano impiegati addirittura in casi nei quali gli esperti erano certi non vi fosse ormai più nulla di rilevante da estorcere ai detenuti.
... articolo completo: ilsole24ore.com.notizie.itali


lorenzojhwh


[ VOGLIO VEDERE BUSH 322 KERRY FUCILATI! ] "Le torture non...aprile 01, 2014
La Cia per anni ha ingannato il governo e l'opinione pubblica riguardo al suo programma di interrogatori. Sono queste le conclusioni alle quali è giunto il rapporto della Commissione Intelligence del Senato statunitense, secondo il quale la Cia avrebbe nascosto i dettagli relativi alla brutalità dei metodi impiegati, esagerato la portata dei piani terroristici e l'importanza dei prigionieri detenuti e si sarebbe intestata il merito di avere raccolto informa



Uomo catturato a marzo da Cia in Giordania, chiede chiusura caso. Bin Laden: genero accusa Usa di torture. Estratto dal: ansa.it.mondo   luglio 20, 2013. NEW YORK, 20 LUG - Suleiman Abu Ghaith, genero di Osama bin Laden, accusato di aver complottato contro gli Stati Uniti, afferma di essere stato torturato dagli americani e chiede che i giudici del tribunale di New York - dove a gennaio inizierà il processo contro di lui - chiudano il suo caso.
Abu Ghaith, considerato un ex portavoce di al Qaida dopo gli attacchi agli Usa dell'11 settembre 2001, e' stato catturato a marzo dagli agenti della Cia in Giordania, dove era arrivato dalla Turchia.


lorenzojhwh


Il Senato Usa: La Cia mentì: le torture non portarono a Osama bin Laden
Estratto dal: ilsecoloxix.it.mondo   46 alleluia. La bandiera americana sventola tra le macerie del World Trade Center a New York, alcune ore dopo l'attentato alle Torri Gemelle crollate a causa dell'impatto di due aerei dirottati dai terroristi islamici sulle Twin Towers, l'11 settembre 2001
Washington - La Cia ha «ingannato» il governo americano sul suo «brutale programma di interrogatori», nascondendo la brutalità dei metodi usati e prendendosi il merito di alcune informazioni che i detenuti avevano fornito prima di essere torturati.


lorenzojhwh


1 apr 2014. Torturati per nulla: la Cia ha mentito! [ VOGLIO VEDERE BUSH 322 KERRY FUCILATI! ] Un duro rapporto del Senato Usa mette in dubbio la reale utilità di molti brutali interrogatori. WASHINGTON - La Cia ha "ingannato" il governo americano sul suo "brutale programma di interrogatori", nascondendo la brutalità dei metodi usati e prendendosi il merito di alcune informazioni che i detenuti avevano fornito prima di essere torturati. Inoltre, queste pratiche illegali non hanno fornito alcuna traccia utile per trovare Osama bin Laden. Sono solo alcune gravissime accuse emerse da un severo rapporto della commissione di intelligence del Senato ancora riservato, ma reso noto dal "Washington Post".
"La Cia - recita il rapporto - ha ripetutamente descritto il programma al Dipartimento di Giustizia e al Congresso come una modalità per mettere mani su informazioni di intelligence che altrimenti non sarebbero state ottenute e che hanno aiutato a sventare complotti terroristici e salvare migliaia di vite. Era vero? La riposta è no".
Il documento, composto da 6.200 pagine, rivela anche le divisioni interne alla Cia. Ci sono stati molti ordini di andare avanti con gli interrogatori che arrivavano dal quartier generale, senza tener conto dell'opinione degli agenti sul posto, secondo i quali i prigionieri non avevano più informazioni da offrire.
Vengono inoltre descritte tecniche di interrogatorio ancora del tutto inedite, come l'immersione di un sospetto terrorista in Afghanistan in una vasca di acqua gelata, una pratica simile al "waterboarding" (l'annegamento simulato) ma che non è mai apparsa nella lista di quelle approvate dal Dipartimento di Giustizia, quindi di fatto illegale non solo per il diritto internazionale ma anche per le leggi speciali americane.
Ma è sull'utilità di queste torture ai fini della caccia a bin Laden che la Commissione sostiene una tesi sconvolgente. Bisogna ricordare che sin dal primo momento dopo la morte del capo di al-Qaida, quasi tre anni fa, molti esponenti di spicco dell'amministrazione Bush e alti dirigenti della Cia hanno sostenuto che proprio grazie al loro controverso programma di "interrogatori", deciso dopo gli attentati dell'11 settembre, sono state acquisite le informazioni che hanno reso possibile il raid dei Navy Seals contro Osama. In particolare, la loro tesi era che fosse stato Khalid Sheikh Mohammed, la "mente" dell'11 settembre, ad aver dato le dritte giuste per la cattura del suo ex capo, dopo essere stato sottoposto al "waterboarding" per ben 183 volte.
Tesi che oggi viene smentita: secondo il rapporto, le informazioni che Khalid fornì allora non furono in nessun modo cruciali per la cattura di bin Laden, per cui le torture non furono solo odiose, ma anche inutili. Ora la Commissione di intelligence del Senato americano dovrebbe votare giovedì l'invio di un sommario del rapporto al presidente americano Barack Obama per la declassificazione.

lorenzojhwh
Ex membro dell'Air Force: "ho lavorato con gli alieni" [CIA 666 -- voi siete i più grandi assassini terroristi satanisti della storia .. la vostra carriera criminale? è finita! VOI COLLABORATE CON DEMONI CON UN CORPO GMOS PER ROVINARE IL GENERE UMANO! ] Gli UFO alieni esistono e sono nella nostra atmosfera: ad affermarlo è un astronomo. Read more: http://eclissidelmondo.blogspot.com/2012/04/porgramma-droni-predator-obama-e-la-cia.html#ixzz2xptOnuzq
Tre enormi astronavi aliene stanno viaggiando verso la terra!
Mauro Biglino: il papa dirà la Verità
Nuovo documentario "SIRIUS": la prova dell'esistenza degli alieni
Ex Ministro della difesa Canadese: 6 alieni lavorano per gli USA [VIDEO]

lorenzojhwh

CIA 666 -- voi siete i più grandi assassini terroristi satanisti della storia .. la vostra carriera criminale? è finita!

lorenzojhwh
[ CIA 666 -- maledetti disgraziati il terrorismo si vince condannando la sharia, in sede ONU bestia, diritti umani nazisti, non sparando sulla testa della gente! ] Vi rendete conto di quello che significa? Il gruppo di Obama sta deliberatamente affermando di poter andare in giro per il mondo ad ammazzare chiunque si voglia senza rendere conto a nessuno usando la scusa di non poter ammettere il programma droni per una questione di sicurezza nazionale.
Programma Droni Predator: Obama e la CIA continuano a negare
Read more: http://eclissidelmondo.blogspot.com/2012/04/porgramma-droni-predator-obama-e-la-cia.html#ixzz2xps3GuIe

lorenzojhwh
Stati Uniti. Cia 666 cannibali, di sacrifici umani sull'altare di satana, per il 322 NWO, nega accuse Feinstein, "non sono vere". 11 marzo 2014. Il capo della Central Intelligence Agency (Cia) ( e dove trovate voi, delle persone che, hanno il fegato, di mettersi contro, i satanisti, che, possono fare sparire chiunque, in qualsiasi parte del mondo? ) John Brennan ha negato tutte le accuse mosse oggi contro l'agenzia da Dianne Feinstein, presidente della Commissione intelligence del senato americano. Feinstein aveva infatti accusato la Cia di aver sottratto in gran segreto alcuni documenti riservati dai computer dei membri della sua Commissione. "Nulla potrebbe essere piu' lontano dalla verita'", ha affermato Brennan. Ha inoltre dichiarato che un'indagine da parte del Dipartimento di giustizia "determinera', in ultima analisi, se ci sia o meno un'accusa reale". (fonte AFP).


lorenzojhwh

Il salvatore dell'India. O il suo peggiore incubo? Ottocento milioni di indiani decidono chi li governerà. Il favorito è: il maniacoo religioso satanista, Narendra Modi, del partito nazionalista indù [ il nostro incubo peggiore!]

lorenzojhwh

11/mar/2014 - Cia nega di aver spiato computer Senato, [ NSA 666 DATAGATE ] e questo può essere vero, se alieni lo hanno fatto per loro!
lorenzojhwh
CIA 666 -- io ho letto sul vostro sito, 5 anni fa, che, sono fatti 100.000 sacrifici umani sull'altare di satana, ogni anno! e poiché, questi crimini di lobby massoniche rimangono impuniti.. poi, questa è logica matematica: " siete proprio voi i satanisti, infatti, voi non riuscite mai a condannare voi stessi, e poi, voi negate al Presidente Obama idiota gender, il dossier completo sugli UFO! ma, se ero io presidente? io vi facevo il culo!  "
lorenzojhwh

Rothschild said me: " io non ti faccio più diventare Unius REI! " [ answer ] cosa? io sono già Unius REI, e se, tu mi riconosci subito? sarai tu a non morire come un cane questa volta!


lorenzojhwh
2
CIA è legata al Governo Ombra di 322 Bush, sono loro che, si sono mangiati sull'altare di satana, tutti i passeggeri cinesi dell'aereo della Malesia, e Obama Gender, non ne sa niente, perché, se lui non era un gender idiota? poi, non sarebbe mai diventato lui, il Presidente fantoccio degli Stati Uniti!!


lorenzojhwh
2 alleluia

CIA è legata al Governo Ombra di 322 Bush che farisei anglo-americani hanno voluto, per ridurre in estrema schiavitù tutti i popoli, mente al governo, circa, il progetto aliens abduction, con gli alieni controlla tutte le telecomunicazioni del pianeta, fanno esperimenti genetici, ibridi tra uomini e  animali, ecc.. .. è indispensabile, chiudere: la massoneria, e declassare tutti i generali della marina, ripristinare la sovranità monetaria.. tutte le nostre vite, sono in estremo ed impellente pericolo!


lorenzojhwh
2 alleluia

CIA è legata al Governo Ombra di 322 Bush, mente al governo, circa, 11-09, i sacrifici umani sull'altare di satana, le torture che ha fatto contro islamici, ecc.. .. è indispensabile chiudere la massoneria e declassare tutti i generali della marina


lorenzojhwh
2 alleluia

Benjamin Netanyahu -- la prima congiura è stata quella massonica, che, ha rubato la sovranità monetaria.. ecco perché, siamo giunti a questo livello del satanismo nelle istituzioni.. ecco perché, per le esigenze del Regno di Dio, è indispensabile distruggere lo Stato massonico di Israele.. tu prepara il tuo cuore, a tutto questo, amico mio! ... ma, questa distruzione dello stato massonico, di una delle tante false democrazie del signoraggio bancario rubato, non si può compiere, se prima la sharia non viene abolita in tutto il mondo! .. io leggo nel tuo cuore, io so che tu sei con me!


lorenzojhwh
2 alleluia (modificato)

sorry Benjamin Netanyahu -- non posso farmi chiudere questo canale, che è il mio primo canale. dai satanisti della CIA, Mossad, e tutti i servizi segreti deviati, del sistema massonico bildenberg, che non obbediscono più ai governi ma a Bush 322 Kerry, soltanto, quindi, io devo distruggere tutti i video che fanno vedere, i sacrifici umani di bambini cattolici, da parte di satanisti farisei del talmud satanico segreto, che così, in modo potente, hanno maledetto il genere umano, ipotecato distorto il significato della Torah, e maledetto Israele, per avere loro ucciso Gesù, rubato la sovranità monetaria dei popoli, ed oggi per essere, diventati i padroni Spa del fondo monetario internazionale, e del nuovo ordine mondiale, ecc.. i padroni di tutto! ecco perché tutte le nostre vite sono in pericolo!


lorenzojhwh
2 alleluia

Power energy901 ha commentato un video su YouTube. Condiviso pubblicamente  -  22/mar/2014 Hindu Attacks on Christians in Orissa India urmaitreya Caste system Hinduism Gandhi  /watch?v=dC45qvFIFrM   [ Dear friends: Jesus will burn You in the hell if You don't believe him as god. Long and inhuman. He is more cruel than hitler. hitler also burned many people who rejected his doctrine. Jesus is against humanity and is sadist in one word. Think!!!!! [ answer ] questo deve essere detto: " non c'è intelligenza nella famiglia di satana! infatti se, Gesù era crudele? tu saresti già stato bruciato! ma, quando tu sarai bruciato, Dio JHWH dimostrerà la sua giustizia infinita, perché questo tutti lo possono vedere tu sei il criminale, per venire a dire queste cose su un video di martiri cristiani! " Hindu Attacks on Christians in Orissa "


lorenzojhwh
3 alleluia (modificato)

o0scrym970o 3 mesi fa In attesa di approvazione.  Ma tanto Dio non esiste che sta a fare questo account [ ovviamente, per le bestie Dio non esiste! ] tuttavia, esisto io, il mio libero arbitrio, a cui tu stai facendo del male! perché voi del sistema massonico: Barroso, Van Rumpuy Merkel, voi siete l'anticristo!


lorenzojhwh
3 alleluia

nazi 666 youtube 322 google NWO [ questo è il mio primo canale, in youtube e risale al 2008, quanto lavoro e quanto amore, io ho dato sotto gli occhi di questi satanisti, a tutto il genere umano!?  eppure, mi hanno sempre accusato di essere un razzista! ma, farisei deviati Spa, Gmos, hanno fatto centinaia di sacrifici umani al loro satana dio talmud, ed ora sono gli Illuminati Farisei FMI SPA FED BCE, che, uccideranno Israele, e si sono impossessati dei simboli ebraici e cristiani, infatti, il triangolo con l'occhio onniveggente, è simbolo della Trinità!! e non di satana Rothschild del sistema massonico che ha rubato la sovranità monetaria. .. perché la natura occulta dei farisei, è quella di essere satanisti.. infatti, loro hanno ucciso Gesù.. e così hanno maledetto potentemente, tutto il popolo degli ebrei facendo perdere loro, le genealogie paterne! ] ATTENZIONE. La community di YouTube ha segnalato uno o più dei tuoi video come non appropriati. Quando un video viene segnalato, viene esaminato dal team di YouTube in base alle nostre Norme della community. Dall'esame è emerso che i seguenti video presentano contenuti che violano le presenti norme, pertanto sono stati disattivati: "kabbalah Talmud reason extermination camps Racism IMD NWO" (http://youtu.be/ZLIlnFB9ZN8) Il tuo account ha ricevuto un avvertimento relativo alle Norme della community, che sarà valido per sei mesi. Ulteriori violazioni potrebbero comportare la disattivazione temporanea della tua capacità di pubblicare contenuti su YouTube e/o la chiusura definitiva del tuo account. Per altre informazioni sulle Norme della community di YouTube e sulla loro applicazione, visita il Centro assistenza. Tieni presente che l'eliminazione di questo video non risolverà l'avvertimento sul tuo account. Per ulteriori informazioni su come fare ricorso contro un avvertimento, visita questa pagina del Centro assistenza. Data di ricezione: 28/feb/2014 [ma, come si fa, a punire un video dopo 5 anni? voi della CIA 666, voi Siete patetici! ]

tutti i pedofili sterminatori maomettani e le spose bambine rubate ai cristiani martiri []Niger: l'opera delle Serve di Cristo tra povertà, spose bambine, sharia fondamentalismo sotto egida ONU USA UE bildenberg
Suor Marie Catherine Perseverance Kingbo, fondatrice della prima congregazione religiosa del Niger, racconta ad ACS la sua esperienza in un paese a maggioranza islamica
Roma, 28 Marzo 2014 (Zenit.org)
http://www.zenit.org/it/articles/niger-l-opera-delle-serve-di-cristo-tra-poverta-spose-bambine-e-fondamentalismo
«Ho ascoltato la chiamata di Dio ed ho lasciato tutto per servire i poveri». Così risponde suor Marie Catherine Perseverance Kingbo, fondatrice della prima congregazione religiosa del Niger, a chi le chiede perché una suora cattolica abbia scelto di vivere in un paese a maggioranza islamica.
Recentemente in visita nell'ufficio internazionale di Aiuto alla Chiesa che Soffre - che da anni sostiene la comunità da lei fondata, la Fraternità delle Serve di Cristo - la religiosa senegalese racconta la sua storia iniziata con l'ingresso in una delle prime congregazioni africane, quella della Figlie del Sacro Cuore di Maria. «Qualche anno più tardi il vescovo di Maradi, nel Niger meridionale, ha chiesto il mio aiuto per questa giovane diocesi. Ho immediatamente capito che quella era la mia strada».
Nata nel 2006, la Fraternità comprende ora venti religiose provenienti da diverse nazioni africane che si prendono cura di ben centoventi villaggi. Il Niger è uno degli stati più poveri al mondo e la malnutrizione infantile è molto diffusa. «Il martedì e il giovedì – racconta suor Marie Catherine – almeno 600 mamme si rivolgono a noi perché non hanno cibo da dare ai propri figli. Ogni anno sfamiamo circa 23mila persone».
La carenza di cibo non è l'unica difficoltà che le suore devono affrontare. Il Niger è una nazione a netta maggioranza islamica – oltre il 92% dei nigerini sono musulmani - in cui operano diversi gruppi fondamentalisti legati ad al Qaeda e Boko Haram,  e la regione in cui si trova Maradi è tra le più critiche. I cristiani rappresentano appena lo 0,4% della popolazione ed è praticamente impossibile convertirsi. Abbandonare la fede islamica comporta l'essere ripudiati dalla propria famiglia e dalla comunità d'appartenenza. Nonostante il delicato contesto, le religiose sono riuscite in pochi anni a guadagnarsi la fiducia sia della popolazione locale che di molti imam. «Nei villaggi tutti riconoscono il valore del nostro lavoro – spiega suor Marie Catherine – È nelle città che incontriamo maggiori ostilità».
I programmi educativi delle Serve di Cristo – sostenuti da Aiuto alla Chiesa che Soffre – sono molto apprezzati e in sempre più villaggi si auspica l'apertura di una scuola gestita dalle religiose. «L'istruzione è fondamentale in queste zone, soprattutto per contrastare alcuni costumi locali, come l'usanza di dare in sposa bimbe di appena dieci anni». Una piaga, quella delle spose bambine, che in Niger è alimentata dall'estremo livello di povertà. Circa il 77% delle nigerine contrae matrimonio in tenerissima età. Suor Marie Catherine e le sue consorelle informano le famiglie delle drammatiche conseguenze, sia fisiche che psicologiche, di una tale decisione. Combattere costumi tanto radicati non è semplice – specie per delle suore cattoliche in un ambiente fortemente islamico - ma le religiose hanno ottenuto notevoli risultati grazie ai buoni rapporti istaurati con gli anziani di ogni villaggio. «La mentalità dei nigerini inizia finalmente a cambiare e ora sono gli stessi genitori a chiederci di aiutare le loro figlie».
(28 Marzo 2014) © Innovative Media Inc.
ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
L'Islam che non ti aspetti
Pace e sviluppo insieme ai paesi arabi: a colloquio con Valentina Colombo
San Benedetto del Tronto, 02 Aprile 2014 (Zenit.org) Luana Ciaralli | 123 hits
Si è svolto sabato 29 marzo presso l'auditorium comunale "G. Tebaldini" di San Benedetto del Tronto l'incontro dal tema "Pace e sviluppo insieme ai paesi arabi?" promosso dal giornale …
leggi tutto
Niger: l'opera delle Serve di Cristo tra povertà, spose bambine e fondamentalismo
Suor Marie Catherine Perseverance Kingbo, fondatrice della prima congregazione religiosa del Niger, racconta ad ACS la sua esperienza in un paese a maggioranza islamica
Roma, 28 Marzo 2014 (Zenit.org) | 98 hits
«Ho ascoltato la chiamata di Dio ed ho lasciato tutto per servire i poveri». Così risponde suor Marie Catherine Perseverance Kingbo, fondatrice della prima congregazione religiosa del Niger, …
leggi tutto
Notizie buone e cattive dal mondo islamico
Fondamentalisti libici hanno ucciso il preside cristiano della Facoltà di Medicina di Sirte. Il sindaco di Nazareth musulmano propone invece che l'Annunciazione diventi festa civile e un missionario nelle Fillippine riceve un premio islamico
Roma, 22 Marzo 2014 (Zenit.org) Redazione | 222 hits
In Libia fondamentalisti islamici hanno ucciso il preside cristiano della Facoltà di Medicina dell'Università di Sirte. Riporta Fides (21 marzo) che martedì scorso mentre si recava al lavoro …
leggi tutto
Asia Bibi potrebbe essere liberata
Domani in Pakistan si aprirà il secondo grado di giudizio per la donna pakistana e madre di 5 figli, cristiana protestante, condannata a morte per la legge contro la blasfemia
Roma, 16 Marzo 2014 (Zenit.org) Redazione | 166 hits
Lunedì 17 marzo si riaprirà il processo ad Asia Bibi, la donna pakistana e madre di 5 figli, cristiana protestante, arrestata il 19 giugno 2009 e condannata a morte l'11 novembre 2010 da un …
leggi tutto
"La bellezza educherà il mondo": il libro inedito di papa Francesco
Da oggi in libreria, il volume edito da EMI che raccoglie i testi sull'educazione dell'allora cardinale Bergoglio dal 2008 al 2011
Roma, 13 Marzo 2014 (Zenit.org) | 469 hits
È un vero "manuale su come educare" il libro di Jorge Mario Bergoglio - papa FrancescoLa bellezza educherà il mondoche Editrice Missionaria Italiana manda oggi in libreria in occasione del 1 …
leggi tutto
Nigeria: circondati dall'orrore abbiamo più che mai bisogno di preghiere
Padre John Bakeni racconta ad ACS come un giovane in sedia a rotelle sia stato costretto ad assistere alla brutale esecuzione di quattro guardie di sicurezza
Roma, 05 Marzo 2014 (Zenit.org) | 194 hits
La sedia a rotelle non gli ha permesso di fuggire, ma gli ha salvato la vita. Andrew lavora nel seminario minore di St. Joseph di Shuwa, nello stato nigeriano di Adamawa. La notte del 26 …
leggi tutto
Egitto: una copta a capo del partito Dostour
Hala Shukrallah si batte da anni per i diritti della donna, in famiglia e nella società
Roma, 24 Febbraio 2014 (Zenit.org) Valentina Colombo | 193 hits
"L'importante è esserci. Di fatto non importa che tu sia copto o musulmano, uomo o donna, se credi nei diritti del cittadini e hai una visione per la società nel suo insieme". Queste le …
leggi tutto
Le religioni insieme contro la violenza religiosa
Se ne discute mercoledì prossimo in un convegno promosso dalla Comunità di Sant'Egidio
Roma, 17 Febbraio 2014 (Zenit.org) Redazione | 143 hits
Personalità religiose cristiane, ebree, musulmane, insieme a diplomatici, studiosi e analisti si incontreranno a Roma mercoledì 19 febbraio su iniziativa della Comunità di Sant'Egidio e di …
leggi tutto
Contro ogni violenza e fanatismo religioso in Iraq
Il patriarca caldeo Sako condanna ogni forma di estremismo e suggerisce alcune proposte per facilitare il dialogo tra le diverse tradizioni religiose presenti nel paese
Roma, 26 Gennaio 2014 (Zenit.org) Redazione | 196 hits
"La religione è un rapporto spirituale e non materiale di cui si deve mantenere la purezza, perché se assume forma materiale viene rovinata, e se si politicizza viene deformata". Così il …
leggi tutto
La "guerra dell'odio" affossa il Bangladesh
Non si tratta di un conflitto di eserciti ma di un susseguirsi di scioperi e manifestazioni spesso violenti che paralizzano l'economia del paese
Roma, 19 Gennaio 2014 (Zenit.org) Padre Piero Gheddo | 210 hits
Da poco meno di due anni il Bangladesh, il terzo paese islamico più popolato dopo Indonesia e Pakistan, è in preda ad una "guerra dell'odio" (com'è stata definita) che sta affossando l' …
leggi tutto
Il governo egiziano al fianco dei Copti
Il Consiglio dei Ministri ha decretato i Fratelli Musulmani "un'organizzazione terroristica"
roma, 07 Gennaio 2014 (Zenit.org) Valentina Colombo | 250 hits
Il 25 dicembre 2013 il Consiglio dei Ministri egiziano ha dichiarato ufficialmente i Fratelli musulmani "un'organizzazione terroristica". Non solo: ha anche chiarito che avrebbe combattuto …
leggi tutto
Fondamentalisti indù bruciano una chiesa in Nepal
Date alle fiamme anche le case di quattro residenti del luogo convertiti al cristianesimo
Roma, 01 Gennaio 2014 (Zenit.org) Redazione | 435 hits
E' stato un duro colpo per alcuni fedeli del Nepal recarsi ierinella loro cattedrale per la funzione domenicale e trovarla in cenere. Secondo quanto riferisce l'agenzia AsiaNews, circa9 …
leggi tutto
Il Papa riceve in udienza il Presidente del Congo Brazzaville
Attenzione per profughi e rifugiati, sicurezza della Regione e tensioni per i fondamentalismi, tra le problematiche affrontate durante il colloquio
Citta' del Vaticano, 09 Dicembre 2013 (Zenit.org) Redazione | 207 hits
Questa mattina, PapaFrancesco ha ricevuto in udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, il Presidente della Repubblica del Congo (Brazzaville), Denis Sassou N'Guesso, il quale ha poi …
leggi tutto
La difesa dei cristiani in Medio Oriente (Prima parte)
Il patriarca Louis Raphael Sako racconta le sue tre giornate di incontri con papa Francesco
Roma, 27 Novembre 2013 (Zenit.org) Junno De Jesús Arocho Esteves | 224 hits
"Non ci rassegniamo a immaginare un Medio Oriente senza cristiani". Questo l'appello di papa Francesco durante l'udienza concessa la scorsa settimana ai partecipanti alla Plenaria della …
leggi tutto
Il rapimento di Hamed Abd El-Samad, ovvero le tenebre della ragione (Prima parte)
Un gruppo estremista che si ispira ai Fratelli Musulmani ha sequestrato uno dei principali leader musulmani liberali egiziani
Roma, 25 Novembre 2013 (Zenit.org) Valentina Colombo | 373 hits
"Ricercato morto. Ha oltraggiato l'Inviato di Dio e l'islam. Il grande cane Hamed Abd El-Samad, movimento infedele dei laici. Luoghi in cui è possibile trovarlo: Sharia 'Alawi edificio 10, …
leggi tutto
ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
Il rapimento di Hamed Abd El-Samad, ovvero le tenebre della ragione (Seconda parte)
Un gruppo estremista che si ispira ai Fratelli Musulmani ha sequestrato uno dei principali leader musulmani liberali egiziani
Roma, 25 Novembre 2013 (Zenit.org) Valentina Colombo | 308 hits
[Leggi prima parte] Ebbene, il rapimento di Abd El-Samad ne conferma i timori, ma conferma anche che chi lo condanna non ha letto le sue dichiarazioni, non ha letto i suoi saggi. Il …
leggi tutto
Il dialogo interreligioso non deve coinvolgere solo i "soliti noti"
L'ex ministro pakistano Paul Bhatti interviene al congresso per i 50 anni della "Pacem in terris"
Roma, 04 Ottobre 2013 (Zenit.org) Luca Marcolivio | 246 hits
Nessuna religione può essere utilizzata come pretesto per uccidere o violare i diritti umani. È su questa base che dovrebbe fondarsi la libertà religiosa e i cristiani sono il gruppo più …
leggi tutto
Indonesia: Militanti islamisti bloccano la costruzione di una chiesa cattolica
Il progetto ha ottenuto una regolare concessione edilizia l'11 settembre scorso
Roma, 03 Ottobre 2013 (Fides.org) | 97 hits
Leader religiosi cristiani e musulmani esprimono sgomento dopo le vivaci proteste organizzate nei giorni scorsi da gruppi integralisti islamici per bloccare la costruzione di una chiesa …
leggi tutto
Preoccupazione dei vescovi nigeriani per l'escalation di violenza terroristica
Monsignor Ayau Kaigama, presidente della Conferenza Episcopale, osserva che Boko Haram, ormai, fa vittime anche tra i musulmani
Roma, 02 Ottobre 2013 (Zenit.org) | 153 hits
Monsignor Ignatius Ayau Kaigama, arcivescovo di Jos e presidente della Conferenza Episcopale della Nigeria, ha denunciato gli attentati della locale organizzazione terroristica Boko Haram. …
leggi tutto
"I musulmani denuncino violenze contro minoranze cristiane"
Anwar Ibrahim, leader islamico malesiano
Roma, 30 Settembre 2013 (Zenit.org) | 225 hits
"Imusulmani devono denunciare le atrocità commesse verso le minoranze cristiane e sfidare quei musulmani che combattono i cristiani": è quanto ha dichiarato Anwar Ibrahim, membro del …
leggi tutto
Centrafrica: Saccheggiata la missione di Nostra Signora di Fatima a Bouar
Un missionario italiano e un diacono centrafricano sono stati in balia per tre ore dei ribelli Seleka
Roma, 30 Settembre 2013 (Fides.org) | 175 hits
Un missionario italiano e un diacono centrafricano sono le ultime vittime dei ribelli Seleka. "Il 28 settembre p. Beniamino Gusmeroli, missionario italiano valtellinese, e fr. Martial Mengue, …
leggi tutto
Aiuto alla Chiesa che Soffre ospita monsignor Joseph Coutts
Dal 5 all'11 ottobre quattro conferenze in Italia dell'arcivescovo di Karachi
Roma, 26 Settembre 2013 (ACS Italia) | 288 hits
Dal 5 all'11 ottobre Aiuto alla Chiesa che Soffre ospiterà Monsignor Joseph Coutts, arcivescovo di Karachi e presidente della Conferenza episcopale del Pakistan. Giàvescovo di Hyderabad e …
leggi tutto
Kenia: I leader religiosi uniti condannano attentato a Nairobi
È destinato a fallire il tentativo di seminare discordia tra cristiani e musulmani
Roma, 24 Settembre 2013 (Fides.org) | 216 hits
L'assalto condotto dagli Shabaab somali al centro commerciale Westgate di Nairobi è stato condannato dai leader religiosi keniani che partecipano al Consiglio inter-religioso. "Noi, come …
leggi tutto
Peshawar: Sant'Egidio condanna l'attentato
Il presidente Marco Impagliazzo: "il dialogo interreligioso unica via per la pace"
Roma, 23 Settembre 2013 (Zenit.org) | 165 hits
"La drammatica notizia di un attentato sanguinoso, una vera e propria strage, contro la minoranza anglicana a Peshawar, in Pakistan, colpisce la Comunità di Sant'Egidio, presente in numerosi …
leggi tutto
Tanzania: Rimangono gravi le condizioni del sacerdote aggredito con l'acido
"Perché la Chiesa così colpita?" si chiede il Vescovo
Roma, 18 Settembre 2013 (Fides.org) | 248 hits
"Le condizioni di P. Anselmo purtroppo rimangono molti gravi, perché l'acido continua a penetrare sotto gli strati superficiali della pelle" dice all'Agenzia Fides Sua Ecc. Mons. Augustine …
leggi tutto
Béchara Boutros Raï: "No a intervento in Siria. Strategia 'perversa' in Libano"
Il patriarca maronita denuncia il comportamento irresponsabile dei politici e l'Occidente interessato al mondo arabo debole, con piccoli Paesi fondamentalisti quali serbatoio di tensione permanente
Roma, 31 Agosto 2013 (Rossoporpora.org) Giuseppe Rusconi | 407 hits
Nel Medio Oriente, anche il Libano sta vivendo ore febbrili per le eventuali disastrose ripercussioni che un intervento militare in Siria avrebbe sui suoi fragili equilibri di Paese con forti …
leggi tutto
Viaggio a Kandahar
Il film, in tivù domenica 1° settembre, denuncia le libertà negate alle donne afgane e l'indottrinamento fanatico nelle scuole islamiche dei Talebani
Roma, 30 Agosto 2013 (Zenit.org) Franco Olearo | 191 hits
In onda domenica 1 settembre 2013 alle ore 23.30 sul canaleLA7D il film "Viaggio a Kandahar", che racconta la storia di una giornalista canadese di origine afgana che torna nella sua terra …
leggi tutto
Siria: il monastero di Deir Mar Musa prega e digiuna per padre Dall'Oglio
La comunità, che promuove il dialogo tra cristianesimo e islam, si raccoglie domani in preghiera per la pace in Siria e per la liberazione del gesuita sequestrato circa un mese fa a Raqqa
Roma, 26 Agosto 2013 (Zenit.orgFides.org) | 322 hits
Al monastero di Deir Mar Musa, ovvero il monastero di San Mosè l'Etiope in Siria, il 27 agosto, alla vigilia della festa liturgia di San Mosè (che cade il 28 agosto), si prega e si digiuna …
leggi tutto
I cristiani pagano il prezzo più alto della violenza in Medio Oriente
Il patriarca Béchara Raï esprime la sua preoccupazione per la situazione critica in Medio Oriente e per le conseguenze delle guerre in Egitto e in Siria sulle Chiese locali
Citta' del Vaticano, 23 Agosto 2013 (Zenit.org) Redazione | 275 hits
In un'intervista rilasciata ai microfoni della Radio Vaticana, il cardinale Béchara Boutros Raï, patriarca di Antiochia dei Maroniti, ha espresso oggi la sua preoccupazione per la situazione …
leggi tutto
India: "La fede cresce fra i cristiani perseguitati in Orissa"
Mons. John Barwa SVD, Arcivescovo di Cuttack-Bhubaneswar, a cinque anni dai pogrom
Roma, 23 Agosto 2013 (Zenit.orgFides.org) | 314 hits
"La nota osservazione di Tertulliano 'il sangue dei martiri è il seme dei cristiani' è diventata una realtà nella Chiesa dell'Orissa": lo afferma S. Ecc. Mons. John Barwa SVD, Arcivescovo di …
leggi tutto
ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
Le "lacrime spirituali" della Santa Sede per il popolo egiziano
Le dichiarazioni del cardinale Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, sulla "terribile situazione" in Egitto
Citta' del Vaticano, 20 Agosto 2013 (Zenit.org) Redazione | 300 hits
La rinascita dell'Egitto deve attuarsi "nel rispetto della persona umana, nel rispetto reciproco di tutte le religioni, nel rispetto della libertà religiosa". Lo ha detto ieri, lunedì 19 …
leggi tutto
Egitto: "Noi attaccati da terroristi armati"
Le dichiarazioni di alcuni esponenti della Chiesa Cattolica egiziana, raccolte da ACS
Roma, 20 Agosto 2013 (Zenit.org) | 351 hits
«Siamo disposti a soffrire, ad essere vittime, a perdere le nostre chiese e le nostre case. Lo accettiamo se è per il bene del nostro paese e di tutti i cristiani e i musulmani d'Egitto». …
leggi tutto
Turchia: quanto sta accadendo può ridefinire il volto dell'Islam
Secondo padre Ambrosio, studioso cristiano dell'islam mistico, la situazione politica turca è complessa e delicata, spesso erroneamente ricondotta alla contrapposizione tra laici e conservatori
Roma, 14 Agosto 2013 (Zenit.org) | 470 hits
Una situazione politica complessa e delicata, spesso erroneamente ricondotta alla mera contrapposizione tra laici e conservatori. In una conversazione telefonica con Aiuto alla Chiesa che …
leggi tutto
Nigeria: Boko Haram cambia leadership. Pace più vicina?
Il nuovo capo è il principale negoziatore della setta con il governo federale di Abuja
Roma, 04 Agosto 2013 (Zenit.org) | 229 hits
Sheikh Abubakar Shekau, capo della setta islamista Boko Haram, sarebbe stato ferito in una sparatoria e deposto dai membri del suo stesso movimento. Lo riporta il quotidiano nigeriano "The …
leggi tutto
Per sconfiggere i Boko Haram dobbiamo prima combattere la corruzione
Lo ha dichiarato ad ACS monsignor Oliver Dashe Doeme, vescovo di Maiduguri
Roma, 02 Agosto 2013 (ACS Italia) | 245 hits
«I Boko Haram sono un prodotto della corruzione nel nostro paese. Per combatterli è assolutamente necessario porre un freno a questa piaga dilagante e assicurare un futuro ai nostri giovani». …
leggi tutto
Egitto: il vescovo di Minya respinge il presunto "complotto copto"
Secondo il prelato, serve solo agli islamisti per giustificare altro terrore contro i cristiani
Roma, 01 Agosto 2013 (Fides.org) | 196 hits
Le cancellerie occidentali "hanno sopravvalutato il radicamento reale dell'islam politico nel popolo egiziano" e adesso "rimangono spiazzate e ambigue davanti agli scenari aperti dalla …
leggi tutto
Nigeria: almeno 24 le vittime degli attentati a Kano
Secondo il cardinale John Onaiyekan, la soluzione non è nelle armi ma nel dialogo
Roma, 31 Luglio 2013 (Zenit.org) | 175 hits
Nonostante la vasta operazione militare lanciata negli ultimi mesi dal governo centrale nel nord della Nigeria, la violenza estremista continua a colpire il più popoloso Paese africano. Una …
leggi tutto
Sudan: "Caccia al convertito"
Circa 170 persone sono state imprigionate o incriminate per apostasia fra il 2011 e 2012
Roma, 26 Luglio 2013 (Fides.org) | 196 hits
convertirsi dall'islam al cristianesimo è divenuto molto più pericoloso in Sudan, dopo la secessione del Sud Sudan, avvenuta a luglio 2011, dicono a Fides alcuni fedeli nelle comunità locali. …
leggi tutto
Il Bangladesh è una bomba pronta ad esplodere
Il vescovo di Dinajpur e Véronique Vogel, responsabile di ACS Asia, esprimono la loro preoccupazione per i problemi sociali e le tensioni religiose all'interno del Paese
Roma, 15 Luglio 2013 (ACS Italia) | 267 hits
«Il Bangladesh è una bomba pronta ad esplodere: una nazione estremamente povera con serissimi problemi sociali e in cui il fattore religioso viene spesso strumentalizzato per fini politici». …
leggi tutto
Luci sul tornante egiziano
Intervista al Direttore dell'Ufficio Stampa della Chiesa Cattolica in Egitto
Roma, 12 Luglio 2013 (Zenit.org) Robert Cheaib | 272 hits
Non si sa cosa succederà in Egitto, ma una cosa è sicura: siamo a un bivio cruciale. È come se stessimo all'inizio del secondo atto della cosiddetta «primavera araba», la rivoluzione delle …
leggi tutto
Diritti umani e rivoluzioni
La Primavera Araba ha messo da parte la libertà religiosa
Roma, 01 Luglio 2013 (Zenit.org) John Flynn, L.C. | 279 hits
Vari fatti recenti hanno ampiamente confermato la preoccupazione riguardo le minacce ai cristiani in Nord Africa e in Medio Oriente, in seguito ai cambi di regime in quelle regioni. "Chi …
leggi tutto
Nigeria: viaggio nel fondamentalismo religioso
Il pericolo costante della setta Boko Haram per i cristiani
Roma, 27 Giugno 2013 (Zenit.org) Daniele Trenca | 284 hits
Nell'Est della Nigeria,c'è uno spicchio di Paese dove è presente la diocesi più pericolosa del Continente Nero. Le malattie e la fame sono problemi che esistono, ma a rendere ancor più caldo …
leggi tutto
A rischio chiusura le scuole cristiane di Gaza
Nella Striscia, una legge intende introdurre la separazione tra ragazzi e ragazze nelle scuole, a partire dal settembre prossimo
Roma, 20 Giugno 2013 (Zenit.org) | 274 hits
A Gaza una legge intende introdurre la separazione tra ragazzi e ragazze nelle scuole a partire dal prossimo anno scolastico. Cinque scuole cristiane, di cui tre cattoliche, sono sotto …
leggi tutto
I media arabi cristiani al servizio della pace della libertà
Intervista con p. Ramsine Hage Moussa all'indomani del convegno in Giordania
Roma, 15 Giugno 2013 (Zenit.org) Robert Cheaib | 297 hits
Dopo il successo riscontrato dal seminario per i vescovi del Medio Oriente svoltosi a Harissa in Libano ad aprile 2012, il Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, con la …
leggi tutto
In Egitto un'altra vittima della mutilazione genitale femminile
Una bambina è pura di per sé e non sarà certo il suo corpo ferito e mutilato a renderla una figlia, una moglie o una madre migliore
Roma, 10 Giugno 2013 (Zenit.org) Valentina Colombo | 811 hits
Domenica 9 giugno il quotidiano egizianoEgypt Independentha dato la notizia dell'ennesima morte a causa della mutilazione genitale femminile. Una bambina di tredici anni ha perso la vita a …
leggi tutto
ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
L'Arcivescovo di Dhaka: "Gli islamisti vogliono rovesciare il governo"
Il premier Sheikh Hasina ha respinto la richiesta dei fondamentalisti di varare una legge anti-blasfemia
Roma, 16 Maggio 2013 (Zenit.orgACS Italia) | 296 hits
«Nessun bengalese con un minimo di educazione avanzerebbe rivendicazioni del genere. Solo un estremista formato in una madrasa». È la reazione dell'arcivescovo di Dhaka, monsignor Patrick D' …

leggi tutto
Nigeria: il governo non combatte i Boko Haram per motivi elettorali
Lo ha detto ad ACS il vescovo della diocesi di Yola, monsignor Stephen Dami Mamza
Roma, 13 Maggio 2013 (ACS Italia) | 311 hits

«Il governo teme che combattere i Boko Haram possa costare voti alle prossime elezioni generali». È la dichiarazione di monsignor Stephen Dami Mamza, vescovo di Yola, capitale dello stato di …

leggi tutto
La situazione della libertà religiosa nel mondo
Commissione sulla Libertà Religiosa Internazionale degli Stati Uniti ha diffuso il suo rapporto annuale
Roma, 06 Maggio 2013 (Zenit.org) John Flynn, L.C. | 856 hits

Martedì scorso la Commissione sulla Libertà Religiosa Internazionale degli Stati Uniti (USCIFR) ha pubblicato il suo rapporto annuale per il 2013. "La situazione della libertà religiosa …

leggi tutto
Attacco contro una chiesa cristiana a Istanbul
L'edificio era stato inaugurato solo pochi giorni prima
Roma, 30 Aprile 2013 (Zenit.org) | 397 hits

Con il lancio di sassi e uova, un gruppo di una trentina di persone ha attaccato nel pomeriggio di sabato 27 aprile la chiesa Atasehir Yeni Umut Kilisesi nel quartiere Atasehir di Istanbul, …

leggi tutto
Savar: una tragedia annunciata
La strumentalizzazione anti-occidentale dietro la strage nella fabbrica di abbigliamento in Bangladesh
Roma, 28 Aprile 2013 (Zenit.org) Carmine Tabarro | 476 hits

Quello che è accaduto a Savar è una storia già vista, che si ripete periodicamente senza alcuna prospettiva di cambiamento. La penultima disgrazia è avvenuta il 16 novembre 2012. In quel caso …

leggi tutto
Il cardinale Scola inaugura lunedì la sede milanese di Oasis
La Fondazione Internazionale è nata nel 2003 per sostenere le comunità cristiane nei Paesi a maggioranza musulmana
Milano, 28 Aprile 2013 (Zenit.org) | 353 hits

Lunedì 29 aprile 2013, alle ore 18,30, l'Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola parteciperà alla serata inaugurale della nuova sede della Fondazione Oasis a Milano in piazza San …

leggi tutto
Pakistan: musulmani condannano le violenze contro i cristiani
Dietro l'inaudita violenza c'è l'ennesimo presunto caso di blasfemia
Roma, 10 Marzo 2013 (Zenit.org) | 665 hits

Come riferito dall'agenzia Fides (9 marzo), una folla di circa 3.000 musulmani inferociti ha dato fuoco ieri mattina ad un centinaio di case di cristiani nel quartiere Badami Bagh della …

leggi tutto
«Un'ondata di crimini d'odio contro la Chiesa in Europa»
Il sociologo Introvigne denuncia l'intolleranza e la discriminazione contro i cristiani che si traducono in atti vandalici contro le chiese e simboli religiosi
Roma, 01 Marzo 2013 (Zenit.org) | 747 hits

«C'è un'ondata di crimini d'odio contro icristiani e la Chiesa Cattolica in Europa». Lo afferma in una nota ilsociologo torinese Massimo Introvigne, responsabile dell'Osservatoriodella …

leggi tutto
Zanzibar: i cristiani sono obiettivo dei fondamentalisti mentre il governo tace
L'assassinio lo scorso 17 febbraio di padre Evariste Mushi non rappresenta un fatto isolato
Roma, 26 Febbraio 2013 (ACS Italia) | 572 hits

«È chiaro che siamo mira dei fondamentalisti». È la denuncia del vescovo di Zanzibar, monsignor Augustine Shao, ad Aiuto alla Chiesa che Soffre in seguito all'assassinio di padre Evariste …

leggi tutto
Ucciso sacerdote a Zanzibar
La diocesi africana è da tempo nel mirino dei fondamentalisti
Roma, 18 Febbraio 2013 (Zenit.org) | 851 hits

La caccia ai cristiani torna a colpire in Africa. Ieri mattina a Zanzibar (Tanzania), isola a maggioranza musulmana, è stato assassinato il sacerdote cattolico padre Evarist Mushi, 55 anni. …

leggi tutto
Curiose rettifiche sul caso Lama in Arabia Saudita
Nel Paese, culla del wahhabismo, non c'è spazio per i diritti umani e per una vera giustizia
Roma, 09 Febbraio 2013 (Zenit.org) Valentina Colombo | 741 hits

La verità fa male. Eppure, come scriveva Riccardo Bacchelli ne "Il mulino del Po", "la verità è come il cauterio del chirurgo: brucia, ma risana". A quanto pare l'Arabia Saudita non vuole …

leggi tutto
Quale futuro dopo l'Esortazione Apostolica «Ecclesia in Medio Oriente»?
Il Sinodo per il Medio Oriente visto dalla prospettiva dei musulmani
Beirut, 09 Febbraio 2013 (Zenit.org) Mohammad al-Sammak | 566 hits

Fondamentalmente l'Esortazione Apostolica è il frutto del Sinodo per i cristiani in Medio Oriente (ottobre 2010). La Parola "Sinodo" in latino significa lavorare insieme o camminare insieme. …

leggi tutto
Se alla religione è imposto il silenzio
La repressione continua in molti paesi
Roma, 04 Febbraio 2013 (Zenit.org) John Flynn, L.C. | 606 hits

Il recente processo e la condanna di Saeed Abedini in Iran ha destato ancora una volta l'attenzione dell'opinione pubblica sulla mancanza di libertà religiosa nei paesi a maggioranza …

leggi tutto
ACS dona 40mila euro alle famiglie del Mali
La fondazione pontificia ha inoltre approvato un aiuto straordinario di 155mila euro per i rifugiati siriani in Siria, Libano e Giordania
Roma, 04 Febbraio 2013 (Zenit.org) | 541 hits

«Dobbiamo agire immediatamente. Le necessità della popolazione sono enormi». È l'appello inviato ad Aiuto alla Chiesa che Soffre da monsignor Georges Fonghoro, vescovo della diocesi maliana …

leggi tutto
La Festa di San Paolo Primo Eremita sotto il segno della solidarietà con i cristiani egiziani
Il vescovo di Luxor ha celebrato la ricorrenza liturgica a Roma con i monaci paolini
Roma, 24 Gennaio 2013 (Zenit.org) Wlodzimierz Redzioch | 685 hits

Ogni anno, il 7 gennaio, in tutto il mondo, le comunità dei monaci di san Paolo Primo Eremita iniziano l'annuale novena dedicata al loro patriarca che si conclude con la solenne Messa del 15 …

leggi tutto


ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
"Sfide decisive" attendono il nuovo Patriarca
Le dichiarazioni del vescovo di Assiut (Egitto), monsignor Kyrillos William Samaan, ad ACS
Roma, 22 Gennaio 2013 (ACS Italia) | 662 hits

«Prudenza, saggezza e coraggio». Per il vescovo di Assiut, monsignor Kyrillos William Samaan, sono queste le doti che più serviranno al nuovo patriarca copto cattolico, eletto il 15 gennaio …

leggi tutto
"Abbiamo il dovere di evangelizzare gli altri" (Prima parte)
Intervista con monsignor Jesús Dosado, arcivescovo di Ozamis, Filippine
Roma, 15 Gennaio 2013 (Zenit.org) | 667 hits

In collaborazione con Aiuto alla Chiesa che Soffre, Maria Lozano ha intervistato, per il programma Where God Weeps (Dove Dio piange), l'arcivescovo di Ozamis (Mindanao, Filippine), monsignor …

leggi tutto
Allarme a Karachi, i talebani uccidono i cristiani
L'arcivescovo della città pakistana lancia l'allarme
Roma, 13 Gennaio 2013 (Zenit.org) | 912 hits

"Sono molto triste e preoccupato perché ogni giorno abbiamo un record di 10-12 persone uccise con violenza in città. Ho visitato molte famiglie colpite da questa assurda violenza, le ho …

leggi tutto
Albania: i «mali dell'occidente» e lo spettro del fondamentalismo
L'arcivescovo di Scutari-Pult racconta ad ACS la rinascita della Chiesa cattolica albanese
Roma, 04 Gennaio 2013 (ACS Italia) | 761 hits

«Il 4 novembre 1990 la straordinaria e coraggiosa messa celebrata nel cimitero di Scutari da Don Simon Juban ci ha aperto le porte della libertà». Monsignor Angelo Massafra, arcivescovo di …

leggi tutto
Ancora un Natale di sangue in Nigeria
Almeno sei cristiani uccisi nello Stato di Yobe
Roma, 26 Dicembre 2012 (Zenit.org) Paul De Maeyer | 724 hits

In Nigeria, nella notte tra il 24 e il 25 dicembre, almeno sei cristiani sono rimasti uccisi da un gruppo di uomini armati, nel villaggio di Peri, vicino a Potiskum, il capoluogo economico …

leggi tutto
Nigeria. Una lunga storia di discriminazioni
Le dichiarazioni ad ACS di monsignor Mattew Hassan Kukah, vescovo di Sokoto
21 Dicembre 2012 | 697 hits

Non dobbiamo confondere la grave debolezza di uno stato incapace di contenere e punire i criminali, con la natura dei rapporti tra cristiani e musulmani». Ringraziando Aiuto alla Chiesa che …

leggi tutto
Kosovo terra di frontiera tra serbi ortodossi e musulmani albanesi
L'assedio della Chiesa ortodossa da parte degli islamici: un caso irrisolto da anni
18 Dicembre 2012 | 735 hits

Il monastero di Visoki Decani si trova nel Kosovo occidentale e per giungervi bisogna lasciarsi alle spalle la città albanese di Decan. E' uno dei quattro monumenti kosovari inseriti nel …

leggi tutto
A Natale tieni accesa la speranza
La campagna di raccolta fondi lanciata da ACS in favore della Chiesa in Nigeria
17 Dicembre 2012 | 544 hits

24 dicembre 2010. Due chiese cristiane colpite nei dintorni di Maiduguri e quattro bombe esplose in due quartieri cristiani a Jos. 25 dicembre 2011. Un'autobomba deflagrata davanti alla Chiesa …

leggi tutto
La tutela dei diritti umani dopo la primavera araba
Se ne discuterà in un convegno all'Università Europea di Roma
13 Dicembre 2012 | 601 hits

Nell'attuale fase storico-politica le relazioni internazionali nel teatro geografico del Mediterraneo e Medioriente sono caratterizzate da due fenomeni contestuali: la costante reviviscenza …

leggi tutto
Quando l'islam è politicizzato si trasforma in dittatura
Lo dichiara ad ACS il portavoce della Conferenza episcopale d'Egitto, padre Rafic Greiche
12 Dicembre 2012 | 539 hits

Non diremo ai fedeli di boicottare la consultazione. Ma di certo non li incoraggeremo a votare a favore». In vista del prossimo referendum – che si terrà in due fasi, il 15 e il 22 dicembre - …

leggi tutto
Turchia: non siamo qui per convertire ma per convertirci
Lo dichiara ad ACS l'arcivescovo metropolita di Smirne, monsignor Ruggero Franceschini
05 Dicembre 2012 | 539 hits

Essere minoranza al confronto con una moltitudine musulmana si traduce spesso in limitazioni alla libertà di espressione e nell'impossibilità di manifestare la nostra fede se non all'interno …

leggi tutto
Nigeria: nessun luogo è più sicuro
Lo ha dichiarato ad ACS il cardinale John Onaiyekan, arcivescovo di Abuja
28 Novembre 2012 | 681 hits

l'ennesima tragedia, ma stavolta è stato colpito uno dei maggiori complessi militari del Paese. È un segnale preoccupante, perché significa che nessun luogo è più sicuro». Appena due giorni …

leggi tutto
Duecento milioni di cristiani minacciati
Un saggio di Rupert Shortt descrive la dinamica delle persecuzioni
26 Novembre 2012 | 935 hits

Sempre più cristiani vivono sotto la minaccia di altri gruppi religiosi. Lo afferma il giornalista Rupert Shortt in un suo recente libro. Shortt, che è editorialista di temi religiosi sul …

leggi tutto
Promuovere il dialogo attraverso "Fede, cultura e sviluppo"
Intervista a Paolo Taffuri, coordinatore di World Family of Radio Maria per l'Africa
23 Novembre 2012 | 592 hits

Si è concluso oggi in Tanzania, il Forum organizzato dal Simposio delle Conferenze Episcopali dell'Africa e dal Pontificio Consiglio della Cultura. Settanta rappresentanti delle Conferenza …

leggi tutto
La fede di Gesù e in Gesù
Il contributo del Seraphicum all'anno della Fede attraverso un convegno cristologico. Tra i relatori il card. Amato, mons. Fisichella e mons. Azevedo
19 Novembre 2012 | 822 hits

La Pontificia Facoltà Teologica "San Bonaventura" Seraphicum dà il proprio contributo accademico e teologico all'Anno della Fede promuovendo ilconvegno "La fede di Gesù e in Gesù", in …

leggi tutto


ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
"La strada che percorriamo non termina lontano dalla persecuzione"
Lo ha dichiarato ad ACS il vescovo di Giza dei copti cattolici, monsignor Antonios Aziz Mina
06 Novembre 2012 | 587 hits

Ora che finalmente il nuovo papa ortodosso è stato eletto, noi cattolici siamo lieti di celebrare assieme ai nostri fratelli e sorelle». Questo è il benvenuto di monsignor Antonios Aziz Mina, …

leggi tutto
"Comunicare all'altro la bellezza e la gioia del Vangelo"
Saluto del rettore della Lateranensi ai partecipanti al Seminario "Nuova Evangelizzazione in Islam"
29 Ottobre 2012 | 714 hits

Pubblichiamo di seguito il saluto rivolto dal rettore della Pontificia Università Laterananense, monsignor Enrico dal Covolo, aipartecipanti al Seminario Interdisciplinare "Nuova …

leggi tutto
"Nuova Evangelizzazione in Islam"
Un simposio si svolgerà lunedì mattina presso la Pontificia Università Lateranense
27 Ottobre 2012 | 564 hits

Cristianesimo e nuova Evangelizzazione nei Paesi Islamici» è il titolo del simposio che si svolgerà la mattina di lunedì 29 ottobre,dalle 9.15, presso l'Aula Pio XI. Organizzato dalla Facoltà …

leggi tutto
Perchè credere ancora? Il Papa risponde
Intervista con Paolo Fucili, vaticanista, autore del libro "Credere ancora? La fede secondo Benedetto XVI"
23 Ottobre 2012 | 1003 hits

I cristiani di inizio terzo millennio si preoccupano troppo delle conseguenze sociali e politiche del loro impegno e troppo poco della fede, come fosse un presupposto ovvio e scontato. Memore …

leggi tutto
"Comprendere l'autentico significato della Croce"
L'intervento "in scriptis" di monsignor John Ebebe Ayah, vescovo di Ogoja, in Nigeria
19 Ottobre 2012 | 857 hits

Pubblichiamo le parole consegnate per iscritto ai padri sinodali dal vescovo della diocesi di Ogoja, in Nigeria, monsignor John Ebebe Ayah. *** Sono felice di condividere con voi le recenti …

leggi tutto
Aumenta la consapevolezza ma le minacce alla libertà religiosa non diminuiscono
L'XI° Rapporto sulla Libertà religiosa nel mondo di ACS
16 Ottobre 2012 | 792 hits

Aumenta la consapevolezza ma le minacce alla libertà religiosa non accennano a diminuire. E le denominazioni cristiane sono le più esposte alla persecuzione. A Roma è stato presentato oggi l' …

leggi tutto
Malala, la bambina che sfida i talebani
La barbarie di coloro che vogliono negare il diritto alla scuola alle bambine
12 Ottobre 2012 | 1502 hits

Prima voleva diventare un medico, poi ha cambiato idea e ha deciso che da grande si darà alla politica. "Un politico può cambiare la propria nazione. Ci sono molte crisi… e io voglio salvare …

leggi tutto
In Nigeria la Chiesa offre il dialogo per porre fine alle violenze
I Boko Haran continuano ad uccidere mentre l'arcivescovo di Abuja propone un Forum per ritrovare la pace
09 Ottobre 2012 | 590 hits

Prosegue il tentativo di scatenare una guerra civile tra gruppi religiosi in Nigeria. L'Agenzia Fides (http://www.fides.org/index.php), della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, …

leggi tutto
"Ancora una volta"
Nuovi graffiti blasfemi ed anticristiani apparsi a Gerusalemme
03 Ottobre 2012 | 704 hits

Ci risiamo. All'alba di ieri mattina, martedì 2 ottobre, sulle mura del Monastero francescano di Monte Sion(appena al di fuori della Città Vecchia, a due passi dal Cenacolo), sono apparsi …

leggi tutto
L'attacco alla chiesa in Kenya
Introvigne, dell'Osservatorio della Libertà Religiosa: «È la nuova strategia di al-Qa'ida, va fermata in Somalia»
01 Ottobre 2012 | 644 hits

Sull'attacco terroristico di domenica 30 settembre contro la parrocchia anglicana di San Policarpo a Nairobi, in Kenya, dove una bomba lanciata contro un'aula di catechismo ha ucciso un …

leggi tutto
In Nigeria mobilitato l'esercito contro i terroristi del gruppo Boko Haram
Monsignor Ignatius Ayau Kaigama, presidente della Conferenza Episcopale della Nigeria invita a non lasciarsi intimidire dai violenti
25 Settembre 2012 | 648 hits

veramente triste e sconvolgente che nonostante le misure di sicurezza si sia trovato il modo di colpire i fedeli che vanno alla Messa domenicale". Questa la dichiarazione rilasciata all' …

leggi tutto
L'istinto non è religione!
Una riflessione sull'attualità a firma di Egidio Chiarella
22 Settembre 2012 | 745 hits

Con questo articolo inizia una nuova rubrica settimanale di ZENIT, La Sinagoga del Sabato, che sarà curata da Egidio Chiarella. *** di Egidio Chiarella* La religione non è istinto e, come ha …

leggi tutto
Aumenta il numero di cristiani in Africa
Lo rivelano i nuovi dati presentati oggi al congresso «Religione in un contesto globalizzato» organizzato in Marocco dal CESNUR
21 Settembre 2012 | 677 hits

Il cristianesimo è la prima religione dell'Africa e ha ormai nettamente superato l'islam. È quanto emerge dai nuovi dati presentati oggi al congresso «Religione in un contesto globalizzato» …

leggi tutto
Straordinario successo dell'ultimo libro del cardinale Ruini
"Intervista su Dio", realizzato assieme al giornalista Andrea Galli, è stato presentato ieri in Campidoglio
20 Settembre 2012 | 1896 hits

A quasi sei anni dal suo congedo come presidente della Conferenza Episcopale Italiana (CEI) e a quattro dalla fine del suo incarico come vicario del Papa per la diocesi di Roma, il cardinale …

leggi tutto
"Il fondamentalismo è sempre una falsificazione della religione"
Durante il volo verso Beirut, Benedetto XVI nega di aver mai preso in considerazione l'ipotesi di rinunciare al viaggio in Libano
15 Settembre 2012 | 680 hits

Ieri mattina, nel corso del viaggio aereo da Roma a Beirut, papa Benedetto XVI ha incontrato i giornalisti del Volo Papale. Pubblichiamo di seguito la trascrizione dell'intervista concessa dal …

leggi tutto

ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
Ricordando l'11 settembre
Un sacerdote riflette sulla giustizia, sul perdono e sull'evangelizzazione nell'anniversario dell'attacco alle Torri Gemelle
12 Settembre 2012 | 515 hits

Mentre il mondo ha ricordato ieri le vittime dei mortali attacchi terroristici dell'11 settembre 2001, i cristiani si ritrovano di fronte ad una profonda responsabilità apostolica, non solo …

leggi tutto
"Che succede oggi nella società israeliana?"
L'Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa condanna gli atti di vandalismo contro il monastero trappista di Latroun
06 Settembre 2012 | 433 hits

Come mai i cristiani sono ancora un bersaglio?". Con questa domanda si apre il comunicato dell'Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa (AOCTS), pubblicato martedì 4 settembre in …

leggi tutto
Colpo di scena nel caso Rimsha Masih
Arrestato l'imam che accusava la bambina down: ha manipolato le prove
02 Settembre 2012 | 664 hits

Colpo di scena in Pakistan, l'imam Khalid Jadoon che aveva formulato l'accusa di blasfemia contro Rimsha Masih, una bambina cristiana di 11 anni affetta da sindrome di Down, è stato arrestato …

leggi tutto
Pakistan: rinviato il giudizio per la bambina accusata di blasfemia
Un gruppo di leader religiosi islamici hanno contestato il referto medico sulle sue condizioni mentali
31 Agosto 2012 | 555 hits

La piccola Rimsha Masih, accusata di blasfemia in Pakistan, sta già sperimentando la propria via crucis come cristiana. Non solo lei, ma anche la sua famiglia, la sua comunità (in fuga dopo i …

leggi tutto
"Il caso di Rimsha è stato manipolato"
Peter Jacob, attivista per i diritti umani, si pronuncia sulla vicenda della bambina disabile pakistana accusata di blasfemia
30 Agosto 2012 | 665 hits

Un noto attivista cattolico operativo in Pakistan si sta battendo per la liberazione della bambina disabile mentale accusata di blasfemia. Peter Jacob, segretario esecutivo della Commissione …

leggi tutto
Gli Agostiniani in Nigeria accanto alla persona umana che soffre
Il Priore Generale dell'Ordine di Sant'Agostino racconta la decisione presa dal Capitolo degli Agostiniani della Nigeria
29 Agosto 2012 | 532 hits

Una testimonianza che è al tempo stesso segno di speranza e volontà di contribuire a portare la pace, ricostruire il dialogo, essere accanto al popolo che soffre. Così il Priore Generale …

leggi tutto
Appello per la liberazione di Sahbhaz Taseer
Il figlio del governatore del Punjab ucciso per aver criticato la legge antiblasfemia, è stato rapito un anno fa da un gruppo di islamisti
28 Agosto 2012 | 455 hits

Di fronte a notizie come quella diRimsha Masih, la bambina cristiana disabile mentale accusata di blasfemia in Pakistan per aver strappato un libro religioso islamico, tanti si chiedono spesso …

leggi tutto
Tribolati, ma non schiacciati!
Nella prefazione al libro di Rodolfo Casadei l'arcivescovo caldeo di Kirkuk spiega il martirio dei cristiani
25 Agosto 2012 | 671 hits

Quattro anni fa Rodolfo Casadei portava nelle librerie italiane un libro che aveva un sapore speciale per la sua spontaneità e per la sua lingua diretta e viva. S'intitolava "Il sangue …

leggi tutto
La libertà religiosa è il fondamento di tutte le libertà dell'uomo
L'europarlamentare Mario Mauro spiega le dinamiche della problematica in Europa, in Africa e in Medio Oriente
24 Agosto 2012 | 735 hits

Anche quest'anno il tema dei diritti umani e della libertà religiosa è stato al centro del dibattito al Meeting di Rimini. Zenit ha affrontato l'argomento con l'europarlamentare Mario Mauro …

leggi tutto
Sul caso di Ramsha il Pakistan può mostrare la sua umanità
L'arresto della bambina di undici anni affetta da sindrome di down viola la Convenzione sui Diritti dell'Infanzia
23 Agosto 2012 | 662 hits

Che in Pakistan i cristiani vengano perseguitati è risaputo. Che in Pakistan cristiani e musulmani liberali vengano molto spesso accusati di blasfemia e quindi arrestati e puniti è risaputo. …

leggi tutto
Il sangue dei martiri salva il mondo
Nel suo ultimo libro Rodolfo Casadei racconta il sacrificio di Cristo che si rinnova ogni giorno nei martiri di Iraq, Iran, Libano, sud Sudan e Uganda
23 Agosto 2012 | 1042 hits

Il sacrificio di Cristo si rinnova ogni giorno nell'Eucaristia ma anche nel sangue versato ogni giorno dai martiri cristiani che continuano a essere massacrati in più parti del mondo. Con il …

leggi tutto
Ragazzi con la Sindrome di Down in concerto al Meeting
Pino Morandini, difende Rimsha Masih e spiega il contributo affettivo degli affetti da sindrome di Down
21 Agosto 2012 | 786 hits

Ha destato sconcerto la notizia diffusa lunedì 20 agosto da Nadie Blétry, corrispondente della Radio France International ad Islamabad, secondo cui una giovane cristiana pakistana di 11 anni …

leggi tutto
"Siamo stati attaccati e uccisi, ma la speranza rimane"
Al Meeting di Rimini monsignor Ignatius Kaikama spiega come sostenere la pace e la convivenza evitando rabbia e odio
20 Agosto 2012 | 825 hits

Un piccolo gruppo di estremisti cerca di incendiare e scatenare la guerra civile in Nigeria. Si chiamano Boko Haram, dicono di essere contro l'educazione e la cultura occidentale, attaccano e …

leggi tutto
La strage in Nigeria: "Un salto di qualità nel terrorismo anticristiano"
Il punto di vista del sociologo Massimo Introvigne, coordinatore dell'Osservatorio della Libertà Religiosa
08 Agosto 2012 | 927 hits

Sulla strage che nella serata del 6 agosto haportato all'uccisione nella loro chiesa di venti cristiani a Otite, inNigeria, interviene con una nota il sociologo torinese MassimoIntrovigne, …

leggi tutto
Pakistan: la devozione a sant'Antonio nella terra dei talebani
Il Messaggero di sant'Antonio racconta l'attività dei francescani nel Paese asiatico, segnato da discriminazioni e sofferenze per le minoranze
27 Luglio 2012 | 637 hits

Seicento uomini e donne, tra religiosi e laici, portano avanti lo spirito di Assisi, sinonimo di incontro e accoglienza verso ogni uomo, nel Punjab, in Pakistan sempre più "terra dei talebani" …

leggi tutto

ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
Siria: «Ora tocca a noi soffrire e morire»
ACS invia nuovi aiuti a Damasco, che era stata risparmiata nei primi 16 mesi di violenze
27 Luglio 2012 | 798 hits

La Siria è la culla del cristianesimo: San Paolo a Damasco, Antiochia, San Simeone Stilita, San Marone. Noi cristiani abbiamo contribuito alla civilizzazione del Paese con scuole e ospedali, …

leggi tutto
Cristiani in Nigeria: l'Italia è impegnata in una soluzione
Secondo Massimo Introvigne, coordinatore dell'Osservatorio della Libertà Religiosa, il dialogo interreligioso è fondamentale ma non va esclusa la linea dura con i fondamentalisti
20 Luglio 2012 | 792 hits

In Nigeria ogni domenica chi va a messa non sa se ritornerà a casa. In questo paese, dall'inizio di quest'anno, l'integralismo islamico ha ucciso oltre 800 persone, tra cui 150 cristiani. Un …

leggi tutto
Cristiani in Nigeria: l'iniziativa italiana entra nel vivo
Introvigne, Terzi, Alemanno, Lupi, Boniver fanno il punto a Roma
19 Luglio 2012 | 713 hits

L'Italia è in campo con una serie di iniziative per fermare le stragi di cristiani che ogni domenica insanguinano la Nigeria (seicento morti nel 2012, oltre diecimila negli ultimi dodici …

leggi tutto
La nuova generazione di imam albanesi vuole un Islam più puro
Aiuto alla Chiesa che Soffre denuncia la deriva fondamentalista nel paese balcanico
19 Luglio 2012 | 742 hits

I giovani imam predicano una forma di Islam diversa da quella diffusa in Albania. Favorendo la nascita di nuove tensioni». Dopo un viaggio di alcuni giorni nel Paese balcanico, Peter Rettig, …

leggi tutto
I cristiani nigeriani si convertano all'Islam
La minaccia del gruppo fondamentalista Boko Haram
11 Luglio 2012 | 1059 hits

Militanti islamisti hanno rivendicato la propria responsabilità per la morte di più di 50 persone nella Nigeria centro-settentrionale, invitando i cristiani del paese a convertirsi all'Islam. …

leggi tutto
Nigeria: ennesimo massacro di cristiani
Almeno 90 vittime, fra cui anche un senatore
09 Luglio 2012 | 765 hits

Non si arresta la violenza nei confronti dei cristiani in Nigeria, dove è ritornato a scorrere il sangue nello Stato di Plateau. Come riferito dalle agenzie stampa, in una chiesa sono stati …

leggi tutto
"Affinché le ragazze non vivano nelle tenebre eterne"
Associazione di donne marocchine si batte per la libertà di scoprire il volto e i capelli
03 Luglio 2012 | 921 hits

Affinché le ragazze non vivano nelle tenebre eterne". Questo è il motto coraggioso della campagna contro il velo imposto alle bambine lanciata dal Markaz musawa al-mar'a (Centro per l' …

leggi tutto
A difesa della libertà religiosa
Le minacce al principio in America e nel mondo
02 Luglio 2012 | 644 hits

Mentre la Chiesa statunitense prosegue la sua campagna in difesa della libertà religiosa, con la sua campagna "Due settimane per la Libertà", un recentissimo saggio esamina la varietà delle …

leggi tutto
Egitto: cautela e speranza dei vescovi dopo l'elezione del nuovo presidente
Ma i cristiani temono che i Fratelli Musulmani possano introdurre la legge coranica
28 Giugno 2012 | 658 hits

Preghiamo il Signore affinché la aiuti a rendere l'Egitto un moderno stato civile democratico capace di rispettare i diritti e le libertà di tutti e garantire sicurezza, pace e giustizia …

leggi tutto
Egitto: gli auguri della Chiesa Copta Cattolica al nuovo presidente
Il candidato dei Fratelli Musulmani è stato eletto con il 51,73% delle preferenze
25 Giugno 2012 | 571 hits

Riprendiamo in traduzione italiana il testo degli auguri mandati dall'amministratore del Patriarcato copto cattolico, monsignor Kyrillos William, al nuovo presidente egiziano, Mohammad Mursi, …

leggi tutto
"Maria è una chiave importante per sanare le divisioni in India"
Intervista con il cardinale di Mumbai, Oswald Gracias
20 Giugno 2012 | 712 hits

In collaborazione con Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS), Mark Riedemann ha intervistato per Where God Weeps (Dove Dio Piange), Oswald Gracias, cardinale di Mumbai, in India. Eminenza, nei …

leggi tutto
Non si ferma lo spargimento di sangue in Nigeria
Continua la furia anticristiana nel più popoloso Paese africano
18 Giugno 2012 | 572 hits

I cristiani nel nord della Nigeria rimangono un facile bersaglio per l'estremismo crudele e impuinito della setta dei jihadisti anti-occidentali Boko Haram.Una serie di attentati con esplosivi …

leggi tutto
Le donne della rivoluzione yemenita contro gli estremisti
Le donne chiedono libertà e parità di diritti
18 Giugno 2012 | 629 hits

Lo scorso 23 marzo Hamid al-Ahmar, ricco uomo d'affari yemenita e membro del direttivo politico del Raggruppamento yemenita per la Riforma (al-Islah), movimento legato ai Fratelli musulmani, …

leggi tutto
Il vescovo di Giza: io sono ottimista
La ho dichiarato ad ACS dopo il primo turno delle elezioni presidenziali in Egitto
29 Maggio 2012 | 504 hits

Un giorno affermano una cosa e il giorno seguente l'opposto. E' questo il problema dei Fratelli musulmani, non mantengono le promesse. Se vogliono vincere devono fornire ulteriori garanzie». …

leggi tutto
La radicalizzazione dell'islam e la risposta dell'Occidente
Intervista con padre Samir Khalil Samir, S.I., islamologo ed esperto di cultura araba
14 Maggio 2012 | 909 hits

Padre Samir Khalil Samir, S.I., è autore, professore di Teologia cattolica e di Studi islamici presso la St Joseph University a Beirut, in Libano, e consultore di vari esponenti ecclesiastici …

leggi tutto

ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
Il cristianesimo ad un bivio in Medio Oriente (seconda parte)
Intervista con padre Samir Khalil Samir, S.I., islamologo ed esperto di cultura araba
08 Maggio 2012 | 835 hits

La prima parte dell'intervista a padre Samir Khalil Samir, S.I., è stata pubblicata lunedì 7 maggio. Vorrei ritornare sulla questione dell'emigrazione dei cristiani come conseguenza della …

leggi tutto
Il cristianesimo ad un bivio in Medio Oriente (Prima parte)
Intervista con padre Samir Khalil Samir, S.I., islamologo ed esperto di cultura araba
07 Maggio 2012 | 1031 hits

In collaborazione con Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS), Mark Riedemann ha intervistato per Where God Weeps (Dove Dio Piange) padre Samir Khalil Samir, S.I., professore di Storia della …

leggi tutto
Attacchi in Nigeria: "Il governo è debole e i vescovi hanno perso la pazienza"
Le dichiarazioni di mons. Kaigama, presidente della Conferenza Episcopale Nigeriana, e di mons. Onaiyekan, arcivescovo di Abuja
02 Maggio 2012 | 837 hits

Quanto è accaduto va contro ogni logica. Quei ragazzi erano il nostro futuro, la nostra speranza. Cercavano di costruire un Paese migliore e sono stati uccisi». E' lo sfogo di monsignor …

leggi tutto
Altro sangue cristiano in Africa
Più di 20 cristiani uccisi una serie di attacchi in Nigeria e in Kenia
30 Aprile 2012 | 759 hits

In una serie di attacchi – due in Nigeria e un terzo in Kenia – sono stati uccisi ieri più di venti cristiani in Africa. La violenza più grave è stata perpetrata nella seconda città della …

leggi tutto
L'Occidente deve capire meglio l'Islam
Intervista con monsignor Paul-Mounged El-Hachem, nunzio apostolico emerito in Kuwait
20 Aprile 2012 | 891 hits

In collaborazione con Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS), Mark Riedemann ha intervistato per Where God Weeps (Dove Dio Piange) monsignor Paul-Mounged El-Hachem, nunzio apostolico emerito in …

leggi tutto
L'Italia riconquista un ruolo centrale nelle relazioni con il Medio Oriente
Il Ministro Andrea Riccardi propone un dialogo, politico, religioso e culturale alternativo alla logica dell'11 settembre
17 Aprile 2012 | 780 hits

Dobbiamo uscire dall'idea che i musulmani vogliono incendiare e distruggere tutto. Se questa è la vulgata, mi dispiace ma non è esatta". Lo ha detto Andrea Riccardi, ministro italiano per la …

leggi tutto
Gli influenti alleati di Boko Haram
Le dichiarazioni ad ACS di un project manager, da anni attivo in Nigeria
16 Aprile 2012 | 604 hits

I Boko Haram hanno diversi alleati di spicco all'interno della società nigeriana: ex dittatori, ricchi salafiti e influenti uomini politici. Figuratevi che la settimana scorsa il comandante di …

leggi tutto
"Celebravamo la Pasqua in pace e tranquillità"
Le dichiarazioni di mons. Matthew Man-oso Ndagoso, arcivescovo di Kaduna, sull'attentato di domenica scorsa
15 Aprile 2012 | 580 hits

Eravamo stati avvertiti della possibilità di nuovi attacchi. Ma nessuno sapeva come e quando ci avrebbero colpito. E quindi celebravamo la Pasqua in pace e tranquillità». Al telefono con …

leggi tutto
La Tanzania teme il contagio del fondamentalismo
La preoccupazione di monsignor Rogatus Kimaryo, vescovo di Same, nel Nord del Paese
23 Febbraio 2012 | 730 hits

La Chiesa della Tanzania teme il contagio del fondamentalismo islamico di matrice nigeriana. Monsignor Rogatus Kimaryo, vescovo di Same – diocesi nel Nord del Paese – confida ad Aiuto alla …

leggi tutto
La solidarietà è la via maestra per sconfiggere la crisi
L'economista Geert Noels ribadisce il senso del messaggio cristiano
01 Febbraio 2012 | 782 hits

Il messaggio cristiano ha molto senso e spero che rimanga in piedi". Lo ha affermato l'economista belga Geert Noels in un'intervista alla rivista di cultura, economia e politica Tertio. Per …

leggi tutto
Bosnia-Erzegovina: cresce il fondamentalismo islamico
A lanciare l'allarme è l'arcivescovo di Sarajevo, Vinko Puljic
20 Gennaio 2012 | 1319 hits

Le autorità della Bosnia-Erzegovina non stanno affrontando l'ascesa del radicalismo islamico. L'allarme arriva dal più importante vescovo cattolico del Paese. Lo scrivono John Newton e …

leggi tutto
Luci sull'Est vicina ai fratelli africani perseguitati dai fondamentalisti
Il portavoce Loredo: «Istituzioni internazionali mettano in agenda la cristianofobia»
10 Gennaio 2012 | 628 hits

Davanti alla continua violenza ai danni dei nostri fratelli nigeriani, Luci sull'Est unisce la propria voce a quella di Papa Benedetto XVI e dei vescovi del paese africano per deplorare l'odio …

leggi tutto
Rischio soffocamento per la libertà religiosa
Un libro spiega come le leggi antiblasfemia stanno dilagando nei paesi islamici
08 Gennaio 2012 | 804 hits

Le accuse di blasfemia, apostasia o insulto all'Islam sono sempre più utilizzate dai governi e dagli estremisti nel mondo musulmano come uno strumento per acquisire e consolidare il potere. È …

leggi tutto
In Terra Santa i cristiani si impegnano per la riconciliazione
Intervista con monsignor Paul Nabil Sayah, arcivescovo maronita di Haifa e di Terra Santa
06 Gennaio 2012 | 1009 hits

I maroniti, le cui radici risalgono a San Marone, non sono solo un rito orientale in seno alla Chiesa Cattolica: si tratta dell'unica Chiesa orientale che non si è mai separata da Roma. Invece …

leggi tutto
Sgomento del Vaticano per gli attentati in Nigeria
Ordigni in tre chiese durante le messe natalizie: almeno 39 morti
25 Dicembre 2011 | 1588 hits

Una manifestazione della crudeltà e di un odio cieco, assurdo, che non ha alcun rispetto per la vita umana e che cerca di suscitare e alimentare altro odio e confusione": questo il commento …

leggi tutto


ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
Orissa, tre arresti per l'omicidio di un catechista
Sospetti sui fondamentalisti indù per la morte di Rabindra Parichha
23 Dicembre 2011 | 655 hits

Tre persone sono state arrestate a seguito della morte di un catechista cattolico ed attivista per i diritti umani, ucciso in Orissa, in India, all'inizio di questa settimana. Il corpo di …

leggi tutto
Pakistan: a rischio la salute mentale di Asia Bibi
Ad aggiornare sulla situazione della donna è il direttore della Masihi Foundation
21 Dicembre 2011 | 785 hits

Asia Bibi, la donna cristiana accusata di blasfemia nei confronti di Maometto e condannata alla pena di morte nel novembre 2010, ha bisogno di urgenti cure mediche per scongiurare l'insorgere …

leggi tutto
Le violenze in Orissa del 2008 furono "crimini contro l'umanità"
Lo denuncia un rapporto del Tribunale del Nazionale Popolo di Kandhamal
05 Dicembre 2011 | 673 hits

Le violenze anti-cristiane in Orissa sono qualificabili come "crimini contro l'umanità". Lo afferma un rapporto del Tribunale Nazionale del Popolo di Kandhamal, distretto dello stato indiano …

leggi tutto
Mons. Joseph Coutts: "Provano a convertire all'Islam anche me"
Lo sfogo del vescovo di Faisalabad, in Pakistan, sul crescente fanatismo musulmano
28 Novembre 2011 | 1540 hits
In Pakistan le minoranze sono sempre state svantaggiate, ma mai come in questo momento". Lo sfogo, raccolto dall'organizzazione Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS), è del presidente della …
leggi tutto
Pakistan: il fanatismo religioso si insegna a scuola
Un dossier americano rivela i guasti del sistema educativo nel paese asiatico
16 Novembre 2011 | 849 hits
Una commissione americana sulla libertà religiosa ha pubblicato la scorsa settimana un report che mostra quanto i bambini delle scuole pakistane siano indottrinati all'intolleranza nei …

leggi tutto
Conversioni forzate di donne pakistane all'islam
Il presidente dei vescovi ha invitato al dialogo interreligioso
08 Novembre 2011 | 793 hits
Ad un anno di distanza dalla condanna a morte di Asia Bibi – la donna cristiana accusata di blasfemia - il presidente della Conferenza Episcopale del Pakistan ha denunciato la crescita dell' …
leggi tutto
Libertà religiosa contro fondamentalismo irreligioso
16 Febbraio 2011 | 676 hits
In rapida successione, il Senato spagnolo (18 gennaio) e il Parlamento europeo (20 gennaio) hanno approvato due risoluzioni che condannano gli attacchi contro le minoranze cristiane in Egitto, …
leggi tutto
Incendio nella chiesa dei copti cattolici del villaggio di Hagaza
Il terzo in tre anni nella diocesi di Luxor e sempre per un "cortocircuito"
09 Settembre 2010 | 4559 hits
Tre giorni fa è stata distrutta dalle fiamme la chiesa copti cattolici ad Hagaza, a 25 chilometri a nord di Luxor, nell'Alto Egitto, un villaggio teatro in passato di un assalto da parte di …
leggi tutto
India: sacerdote minacciato di morte
Il Vescovo di Indore: l'India centrale è nelle mani degli estremisti indù
12 Luglio 2010 | 648 hits
Padre Anand Muttungal, sacerdote della Diocesi di Bhopal e portavoce della Chiesa cattolica nello Stato del Madhya Pradesh, è stato minacciato di morte dagli estremisti indù. Secondo il …
leggi tutto
Filippine: verrà ricostruita una Cattedrale distrutta dagli estremisti
26 Maggio 2010 | 778 hits

Una Cattedrale delle Filippine distrutta con una bomba dagli estremisti legati ad Al Qaeda sarà ricostruita grazie all'aiuto dell'associazione caritativa cattolica internazionale Aiuto alla …

leggi tutto
Indonesia: la filosofia contro il fondamentalismo islamico
Dichiarazioni di un professore dell'Università Cattolica di Giakarta
25 Ottobre 2007 | 1256 hits
Il professor Franz Magnis-Suseno SJ, docente di Filosofia presso l'Università Cattolica di Giakarta, ritiene che la filosofia possa essere "un mezzo per combattere il fondamentalismo islamico" …

leggi tutto
Pakistan: Vescovo minacciato di morte
28 Febbraio 2007 | 813 hits

Il Vescovo di Faisalabad, Joseph Coutts, è nel mirino degli estremisti musulmani per i suoi tentativi di stabilire un dialogo interreligioso. Il presule riceve minacce di morte dal dicembre …

leggi tutto
India: attacco contro Vescovo e religiosi all'inaugurazione di un convitto per giovani tribali
Si sospetta che gli autori siano fondamentalisti induisti
31 Gennaio 2006 | 613 hits

Profondamente colpito" dal "barbaro" attacco subito domenica dal Vescovo e da alcuni sacerdoti di Vasai (nello Stato indiano del Maharashtra), il Cardinale Ivan Dias – Arcivescovo di Bombay, …

leggi tutto
La relazione tra fondamentalismo religioso e terrorismo
Secondo lo storico e teologo Joan-Andreu Rocha
14 Luglio 2005 | 1081 hits

Trovare il rapporto tra fondamentalismo religioso e terrorismo è diventata una delle priorità della polizia e della politica dei vari Paesi dopo gli attentati del 7 luglio a Londra, gli ultimi …

leggi tutto
India: perplessità della Chiesa per la distruzione di 109 abitazioni di tribali cristiani nell'Orissa
Un ordine delle autorità influenzato dal fondamentalismo indù
09 Giugno 2005 | 542 hits

La Chiesa indiana ha reagito con tristezza e perplessità all'ordine di demolizione di 109 case di famiglie cristiane nello Stato nordorientale dell'Orissa. La decisione proviene dall' …

leggi tutto


ARTICOLI PER ARGOMENTO "FONDAMENTALISMO"
Piano fondamentalista dietro gli attacchi contro i cristiani in India
Denuncia il Segretario generale della Conferenza Episcopale del Paese
17 Febbraio 2005 | 529 hits

Per monsignor Percival Fernandez, Vescovo ausiliare di Bombay e Segretario generale della Conferenza Episcopale dell'India, gli atti di violenza che si stanno registrando nel Paese contro i …

leggi tutto
Religioni per la pace, nella vita pubblica e contro il "fondamentalismo"
Intervento del cardinal Martino a Firenze su "La Santa Sede e la promozione della pace"
16 Dicembre 2004 | 511 hits

La condizione fondamentale che permetterà alle religioni di giocare un ruolo decisivo nel prossimo futuro per le sorti della pace sulla Terra è quella di evitare con accortezza "i due estremi …

leggi tutto
"L'alternativa al fondamentalismo non è l'islam progressista ma quello conservatore"
Intervista a Massimo Introvigne, autore di "Fondamentalismi"
09 Novembre 2004 | 568 hits

Il fondatore e direttore del Centro Studi sulle Nuove Religioni (CESNUR), Mssimo Introvigne, ha ricostruito il complesso fenomeno del fondamentalismo in un libro intitolato "Fondamentalismi. I …

leggi tutto
Il cardinal Herranz denuncia il "fondamentalismo laicista" che si sta imponendo in Spagna
Durante una Messa di suffragio per il cardinal Marcelo González, ex arcivescovo di Toledo
28 Settembre 2004 | 576 hits

Il cardinal Julián Herranz, presidente del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi, ha denunciato il "fondamentalismo laicista" che il nuovo Governo socialista sta cercando di applicare …

leggi tutto
"Una risposta cristiana al fondamentalismo islamico"; la proposta del Presidente della CEI
22 Marzo 2004 | 617 hits

Preghiera e solidarietà fraterna per le vittime ma sul piano morale "assoluta condanna di simili atti ingiustificabili". Così il cardinale Camillo Ruini ha affrontato il tema del terrorismo di …

leggi tutto

Mons. Nosiglia contro le schede didattiche che travisano la Bibbia
L'arcivescovo scrive un duro editoriale dopo le polemiche sulle schede didattiche del Comune di Torino che sostengono il gender. Appello alle famiglie affinchè vigilino sui temi trattati a scuola

Roma, 03 Aprile 2014 (Zenit.org) Redazione | 5 hits

L'arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, prende posizione contro la "lettura ideologica del genere" e la "discriminazione al contrario" che mina la libertà religiosa. Ha affidato il suo punto di vista a un editoriale del settimanale diocesano La Voce del Popolo, in edicola oggi, dopo che nei giorni scorsi vi erano state polemiche per le schede didattiche pubblicate sul sito del Comune di Torino in cui veniva proposta una "interpretazione strumentale" di alcune citazioni della Bibbia.

L'effetto, avverte mons. Nosiglia, è quello di orientare a "giudicare negativamente - e dunque a condannare - proprio chi segue tali insegnamenti", che vengono pertanto "distorti nello spirito come nella sostanza". Il presule ricorda quindi che la Bibbia "rappresenta per tutte le Chiese e confessioni cristiane un testo sacro che contiene la rivelazione di Dio stesso per il bene dell'umanità". È una questione di rispetto verso i credenti, "una parte rilevante dei cittadini di Torino", che "esige che nell'affrontare i testi sacri sia dell'Antico come del Nuovo Testamento si presti molta attenzione alla loro corretta interpretazione come migliaia e migliaia di studiosi di tutti i tempi ci hanno offerto nelle loro opere".

Mons. Nosiglia definisce alcune parti di queste schede didattiche "segno di ignoranza" e "risultano improponibili non solo nella prospettiva dei credenti ma ancor più in quella della laicità che è tenuta a rispettare la libertà religiosa dei cittadini".

"Di fronte a tale strumentalizzazione del testo sacro, qualora le schede relative all'omofobia che parlano della omosessualità nella Bibbia vengano offerte agli studenti insieme alle altre, è necessario - avverte l'arcivescovo - che gli insegnanti di religione si facciano carico di spiegare in modo approfondito agli alunni il significato dei brani biblici indicati, sottolineando la superficialità delle domande che le schede propongono".

Infine, mons. Nosiglia lancia un monito anche ai genitori. "Si richiamano - scrive - le famiglie con figli nelle scuole di ogni ordine e grado a vigilare perché sul tema della sessualità a scuola si proceda sempre e soltanto con il permesso esplicito delle famiglie stesse, dopo che esse siano state compiutamente informate delle modalità didattiche e dei contenuti che verrebbero proposti".

D'altronde, conclude, "tocca previamente a loro - primi responsabili educatori dei propri figli - esercitare il diritto di approvare o meno ogni insegnamento in materia di sessualità che riguarda aspetti di grande rilevanza educativa per i ragazzi e giovani". (F.C.)

(03 Aprile 2014) © Innovative Media Inc.

Storia di Marie Catherine, suora in Niger «tra povertà, fondamentalismo islamico e spose bambine»


Invia per Email  Stampa
Marzo 28, 2014 Redazione
Suor Marie Catherine è la fondatrice della prima congregazione religiosa nello Stato africano. Un ordine che conta 20 religiose al servizio di 120 villaggi: «Ho ascoltato la chiamata di Dio»
niger2Da "Aiuto alla Chiesa che soffre" - «Ho ascoltato la chiamata di Dio ed ho lasciato tutto per servire i poveri». Così risponde suor Marie Catherine Perseverance Kingbo, fondatrice della prima congregazione religiosa del Niger, a chi le chiede perché una suora cattolica abbia scelto di vivere in un paese a maggioranza islamica.
Recentemente in visita nell'ufficio internazionale di Aiuto alla Chiesa che Soffre – che da anni sostiene la comunità da lei fondata, la Fraternità delle Serve di Cristo – la religiosa senegalese racconta la sua storia iniziata con l'ingresso in una delle prime congregazioni africane, quella della Figlie del Sacro Cuore di Maria. «Qualche anno più tardi il vescovo di Maradi, nel Niger meridionale, ha chiesto il mio aiuto per questa giovane diocesi. Ho immediatamente capito che quella era la mia strada».
Nata nel 2006, la Fraternità comprende ora venti religiose provenienti da diverse nazioni africane che si prendono cura di ben centoventi villaggi. Il Niger è uno degli stati più poveri al mondo e la malnutrizione infantile è molto diffusa. «Il martedì e il giovedì – racconta suor Marie Catherine – almeno 600 mamme si rivolgono a noi perché non hanno cibo da dare ai propri figli. Ogni anno sfamiamo circa 23mila persone».
NigerLa carenza di cibo non è l'unica difficoltà che le suore devono affrontare. Il Niger è una nazione a netta maggioranza islamica – oltre il 92% dei nigerini sono musulmani – in cui operano diversi gruppi fondamentalisti legati ad al Qaeda e Boko Haram, e la regione in cui si trova Maradi è tra le più critiche. I cristiani rappresentano appena lo 0,4% della popolazione ed è praticamente impossibile convertirsi. Abbandonare la fede islamica comporta l'essere ripudiati dalla propria famiglia e dalla comunità d'appartenenza. Nonostante il delicato contesto, le religiose sono riuscite in pochi anni a guadagnarsi la fiducia sia della popolazione locale che di molti imam. «Nei villaggi tutti riconoscono il valore del nostro lavoro – spiega suor Marie Catherine – È nelle città che incontriamo maggiori ostilità».
I programmi educativi delle Serve di Cristo – sostenuti da Aiuto alla Chiesa che Soffre – sono molto apprezzati e in sempre più villaggi si auspica l'apertura di una scuola gestita dalle religiose. «L'istruzione è fondamentale in queste zone, soprattutto per contrastare alcuni costumi locali, come l'usanza di dare in sposa bimbe di appena dieci anni». Una piaga, quella delle spose bambine, che in Niger è alimentata dall'estremo livello di povertà. Circa il 77% delle nigerine contrae matrimonio in tenerissima età. Suor Marie Catherine e le sue consorelle informano le famiglie delle drammatiche conseguenze, sia fisiche che psicologiche, di una tale decisione. Combattere costumi tanto radicati non è semplice – specie per delle suore cattoliche in un ambiente fortemente islamico – ma le religiose hanno ottenuto notevoli risultati grazie ai buoni rapporti istaurati con gli anziani di ogni villaggio. «La mentalità dei nigerini inizia finalmente a cambiare e ora sono gli stessi genitori a chiederci di aiutare le loro figlie».
Leggi di Più: Io, serva di Cristo in Niger, tra povertà e fondamentalismo | Tempi.it
Follow us: @Tempi_it on Twitter | tempi.it on Facebook

MERCOLEDÌ 2 APRILE 2014
Niger
Un gruppo di venti suore in una regione a maggioranza islamica. In Niger tra povertà e spose bambine
L'Osservatore Romano
«Ho ascoltato la chiamata di Dio e ho lasciato tutto per servire i poveri»: risponde così suor Marie Catherine Perseverance Kingbo, fondatrice della prima congregazione religiosa del Niger, a chi le chiede perché una suora cattolica abbia scelto di vivere in un Paese a maggioranza islamica. Nata nel 2006, la Fraternità delle Serve di Cristo comprende ora venti religiose provenienti da diverse nazioni africane che si prendono cura di ben centoventi villaggi.
Il Niger è uno degli Stati più poveri al mondo e la malnutrizione infantile è molto diffusa. «Il martedì e il giovedì — racconta suor Marie Catherine — almeno seicento mamme si rivolgono a noi perché non hanno cibo da dare ai propri figli. Ogni anno sfamiamo circa 23.000 persone».
La carenza di cibo non è però l'unica difficoltà che le suore devono affrontare. Il Niger è una nazione a netta maggioranza islamica — oltre il 92 per cento dei nigerini sono musulmani — in cui operano diversi gruppi fondamentalisti legati ad Al-Qaeda e a Boko Haram, e la regione in cui si trova Maradi, la città dove sono presenti le suore, è tra le più critiche. I cristiani rappresentano appena lo 0,4 per cento della popolazione. In tale contesto, sottolinea un comunicato della fondazione Aiuto alla Chiesa che soffre (Acs), «abbandonare la fede islamica comporta l'essere ripudiati dalla propria famiglia e dalla comunità d'appartenenza». Nonostante il delicato contesto, le religiose sono riuscite in pochi anni a guadagnarsi la fiducia sia della popolazione locale che di molti imam. «Nei villaggi — spiega suor Marie Catherine — tutti riconoscono il valore del nostro lavoro. È nelle città che incontriamo maggiori ostilità».
In particolare risultano molto apprezzati i programmi educativi delle Serve di Cristo, sostenuti da Acs, e in sempre più villaggi si auspica l'apertura di una scuola gestita dalle religiose. «L'istruzione è fondamentale in queste zone, soprattutto per contrastare alcuni costumi locali, come l'usanza di dare in sposa bimbe di appena dieci anni», dice ancora la fondatrice dell'istituto. Una piaga, quella delle spose bambine, che in Niger è alimentata dall'estremo livello di povertà. Circa il 77 per cento delle nigerine contrae matrimonio in tenerissima età. Le religiose informano le famiglie delle drammatiche conseguenze, sia fisiche che psicologiche, di una tale decisione. Specie per delle suore cattoliche in un ambiente fortemente islamico, combattere costumi tanto radicati non è semplice, ma le religiose hanno ottenuto notevoli risultati grazie ai buoni rapporti instaurati con gli anziani di ogni villaggio. «La mentalità dei nigerini — afferma suor Marie Catherine — inizia finalmente a cambiare e ora sono gli stessi genitori a chiederci di aiutare le loro figlie».
L'Osservatore Romano, 2 aprile 2014.
POSTED BY IL SISMOGRAFO ORE 12:49 


Esplora il significato del termine: FOCUS LE NUOVE PIAGHE SOCIALI
60 milioni di spose bambine
Hanno tra gli 8 e i 14 anni

Lo scorso aprile, in Yemen, una bambina di 8 anni di nome Nojoud si presentò da sola in tribunale, dicendo che era stata costretta dal padre a sposare un uomo trentenne che l'aveva picchiata e forzata ad avere rapporti sessuali. Ci sono 60 milioni di «spose bambine » nel mondo, secondo le Nazioni Unite. Il giorno delle nozze arriva in genere tra i 12 e i 14 anni, a volte anche prima. Il marito è spesso un uomo più anziano, mai incontrato prima. Ad aprile Nojoud ha chiesto e ottenuto il divorzio. Ma per la maggior parte delle piccole spose come lei non c'è via d'uscita.

CLASSIFICA
L'organizzazione americana International Center for Research on Women (Icrw) ha compilato una «Top 20» dei Paesi in cui i matrimoni di minorenni sono più diffusi: il Niger è al primo posto (il 76,6% delle spose hanno meno di 18 anni), seguito da Ciad, Bangladesh, Mali, Guinea, Repubblica centrafricana, Nepal, Mozambico, Uganda, Burkina Faso, India, Etiopia, Liberia, Yemen, Camerun, Eritrea, Malawi, Nicaragua, Nigeria, Zambia. La «classifica » è basata su questionari standardizzati che non sono però disponibili per tutti i Paesi. Resta fuori dalle statistiche, ad esempio, gran parte del Medio Oriente.

POVERTÀ
I Paesi della Top 20 sono i più poveri del mondo. In Niger e Mali, rispettivamente il 75% e il 91% della popolazione vive con meno di 2 dollari al giorno. Le spose bambine vengono dalle famiglie più povere in questi Paesi. Spesso i genitori ritengono di non avere altra scelta. «Sono viste come un peso», spiega al Corriere Saranga Jain, ricercatrice dell'Icrw. Nutrirle, vestirle e istruirle costa troppo. E c'è un forte incentivo economico a darle in spose presto. «Nei Paesi in cui vige la pratica della dote (Sud Asia e specialmente India), la famiglia dello sposo è disposta ad accettarne una più ridotta se la ragazza è giovane — dice Jain —. Così i genitori danno in spose le figlie da bambine per pagare di meno. E c'è un incentivo anche in alcuni Paesi africani nei quali sono i genitori della bambina a ricevere un pagamento: più è giovane, più alto è il prezzo». Uno studio condotto in Afghanistan (mancano dati standardizzati ma si ritiene che il 52% delle spose siano bambine) mostra che questi matrimoni vengono praticati anche per sanare debiti o ottenere, in cambio, una moglie per un figlio maschio. «La maggior parte dei genitori non vuole fare del male alle figlie», dice la fotografa americana Stephanie Sinclair, che ha conosciuto tante di queste bambine in Afghanistan, Nepal, Etiopia. «Pensano di proteggerle facendole sposare quando sono vergini: è molto importante in queste società. Ho però incontrato anche una donna che non sembrava dare molto valore alla figlia. FOCUS LE NUOVE PIAGHE SOCIALI
60 milioni di spose bambine
Hanno tra gli 8 e i 14 anni

Lo scorso aprile, in Yemen, una bambina di 8 anni di nome Nojoud si presentò da sola in tribunale, dicendo che era stata costretta dal padre a sposare un uomo trentenne che l'aveva picchiata e forzata ad avere rapporti sessuali. Ci sono 60 milioni di «spose bambine » nel mondo, secondo le Nazioni Unite. Il giorno delle nozze arriva in genere tra i 12 e i 14 anni, a volte anche prima. Il marito è spesso un uomo più anziano, mai incontrato prima. Ad aprile Nojoud ha chiesto e ottenuto il divorzio. Ma per la maggior parte delle piccole spose come lei non c'è via d'uscita.

CLASSIFICA
L'organizzazione americana International Center for Research on Women (Icrw) ha compilato una «Top 20» dei Paesi in cui i matrimoni di minorenni sono più diffusi: il Niger è al primo posto (il 76,6% delle spose hanno meno di 18 anni), seguito da Ciad, Bangladesh, Mali, Guinea, Repubblica centrafricana, Nepal, Mozambico, Uganda, Burkina Faso, India, Etiopia, Liberia, Yemen, Camerun, Eritrea, Malawi, Nicaragua, Nigeria, Zambia. La «classifica » è basata su questionari standardizzati che non sono però disponibili per tutti i Paesi. Resta fuori dalle statistiche, ad esempio, gran parte del Medio Oriente.

POVERTÀ
I Paesi della Top 20 sono i più poveri del mondo. In Niger e Mali, rispettivamente il 75% e il 91% della popolazione vive con meno di 2 dollari al giorno. Le spose bambine vengono dalle famiglie più povere in questi Paesi. Spesso i genitori ritengono di non avere altra scelta. «Sono viste come un peso», spiega al Corriere Saranga Jain, ricercatrice dell'Icrw. Nutrirle, vestirle e istruirle costa troppo. E c'è un forte incentivo economico a darle in spose presto. «Nei Paesi in cui vige la pratica della dote (Sud Asia e specialmente India), la famiglia dello sposo è disposta ad accettarne una più ridotta se la ragazza è giovane — dice Jain —. Così i genitori danno in spose le figlie da bambine per pagare di meno. E c'è un incentivo anche in alcuni Paesi africani nei quali sono i genitori della bambina a ricevere un pagamento: più è giovane, più alto è il prezzo». Uno studio condotto in Afghanistan (mancano dati standardizzati ma si ritiene che il 52% delle spose siano bambine) mostra che questi matrimoni vengono praticati anche per sanare debiti o ottenere, in cambio, una moglie per un figlio maschio. «La maggior parte dei genitori non vuole fare del male alle figlie», dice la fotografa americana Stephanie Sinclair, che ha conosciuto tante di queste bambine in Afghanistan, Nepal, Etiopia. «Pensano di proteggerle facendole sposare quando sono vergini: è molto importante in queste società. Ho però incontrato anche una donna che non sembrava dare molto valore alla figlia. "Perché nutrire una mucca che non è tua?", mi rispose quando le chiesi perché, dopo averla promessa in sposa, non la faceva più andare a scuola».

IL MARITO
Le minorenni tendono ad essere date in moglie a uomini molto più vecchi di loro. In Africa centrale e occidentale, un terzo delle bambine spose dichiarano che i mariti hanno almeno 11 anni più di loro. In tutti i Paesi della Top 20 ci sono poi casi in cui la differenza d'età è di decenni: anche 70 anni. Come si spiega? Quando c'è un «prezzo per la sposa», occorrono anni di lavoro perché un uomo possa permettersene una giovane. Nelle unioni poligame, inoltre, man mano che il marito invecchia le nuove mogli sono sempre più giovani. «Uomini più anziani tendono a scegliere ragazze molto più giovani per far sesso — aggiunge Jain—anche perché è più probabile che non abbiano l'Hiv e malattie sessualmente trasmesse o per via di superstizioni secondo cui le vergini possono curare l'Aids; e perché saranno fertili più a lungo».
CONSEGUENZE
Le spose bambine si vedono negare la possibilità di studiare e di lavorare: continuano così ad alimentare il ciclo di povertà da cui provengono. Non possono lasciare il marito perché non hanno i soldi per restituire la dote, e il divorzio è spesso considerato inaccettabile. Il problema non è solo il matrimonio precoce, ma anche il parto precoce. La morte di parto è 5 volte più probabile per le bambine al di sotto dei 15 anni che per le ventenni, secondo l'agenzia per la popolazione dell'Onu (Unfpa). Il rischio di morte del feto è del 73% maggiore che per le ventenni. Non essendo le bambine fisicamente pronte alla gravidanza, le complicazioni sono frequenti: 2 milioni di donne sono affette da fistole vescico- vaginali o retto-vaginali, in seguito a lacerazioni prodotte dalla pressione della testa del feto. Le fistole causano incontinenza. «Le ragazze vengono ostracizzate dai loro mariti e dalla comunità — spiega la dottoressa Nawal Nour, direttrice del Centro per la salute delle donne africane di Boston —. L'odore di urina che proviene dalla fistola è così forte che le ragazze sono piene di vergogna. Sono scansate, abbandonate, sole». Nell'Africa sub-sahariana, inoltre, diversi studi mostrano che le ragazze sposate hanno più probabilità di contrarre l'Aids rispetto a ragazze single e sessualmente attive: perdono la verginità con mariti malati e non hanno il potere di negarsi o chiedere loro di usare il preservativo.
LA LEGGE
Dal 1948 l'Onu e altre agenzie internazionali tentano di fermare i matrimoni di minorenni. Tra gli strumenti più importanti: la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, la Convenzione sull'eliminazione di tutte le forme di discriminazione contro le donne e la Convenzione sui diritti del bambino. L'Unicef definisce ogni matrimonio di minorenni un'unione forzata, perché i bambini non hanno l'età per acconsentirvi in modo «pieno e libero». Quasi tutti i Paesi della Top 20 hanno fissato un'età minima per il matrimonio, molti a 18 anni. Ma la legge non viene rispettata. A volte mancano le risorse, altre volte la volontà politica. Spesso vi sono spinte al cambiamento dall'interno, ma anche resistenza. In Yemen, dove la legge non stabilisce con chiarezza un'età minima, alcuni leader religiosi e tribali criticano la pratica delle spose bambine, ma altri la appoggiano e ricordano che anche il Profeta Maometto sposò Aisha quando lei era una bimba. In Etiopia, secondo il Times di Londra, nonostante la Chiesa ortodossa si dica contraria, alcuni preti continuano a celebrarli. «Sposiamo le ragazze così giovani per assicurarci che siano vergini—ha detto uno di loro al giornale —. Se fossero più grandi, qualcuno potrebbe averle stuprate». «La religione in alcuni casi può essere un fattore—spiega Kathleen Selvaggio, ricercatrice dell'Icrw —. Ma i matrimoni di bambine non sono legati a nessuna fede in modo specifico. Sono parte della cultura, tra i cristiani come tra i musulmani ». Quella delle spose bambine è una tradizione antica, radicata. La soluzione? Per l'Icrw l'unica via è alleviare la povertà, istruire le bambine e collaborare con i leader locali per cambiare le norme sociali.
Viviana Mazza 24 agosto 2008

COSA è IL GOLPE, 666 SATANICO-MASSONICO, DI FARISEI BILDENBERG, CHE LA CIA HA FATTO CONTRO IL GOVERNO USA?
è 322 CHE HA IL CONTROLLO DI USA